Come aprire un conto corrente in Germania

Aprire un conto bancario in Germania
Shutterstock.com
Aggiornato 2022-10-10 13:49

Gli stranieri che hanno intenzione di rimanere in Germania per più di tre mesi potrebbero trarre vantaggio dall'apertura di un conto corrente presso una banca tedesca. Non è necessario avere un conto corrente tedesco per le transazioni quotidiane. Tuttavia, è pratico avere un conto locale per effettuare pagamenti periodici come l'affitto e le bollette.

Se lavori in un'azienda tedesca, ti servirà un conto corrente tedesco dove far depositare lo stipendio. La procedura di apertura di un conto corrente è semplice e le banche tra cui scegliere sono molte. Per procedere devi essere in possesso del certificato di residenza. 

Requisiti per aprire un conto corrente in Germania

Per aprire un conto corrente in Germania ti servono: passaporto o carta d'identità, il permesso di soggiorno e il contratto di affitto. Se studi in Germania, puoi aprire un conto corrente per studenti, a patto che tu possa fornire una lettera della scuola dove si attesta che sei regolarmente iscritto. Se scegli un conto corrente che prevede uno scoperto (Dispositionskredit), la banca potrebbe chiederti il contratto di lavoro, o le buste paga, come prova di reddito. Alcune banche, inoltre, potrebbero aver bisogno di un documento chiamato "Anmeldung", un certificato di registrazione dell'indirizzo di residenza.

Scegliere una banca in Germania

Il sistema bancario tedesco è diviso in tre settori: banche private come Commerzbank e Deutsche Bank, banche cooperative come Volksbanken Raiffeisenbanken e banche di Stato, che non sono necessariamente di proprietà pubblica al 100%.

Al momento di scegliere una banca in Germania, devi informarti sui seguenti punti:

  • Spese di gestione mensili, che vanno da zero (almeno per i primi mesi) a 15 euro al mese, a seconda del tipo di conto.
  • Spese per le transazioni internazionali, in particolare da/per il tuo paese d'origine.
  • Disponibilità di sportelli bancomat a livello locale. Se prelevi da uno sportello diverso dalla tua banca, potresti pagare una commissione. Le quattro banche private più importanti (Commerzbank, Deutsche Bank, Hypovereinsbank e Postbank) fanno parte del Cash Group e potrebbero addebitarti fino a cinque euro per ogni prelievo quando utilizzi uno sportello che non fa parte della loro rete.

Il mobile banking sta diventando sempre più diffuso, soprattutto tra gli espatriati. Come ogni servizio online, anche il mobile banking ha i suoi pro e i suoi contro. Da un lato è comodo gestire il proprio denaro e tenere sotto controllo il saldo tramite un'applicazione sul telefono e, soprattutto, trasferire fondi in modo immediato. D'altro canto, bisogna fare attenzione alle frodi online. Alcune delle banche online più conosciute e affidabili in Germania sono DKB e N26. Queste banche non hanno uffici fisici, ma non ne avrai comunque bisogno perché il loro servizio clienti è attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. L'apertura del conto si effettua online.

Indirizzi utili:

Commerzbank

Deutsche Bank

Volksbanken Raiffeisenbanken

Postbank

DKB

N26

Tipologie di conti bancari

Le banche in Germania offrono diversi tipi di conti correnti:

  • Girokonto (corrente)
  • Sparkonto (risparmio standard)
  • Tagesgeldkonto (deposito a vista o deposito libero).

Il Girokonto viene solitamente utilizzato per far versare lo stipendio e per le operazioni quotidiane, mentre lo Sparkonto è un conto di deposito. Si noti che i prelievi da un conto di risparmio possono comportare spese aggiuntive. Il Tagesgeldkonto, o deposito a vista, viene utilizzato come forma di investimento che ti dà la flessibilità di prelevare i fondi versati senza preavviso.

Buono a sapersi:

Prima di fare la scelta finale, metti a confronto le varie banche perché le condizioni variano da una all'altra, così come le spese di gestione e delle operazioni, i tassi d'interesse, le commissioni ecc...

