Procedura Completa per pensione INPS "detassata" in Portogallo

giulio salvadori :
SBERTAN :

Non gliene voglio, è sicuramente una persona  valida e mi spiace che non ci siamo intesi.

A titolo di cortesia ... mi dia  retta (senza darne ulteriore riscontro) ,     controlli quella circolare interna Inps ... o la faccia controllare al Patronato a  da  chi crede.

Buon Proseguimento

Ste

Non serve controllare, ciò che ho scritto è ciò che è stato richiesto da INPS tramite Patronato, forse a dispetto di circolari esistenti...come sa gli Uffici "personalizzano" le richieste, e seguendo le circolari un mio amico tramite specializzata agenzia cui ha devoluto € 1800 non ha avuto accolta la sua richiesta da INPS! Io sì...seguendo quanto ho scritto, non circolari astratte e teoriche che a nulla servono se non a creare confusione. Il mio è un "Bignami", efficace, corretto, serio e completo...dato che porta al risultato desiderato!

Gentilissimo Giulio,

mi aveva già risposto scrivendo il post  #25 , comunque La ringrazio.

Cordialissimamente

Ste

aasandro :

SPERIAMO CHE FINISCA STO SPUTACCHIO……….E PER I TITOLI NOBILIARI ….MA CHI SE NE FREGA …...OGNUNO INCORNICI ORMAI I SUOI….ALTRIMENTI IN PIEMONTEIS AS DIS …….SUMA AI PIAN DI BABI
E BONA SEIRA

T'ai propi rasun  :lol:  :lol:  :top:

:dumbom:  :dumbom:  :dumbom:

X Giulio Salvadori.                               Guardi c’e’ un ritorno chiaro nei forum a ciò che scriviamo. Se ciò che lei ha scritto ,chi legge ,lo riterra chiaro e utile ,la contatterà per avere altre informazioni. E allora la contatteranno in molti. Se ciò che lei ha scritto , pur se corretto, non sarà ritenuto chiaro e utile, la contatteranno in pochi . Così lei in autonomia valuterà la riuscita della sua iniziativa. Per darle un metro di misura , io ho scritto 2 anni fa l’iter che avevo seguito e mi hanno contattato,a suo tempo,  almeno in 50. Per chiarirle anche un aspetto che lei cita “interessi di alcuni partecipanti al forum di non voler avere procedure chiare”. Le posso dire che le persone che le hanno scritto sono presenti sul forum da tempo( da 1 a 2 anni), e hanno dato larga prova di altruismo. In parole povere sono persone ormai conosciute sul forum e non hanno alcun interesse nascosto. Lei è nuovo e si è formato una idea non corretta. Luigi

Che due maroni con questa storia !!!

albertoghu :

Che due maroni con questa storia !!!

Ci mancava il tuo commento

aasandro :

SPERIAMO CHE FINISCA STO SPUTACCHIO……….E PER I TITOLI NOBILIARI ….MA CHI SE NE FREGA …...OGNUNO INCORNICI ORMAI I SUOI….ALTRIMENTI IN PIEMONTEIS AS DIS …….SUMA AI PIAN DI BABI
E BONA SEIRA

lo spero vivamente anch'io!
ma sputare su titoli di competenza, non nobiliari...porta il mondo a questo livello di sputacchio...che schifo!

A dir la verità bastano i vostri : io Ing, .....io Ing. X2 ....io ce l’ho grosso.... io di più ... andate a dormire, genio 1 e genio 2 !!!

albertoghu :

A dir la verità bastano i vostri : io Ing, .....io Ing. X2 ....io ce l’ho grosso.... io di più ... andate a dormire, genio 1 e genio 2 !!!

Si vede che sei un tipino sveglio e hai capito bene tutti gli interventi. Per caso hai finito di affittare le stanze del tuo b&b e ti vuoi rifare per i commenti che ho fatto a suo tempo sulla tua passata iniziativa ? Caschi male.

Poverino!

luited :

X Giulio Salvadori.                               Guardi c’e’ un ritorno chiaro nei forum a ciò che scriviamo. Se ciò che lei ha scritto ,chi legge ,lo riterra chiaro e utile ,la contatterà per avere altre informazioni. E allora la contatteranno in molti. Se ciò che lei ha scritto , pur se corretto, non sarà ritenuto chiaro e utile, la contatteranno in pochi . Così lei in autonomia valuterà la riuscita della sua iniziativa. Per darle un metro di misura , io ho scritto 2 anni fa l’iter che avevo seguito e mi hanno contattato,a suo tempo,  almeno in 50. Per chiarirle anche un aspetto che lei cita “interessi di alcuni partecipanti al forum di non voler avere procedure chiare”. Le posso dire che le persone che le hanno scritto sono presenti sul forum da tempo( da 1 a 2 anni), e hanno dato larga prova di altruismo. In parole povere sono persone ormai conosciute sul forum e non hanno alcun interesse nascosto. Lei è nuovo e si è formato una idea non corretta. Luigi

