Il Passenger locator form Ŕ indispensabile per rientrare in Italia

Notizie di attualitÓ
  • Shutterstock.com
Pubblicato 2021-10-20 alle 10:00 da Expat.com team
Se sei un espatriato e vuoi rientrare in Italia devi essere munito, oltre che del Certificato verde Covid, anche di un modulo che si chiama Passenger Locator Form. Ti spieghiamo del dettaglio di cosa si tratta e i passi da seguire per ottenerlo.

Cos'è il digital Passenger Locator Form

Tutte le persone, che fanno rientro sul territorio italiano dall'estero, devono essere munite del digital Passenger Locator Form (dPLF). Si tratta di un modulo, usato dalle Autorità Sanitarie, per facilitare il tracciamento dei contatti nel caso in cui il passeggero fosse contagiato dal coronavirus durante il viaggio verso la destinazione finale. 
Il PLF è nominale e devi compilarlo su questo sito ufficiale prima di metterti in viaggio. Se viaggi con minori, li devi registrare sul tuo modulo. 

Passenger Locator Form: istruzioni per l'uso

Questi sono tutti i passi da seguire per ottenere e usare il digital Passenger Locator Form

  • Prima di partire devi registrarti sul sito EU dPLF ed effettuare l'accesso
  • Compila il formulario digitale (dPLF) di localizzazione e invia
  • A invio avvenuto, ti viene recapitata una email per informarti dell'avvenuto invio 
  • Riceverai via email il dPLF con il relativo QR code. Nella mail trovi un link per scaricare il dPLF in formato PDF
  • All'ingresso in Italia, gli addetti controllato il PLF e scansionato il codice QR

Le informazioni da inserire sul digital Passenger Locator Form

Di seguito ti elenchiamo le informazioni che devi inserire quando compili il dPLF:

  1. Nome, cognome, indirizzo permanente e provvisorio, recapito telefonico, indirizzo email, estremi del documento d'identità, data di nascita, sesso (facoltativo)
  2. Dettagli del mezzo di trasporto usato per il viaggio: autobus/treno/automobile, aereo, nave da crociera/unità da diporto, traghetto
  3. Informazioni sulla persona da contattare in caso di emergenza (generalità del contatto, numero di telefono, indirizzo e-mail, paese di residenza)
  4. Informazioni sui Paesi visitati in precedenza
  5. Se viaggi con altre persone, devi inserire i dati del compagno/i di viaggio 
  6. Devi specificare le ragioni del viaggio (se applicabile)
  7. Devi inserire dettagli sul mezzo di trasporto usato per viaggiare: nome della compagnia aerea/traghetto/nave da crociera; numero del posto o della cabina; dettagli di eventuali voli in coincidenza; data di arrivo nel paese di destinazione finale
  8. Dettagli sul luogo dove farai la quarantena fiduciaria (se applicabile)

Cosa fare se viaggi attraverso più Paesi o usi diversi mezzi di trasporto

Se viaggi in aereo e devi fare scalo in Paese terzo, non preoccuparti perché vale il Passanger Locator Form che hai già compilato per il Paese di destinazione finale. Se invece, durante lo scalo, esci dall'aeroporto dovrai compilare un dPLF valido nel Paese dello scalo. Ti invitiamo a controllare i requisiti di ingresso imposti dallo destinazione dello scalo.

Se durante il tuo viaggio cambi mezzo di trasporto (macchina, treno, autobus, traghetto, aereo) devi compilare un nuovo modulo ogni volta che sali su un nuovo trasporto.