Riprendere a socializzare dopo la pandemia

  • dejeuner au restaurant
    Shutterstock.com
Articolo
Pubblicato 2020-06-24 11:59
Modificato 2020-06-24 12:59

In questi ultimi mesi non abbiamo potuto incontrare gli amici per un aperitivo, per una cena in compagnia, per una serata in discoteca. Ora che la maggior parte dei paesi nel mondo stanno allentando le restrizioni sugli spostamenti, come fare per riprendere la nostra vita sociale? Expat.com vi dà dei consigli. 

I social network sono parte integrante della nostra vita quotidiana. Che si tratti di Facebook, Twitter o Instagram, ci hanno permesso di restare aggiornati su cosa succedeva nel nostro ospitante e nel resto del mondo durante il lockdown. Oltre a Whatsapp, Viber e Skype, altre app come Zoom sono cresciute in popolarità negli ultimi mesi, permettendoci di rimanere in contatto con i nostri cari. Ora che la vita sta iniziando a riprendere il suo corso, possiamo tornare ad uscire e socializzare, nel rispetto delle regole. Tuttavia, se vivi all'estero, le cose potrebbero essere più complicate. Senza la famiglia o amicizie consolidate, potrebbe essere difficile orientarsi.

Probabilmente avete trascorso gli ultimi mesi lavorando a distanza comunicando attraverso  Zoom e Google Hangouts. L'unica prospettiva per rilassarvi dopo una dura settimana di lavoro: un aperitivo online... Ora che le restrizioni si sono allentate nulla vi impedisce di uscire per un bicchiere in compagnia, ovviamente senza mai perdere d'occhio le misure sanitarie. I ristoranti e le terrazze all'aperto dei locali stanno aprendo per cui, se ve la sentite, potete iniziare a riprendere alcune delle abitudini che avevate prima dello scoppio della pandemia. Ci si dovrà abituare a mangiare in ristoranti che operano a capacità ridotta, dove i tavoli sono a debita distanza di sicurezza uno dall'altro, ed i commensali separati da una protezione in plexiglass...E' inutile dire che la normalità è cambiata, ma ciò non vi impedisce di ristabilire una routine. 

I nuovi modi di salutarsi

Avrete forse voglia di salutare le persone che reincontrate dopo tanto tempo con due baci o una stretta di mano. Si tratta di un riflesso del tutto naturale ma fate attenzione, è una mossa da evitare! Come fare allora per augurare il "buongiorno" ai colleghi? Potete optare per un incontro di gomiti o per una stretta di piedi, il cosiddetto "footshake". Se siete in un paese asiatico, dove non è usanza stringersi le mani, ve la cavate con un semplice "namasté". Questo gesto consiste nell'unire i palmi delle mani davanti al petto. Altrimenti, posizionate il palmo della mano contro il cuore, come fanno gli abitanti dei paesi magrebini. Non è poi così difficile  dopo tutto. 

Preferite gli incontri all'aperto

I vostri amici e familiari vi mancano e non vedete l'ora di un pranzo o una cena insieme? Piuttosto che incontrarvi nella sala di un ristorante, meglio organizzare un bel pic-nic all'aria aperta. E' il modo migliore per rispettare il distanziamento sociale. Inoltre, avendo cucinato voi i cibi e portando le stoviglie da casa, sarete più tranquilli. Approfittatene anche per ritrovarvi a fare un po' di sport insieme al parco, per una passeggiata ristoratrice in montagna o in qualsiasi altro spazio aperto. Non dimenticate in alcun momento di rispettare le misure sanitarie adeguate. 

Incontratevi in luoghi sicuri

Se avevate una vita sociale molto attiva, avrete probabilmente voglia di riprenderla. Concerti ed eventi sono per il momento ancora proibiti: come fare quindi per riprendere la vecchia routine? Informatevi attraverso i social media se nella zona dove vivete sia previsto qualche incontro ma allo stesso tempo controllate il luogo in cui si svolge e quanti partecipanti sono previsti. Dando per scontato che tutti i piccoli eventi che si organizzano in questo periodo rispettino le norme di sicurezza imposta, state all'occhio e siate cauti. 

E se non avete ancora amici nel paese vostro paese di espatrio?

Se vi siete trasferiti poco prima della pandemia probabilmente non avrete ancora degli amici. Certo qualche mese fa tutto sarebbe stato più facile quando avreste potuto iniziare a fare due chiacchiere al bar o in palestra. Non vi resta che trovare delle alternative e in questo sia Facebook che i vari gruppi online possono aiutarti. Anche i forum per gli espatriati di Expat.com sono un valido aiuto per conoscere nuova gente nel paese ospitante. Iniziate con un incontro virtuale e quanto la situazione si sarà stabilizzata, organizzate un'uscita dal vivo!