Mi spiace che non abbia capito lo spirito : è già scritto tutto nel mio vademecum, non occorre contattarmi...ma se qualcuno lo desidera sono certamente sempre a disposizione.
Lei ammette di aver fatto la pratica due anni fa: non pensa qualcosa possa essere cambiato?
Il fatto che 50 e più le abbiano scritto non pensa forse perchè non esaustivo, incompleto e/o poco chiaro?
cordialità

Buongiorno a Tutti/e

sempre in tema e per chi volesse avere altri raffronti  leggo e riporto un altra "guida"  disponibile su queste pagine ma in altra discussione.

E' un contributo forse dimenticato ma sempre del 2018  ... quindi attuale.

al Post 155 in

https://www.expat.com/forum/viewtopic.p … =4#4137336

un saluto

giulio salvadori :

Mi spiace che non abbia capito lo spirito : è già scritto tutto nel mio vademecum, non occorre contattarmi...ma se qualcuno lo desidera sono certamente sempre a disposizione.

quanta prosopopea :cool:

a tai dic ben    a le' propi  csi
bom fim de semana   
aasandro

mariella15 :
giulio salvadori :

Mi spiace che non abbia capito lo spirito : è già scritto tutto nel mio vademecum, non occorre contattarmi...ma se qualcuno lo desidera sono certamente sempre a disposizione.

quanta prosopopea :cool:

molta semplicità!...ma siete proprio prevenuti?! critiche gratuite, sin dall'inizio, che continuano! un piccolo concreto fattivo contributo che porta positività e aiuto, solo avversato!!! assurdo, e assurdi...nessuna prosopopea, semplice constatazione

SBERTAN :

Buongiorno a Tutti/e

sempre in tema e per chi volesse avere altri raffronti  leggo e riporto un altra "guida"  disponibile su queste pagine ma in altra discussione.

E' un contributo forse dimenticato ma sempre del 2018  ... quindi attuale.

al Post 155 in

https://www.expat.com/forum/viewtopic.p … =4#4137336

un saluto

esattamente dice lo stesso che ho indicato io: MOD EP – I/2 dell'INPS, come descritto al mio punto 9) -f)

Gentile Giulio ,

è importante anche la prima parte .... quella che fa riferimento ad "Anna" ....

Lasciamo giudicare a chi vorrà utilizzare entrambi gli scritti.

Il tutto è diviso per  luogo operativo (paese), ben intercalato e senza fronzoli ......  semplice semplice ... per  menti  semplici ...  anzi ... basiche come le nostre    (mia compresa).

Cordialità

semplice(mente)  Stefano

---------------------------------------------------------------------------------------------------
PS
il mod CI531 EP1 è certamente utilizzato dal PT, ma NON è utilizzabile in altri Paesi   ( invero pochi in EU),   a riprova che non sia  (non è,  non sarà) il solo documento probante.

Le amministrazioni Pubbliche straniere rilasciano TUTTE e COMUNQUE una propria dichiarazione di residenza fiscale, che ha gli stessi contenuti,  su propri tracciati (se lettere) o moduli (se prestampati).

Il PT  in aggiunta  si presta a  vidimare il CI531 e  rilasciarlo anche subito dopo il certif.do.cidadao, quindi ben prima dell'effettivo tempo di permanenza  di 184gg che certifica l'avvenuta Resid.Fiscale.
A mio parere sbagliano .....  altri Paesi rilasciano l'attestazione solo trascorso il tempo, MA il PT è Stato Sovrano  e vidima e rilascia quello che vuole.

Questa prassi ha  generato problematiche di rifiuto poi risolte con successiva attestazione autonoma di ATFinancas,  cioè quella che ho citato.

Un esempio ulteriore ....  la Bulgaria   avendo un alfabeto cirillico  non sa  neanche cos'è il CI531 e  rilascia propria attestazione.

Ma questa  è  informazione che non riguarda il caso in questione... anzi  decisamente OT,  è solo  una  info in più.

SBERTAN :

Gentile Giulio ,

è importante anche la prima parte .... quella che fa riferimento ad "Anna" ....

Lasciamo giudicare a chi vorrà utilizzare entrambi gli scritti.

Il tutto è diviso per  luogo operativo (paese), ben intercalato e senza fronzoli ......  semplice semplice ... per  menti  semplici ...  anzi ... basiche come le nostre    (mia compresa).

