I mezzi di trasporto a Francoforte

Shutterstock.com
Aggiornato 2020-05-08 13:47

Francoforte è una città in movimento nella quale le persone vivono la loro routine quotidiana spostandosi tra il centro e i sobborghi. In effetti, la città offre molte opportunità di movimento. La sua rete di transito rapido consente di raggiungere facilmente qualsiasi posto. Il trasporto pubblico Reno-Meno è la più grande rete di trasporto pubblico del Paese e serve l'intera regione del Reno-Meno. È questa possibilità di libero movimento interno a rendere la città attiva e a velocizzare al massimo gli spostamenti quotidiani.

Francoforte ha opzioni di trasporto non solo efficienti, ma anche varie. Oltre ai treni S-Bahn e alla metropolitana U-Bahn, la città ha una rete organizzata di autobus e tram. Inoltre, è perfettamente adatta al ciclismo (con possibilità di noleggio di biciclette) o all'utilizzo di monopattini elettrici.

La S-Bahn e la U-Bahn di Francoforte

La metropolitana o la S-Bahn propongono treni che portano al centro della città così come ai sobborghi e all'aeroporto. I treni sono operativi dalle 4 all'1 di notte e partono ogni 15 o 30 minuti; le corse sono ancora più regolari nelle ore di punta. La S-Bahn è veloce e affidabile ed è il mezzo di trasporto più comunemente utilizzato dalle persone che vivono nella regione.

La metropolitana (U-Bahn) è una combinazione di ferrovia sotterranea che porta al centro e ferrovia al livello del suolo che porta ai sobborghi. Opera tra le 3.20 e le 2.00 di mattina del giorno successivo, con treni che partono ogni 15 minuti. Sia la S-Bahn che la U-Bahn consentono il trasporto a bordo di biciclette, a meno che non ci sia troppa folla. I biglietti possono essere acquistati online o nelle stazioni, ma non a bordo.

Autobus e tram a Francoforte

La città ha 42 linee di autobus che sono secondarie alla ferrovia. Le linee sono comunque ben organizzate e molte restano operative per tutta la notte. È possibile acquistare il biglietto sull'autobus. Inoltre, tutti i pullman consentono l'accesso a sedie a rotelle o passeggini. A differenza delle linee ferroviarie, è possibile portare con sé a bordo solo biciclette pieghevoli.

La città dispone di nove linee di tram, che viaggiano ogni 10 minuti tra le 3 e le 2 di mattina del giorno successivo.

Prezzi dei biglietti a Francoforte

Poiché il trasporto a Francoforte viene gestito da un'unica rete di trasporto pubblico, un biglietto è valido per diversi mezzi. Si tratta di un servizio accessibile a tutti; tuttavia, regolarmente salgono a bordo degli ispettori per verificare che tutti i passeggeri abbiano il biglietto con sé. Non averne uno o avere un biglietto non valido può costare una multa di 60 euro.

I prezzi dei biglietti variano da una zona all'altra e possono essere compresi tra 1,80 euro (per brevi corse di 2 km) e 2,80 euro. Un pendolarismo più lungo in periferia può costare tra 4,65 euro e 9,10 euro. Studenti, bambini e pensionati hanno l'opportunità di ottenere uno sconto. Tra le varie opzioni, un biglietto giornaliero può essere comodo per chi non usa frequentemente il sistema di trasporto pubblico e costa 7 euro.

Ciclismo a Francoforte

La Germania è un Paese che tiene molto alla salute e alla sostenibilità. Non è, dunque, un caso che le bici rappresentino una parte significativa del pendolarismo quotidiano. La città è a misura di bicicletta e dispone di corsie speciali per andare in bici, sia su brevi che su lunghe distanze. Senza dubbio si tratta del modo più economico e veloce per spostarsi in città ed esplorarla. I francofortesi vanno in bicicletta tutto l'anno, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche. È facile trovare una bici di seconda mano, ma è meglio cercarla con attenzione. Il furto di bici è un fenomeno diffuso, per cui è sempre meglio munirsi di un buon lucchetto per biciclette.

A coloro che preferiscono non acquistare una bici, la ferrovia tedesca Deutsche Bahn offre la possibilità di noleggiarne una tramite il servizio Call a bike. Questo servizio prevede una quota di iscrizione di 12 euro, dopodiché le tariffe variano. L'opzione di base costa 1 euro ogni trenta minuti e 15 euro per l'intera giornata.

Monopattini elettrici a Francoforte

Lo sharing di monopattini elettrici è diventato, oggi, una tendenza in tutto il mondo. I monopattini elettrici possono essere noleggiati ovunque nel centro della città e lasciati in qualsiasi altra stazione di sharing (nei limiti di quelle messe a disposizione dalla compagnia). La crescita di questo mercato ha portato al costante sviluppo di aziende del calibro di Tier Mobility e Circ. Il noleggio di monopattini di solito ha un costo di 1 euro per il primo giro con un'aggiunta di altri 15-20 centesimi al minuto.

Taxi e noleggio auto a Francoforte

Il taxi è l'opzione meno conveniente per spostarsi a Francoforte, poiché è costoso e del tutto superfluo. In ogni caso, è possibile prendere un taxi presso le varie stazioni della città o prenotarli tramite un'app. Il car sharing è un servizio disponibile ovunque offerto da aziende quali car2go, book-n-drive e Druvy. Car2go costa circa 19-40 centesimi al minuto, mentre book-n-drive costa circa 1 euro all'ora più 25 centesimi al chilometro.

Francoforte è un vivace centro internazionale in cui il pendolarismo quotidiano è facile e ben organizzato. Il mezzo di trasporto preferenziale dipende dalla distanza da percorrere, dalle abitudini di spostamento e dalle esigenze in termini di budget. Raggiungere una destinazione a Francoforte è veloce e non comporta stress; spostarsi in città è facile e a portata di tutti.

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.