Avere un figlio in Germania

Avere un figlio in Germania
Shutterstock.com
Pubblicato 2022-12-28 11:01

Il sistema sanitario in Germania è molto ben consolidato per quanto riguarda la maternità. Le visite mediche per le donne in gravidanza avvengono regolarmente e viene fatta prevenzione sul riconoscimento delle gravidanze ad alto rischio o risikoschwangerschaft. In Germania, è obbligatorio avere un'assicurazione sanitaria che è statale. Questo tipo di assicurazione copre la maggior parte dei cittadini tedeschi, ma è anche adatta a sostenere le esigenze sanitarie delle future mamme per quel che riguarda i servizi medici, infermieristici e ostetrici. Inoltre, donne e uomini hanno accesso a servizi di consulenza gratuiti per domande sulla gravidanza e sulla pianificazione delle nascite.

Cosa fare se si scopre di essere incinta in Germania

La prima cosa da fare se si sospetta di essere incinta è recarsi dal proprio medico di famiglia, o Hausarzt, per chiedere un appuntamento da un ginecologo, che procederà agli esami del caso per confermare la gravidanza rilasciando il libretto Mutterpass dove verranno registrati tutti gli esami eseguiti ed i rispettivi valori, e i cambiamenti del corpo, come le variazioni di peso durante la gestazione. Inoltre, avete diritto ad almeno tre esami ecografici (al terzo, sesto e ottavo mese) per monitorare lo sviluppo del bambino. Tuttavia, il medico può richiedere ulteriori esami in caso di osservazioni anomale o complicazioni. La diagnostica prenatale (Pränataldiagnostik), che permette di individuare in larga misura malformazioni e disturbi dello sviluppo del nascituro, è coperta dall'assicurazione sanitaria solo se il medico ne ha fatto richiesta.

Buono a sapersi:

Nei primi mesi di gravidanza in Germania è necessario recarsi dal ginecologo ogni quattro settimane, mentre nelle ultime otto settimane è necessario un incontro ogni due settimane.

Cure prenatali e assistenza alle puerpere in Germania

La figura dell'ostetrica è molto importante prima e dopo il parto. Questo tipo di professionista sarà parte integrante di alcuni momenti fondamentali della vostra vita aiutandovi durante la gravidanza e una volta che il vostro bambino sarà nato. I loro servizi di assistenza e cura sono coperti dalla vostra assicurazione sanitaria. Vi consigliamo, inoltre, di trovare una clinica con Geburtsklinik, ossia reparto di ostetricia per il parto, oppure un Gebursthaus, un centro nascite gestito direttamente da ostetriche, in cui il clima è sì più accogliente di quello dell'ospedale, ma le strutture e la capacità di rispondere a una grave emergenza o complicazione meno adatte.

Buono a sapersi:

Le future mamme possono frequentare gratuitamente un Geburtsvorbereitungskurs o corso di preparazione al parto per conoscere meglio il suo processo e prepararsi ad affrontarlo. Alcuni corsi (ad esempio, esercizi di respirazione e tecniche di rilassamento) sono adatti anche alle coppie.

Trova un'ostetrica in Germania

Trova una clinica dove partorire

Trova un centro nascite in Germania

Gravidanza e lavoro in Germania

Una volta avuta la conferma della vostra gravidanza, il datore di lavoro va informato il prima possibile. Le priorità ed i diritti delle donne incinte sono rispettati nel mondo del lavoro tedesco (Mutterschutz). Ma dovete anche sapere quali sono i vostri diritti, come la possibilità di smettere di lavorare quando entrate nelle ultime sei settimane di gravidanza e nelle prime otto settimane dopo la nascita del bambino. Durante questi mesi, è attiva la Mutterschaftsgeld, l'indennità di maternità che si richiede all'assicurazione sanitaria prima del parto. È possibile usufruire di un congedo parentale non retribuito se si desidera aumentare il tempo trascorso con il neonato. Infine, se ricevete un sostegno da parte del centro per l'impiego locale, dovete informare il centro in questione, il quale provvederà ad assegnarvi dei fondi aggiuntivi per il cambiamento delle vostre condizioni.

Buono a sapersi:

Una donna incinta non può essere licenziata dal lavoro tra l'inizio della gravidanza e la fine del quarto mese dopo il parto o durante il congedo parentale.

Come richiedere un certificato di nascita in Germania

Per registrare una nascita in Germania, e ottenere il certificato di nascita del neonato, dovete recarvi allo Standesamt (Ufficio di Stato Civile) presente nela zona in cui è nato il vostro bambino entro una settimana dal parto. Saranno richiesti i seguenti documenti e il pagamento di una tassa di 20 euro:

  • Geburtsanzeige, un documento emesso della clinica in cui avete partorito che attesta la nascita

  • La carta d'identità e il certificato di nascita della madre e la carta d'identità e il certificato di nascita del padre (se la coppia è sposata o se il padre ha riconosciuto la paternità).

  • Il certificato di matrimonio (se pertinente).

  • Conferma del riconoscimento di paternità (se la coppia non è sposata ma il nome del padre è registrato sul certificato di nascita).

Buono a sapersi:

La Auszug aus dem Geburtenregister è la dichiarazione di nascita rilasciata dall'Ufficio di Stato Civile che può essere utilizzata per diversi scopi, tra cui la richiesta di assegni familiari.

Attenzione:

Solo le coppie il cui matrimonio è registrato presso l'Ufficio di Stato Civile tedesco possono avere l'affidamento congiunto del figlio. Pertanto, se la madre desidera condividere l'affidamento con il padre del bambino, è necessario che entrambi presentino una dichiarazione di affidamento (Sorgerechtserklärung) presso l'ufficio locale di assistenza ai minori.

Link utile: 

Trova un ufficio di assistenza ai minori in Germania

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.