A seconda del tuo conto, riceverai un diverso tipo di carta:

  • Electronic Cash (EC) Card/Girocard è una carta di debito collegata al tuo conto corrente, da usare per pagamenti diretti e per i prelievi al bancomat. Non è dotata del numero a 16 cifre quindi non puoi usarla per i pagamenti online.
  • Le Kreditkarte Visa, Maestro e Mastercard sono carte di debito a 16 cifre collegate al tuo conto, che puoi utilizzare per tutti i pagamenti e i prelievi, nonché per gli acquisti online.
  • La "Kreditkarte" è una carta di credito.

Le carte di debito sono accettate nella maggior parte dei negozi e dei bancomat (conosciuti come Geldautomat). La disponibilità regionale di bancomat varia molto all'interno della Germania. Una banca con molti sportelli a Francoforte potrebbe, ad esempio, non essere ben servita nei pressi del Lago di Costanza.

Carte e pagamenti elettronici in Germania

Prima della pandemia del COVID-19, i tedeschi avevano l'abitudine di pagare in contanti, soprattutto per la spesa alimentare e al ristorante; e usavano la carta solo per transazioni di importo superiore ai 50 euro. Dopo la pandemia, l'uso delle carte di debito e i pagamenti elettronici sono diventati una modalità di pagamento più comune.

Le carte di credito sono più frequentemente utilizzate per i pagamenti online, meno nei negozi fisici. Sono difficili da ottenere e la banca, per rilasciarle, deve fare un controllo del credito (Schuf). Questo processo esamina da vicino la situazione finanziaria attuale e pregressa del cliente, per stabilire se è affidabile e in grado di far fronte agli obblighi finanziari futuri (merito creditizio). A seconda dell'istituto bancario, potresti dover aspettare qualche mese prima che ti venga data una carta di credito che avrà un limite relativamente basso, che aumenterà gradualmente in base alla tua affidabilità creditizia. 

Buono a sapersi:

Per stabilire la tua affidabilità creditizia, la banca vorrà sapere quali beni possiedi, il tipo di lavoro che svolgi e l'ammontare del tuo stipendio, gli obblighi familiari e il tuo trascorso con carte di credito e prestiti.

Buono a sapersi:

I cittadini dell'UE-SEE possono utilizzare la loro carta di credito internazionale nella maggior parte dei negozi tedeschi senza commissioni o spese bancarie. Tuttavia, se prelevi contanti dagli sportelli bancomat, potrebbero essere applicate delle commissioni.

Aprire un conto aziendale come espatriato

Per avviare un'attività in Germania, dopo averla registrata presso le autorità fiscali tedesche (Finanzamt) e aver ottenuto il codice fiscale (Steuernummer), devi aprire un conto corrente. I documenti necessari per aprire un conto aziendale sono il passaporto/carta d'identità, l'Anmeldung e il codice fiscale. Tieni presente che per i cittadini non appartenenti all'UE-SEE i requisiti possono essere diversi. 

Buono a sapersi:

Una banca può verificare la tua identità anche a distanza tramite PostIdent o VideoIdent. Nel primo caso, devi recarti presso una filiale di Deutsche Post con il tuo passaporto o documento d'identità; nel secondo caso, devi concordare una chiamata con la banca e rispondere attraverso un dispositivo dotato di telecamera.

Se non sei sicuro di quale conto corrente aziendale scegliere, considera quanto segue prima di prendere una decisione:

  • Canone mensile di mantenimento del conto: più alto è il canone, più funzioni offre il conto. 
  • Le spese per le transazioni, e altri costi, potrebbero non esserti chiare all'inizio. Ad esempio, se vuoi prelevare contanti, o fare altre transazioni di routine, devi pagare delle commissioni? Inoltre, a quanto ammontano le spese di conversione della valuta se la tua attività opera in più valute?
  • Se hai dei soci, informati se il conto può essere cointestato e quante carte di debito puoi ottenere.
  • Quanto è facile cambiare conto o interrompere il contratto con la banca se non sei soddisfatto?

Buono a sapersi:

Se sei un freelance in Germania non sei obbligato ad aprire un conto bancario aziendale, ma considera che separare il tuo conto bancario personale da quello professionale potrebbe facilitare la contabilità e la gestione delle tasse.
 

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.