Cordialità

semplice(mente)  Stefano

---------------------------------------------------------------------------------------------------
PS
il mod CI531 EP1 è certamente utilizzato dal PT, ma NON è utilizzabile in altri Paesi   ( invero pochi in EU),   a riprova che non sia  (non è,  non sarà) il solo documento probante.

Le amministrazioni Pubbliche straniere rilasciano TUTTE e COMUNQUE una propria dichiarazione di residenza fiscale, che ha gli stessi contenuti,  su propri tracciati (se lettere) o moduli (se prestampati).

Il PT  in aggiunta  si presta a  vidimare il CI531 e  rilasciarlo anche subito dopo il certif.do.cidadao, quindi ben prima dell'effettivo tempo di permanenza  di 184gg che certifica l'avvenuta Resid.Fiscale.
A mio parere sbagliano .....  altri Paesi rilasciano l'attestazione solo trascorso il tempo, MA il PT è Stato Sovrano  e vidima e rilascia quello che vuole.

Questa prassi ha  generato problematiche di rifiuto poi risolte con successiva attestazione autonoma di ATFinancas,  cioè quella che ho citato.

Un esempio ulteriore ....  la Bulgaria   avendo un alfabeto cirillico  non sa  neanche cos'è il CI531 e  rilascia propria attestazione.

Ma questa  è  informazione che non riguarda il caso in questione... anzi  decisamente OT,  è solo  una  info in più.

Giusto, Paese che vai...!!! L'oggetto mio riguardava solo il Portogallo e la mia esperienza positiva, ben vengano integrazioni, aggiornamenti, ecc.
Giulio

X sbertan
A conforto della tua tesi io ho avuto la pensione detassata senza produrre l'ep1 .e' bastato il certificato scaricato dall'at.
Inoltre senza interessare nessun patronato mi sono recato allo sportello inps ed ho consegnato la documentazione necessaria.
Consegnato il 2.6 ad agosto ho avuto il tutto.
Cordialita'
Santoro

santoro50 :

X sbertan
A conforto della tua tesi io ho avuto la pensione detassata senza produrre l'ep1 .e' bastato il certificato scaricato dall'at.
Inoltre senza interessare nessun patronato mi sono recato allo sportello inps ed ho consegnato la documentazione necessaria.
Consegnato il 2.6 ad agosto ho avuto il tutto.
Cordialita'
Santoro

BENE ... ed  avresti pure potuto  inserire on.line  sul tuo account INPS   inserendo una domanda on.line di RICOSTITUZIONE della pensione per ALTRO.

Non sono 2  clickk .... ma insomma ... si riesce  e  si  caricano le scansioni dei documenti  .pdf o altro, ottenendo i  protocolli e potendo seguire lo svolgimento della pratica.

Poi a completamento l'unico documento che va inviato  ANCHE in originale, con consegna a  mano o DHL o Correjo internacional,   alla  Sede INPS è appunto la  certificazione fiscale PT  oppure il CI531 annotato e timbrato.

Un saluto

Ste

PS... quale sede INPS è la tua ?

novara

Buongiorno mi chiamo Sergio e sono nuovo del Forum. Da qualche tempo leggo le varie tematiche relative alle dinamiche che portano alla detassazione. Io mi sono fatto seguire da un legale di Lisbona e quanto descritto in questa sezione è stato portato a termine: sono ancora in attesa della definitiva iscrizione all'aire ma arriverà. Ma al di là di questo non ho mai trovato nessuna citazione in merito ad una procedura che mi è stata chiesta per ben due volte allo sportello Inps di MIlano. In pratica quando ho presentato lo scorso settembre il mio simpatico EP1 il funzionario mi ha detto che era tutto ok ma che avrei dovuto anche presentare la domanda di "ricostituzione per motivi documentali della pensione ". Dopo varie telefonate a legali, consulenti del lavoro e all'Inps di Roma le risposte sono sempre state che non ce n'era bisogno e che la procedura che avevo seguito era corretta e nei tempi. Sono tornato 10 giorni fa all'Inps di Milano e dopo la mia bella ora e mezza di coda ho voluto verificare lo stato della mia domanda presentato una settimana prima. Il funzionario  mi ha detto che era tutto ok ma che "sarebbe stato meglio che presentassi anche la riscostituzione documentale...."
Alla domanda " sarebbe" o "è" la risposta è stata "sarebbe".....
Sono andato al mio CAF il quale mi ha detto che ero in regola ma che già che c'ero mi facevano anche la richiesta di ricostituzione documentale  allegando tutti i documenti in mio possesso una buona parte dei quali erano gli stessi consegnati all'Inps. Alla fine mi hanno detto che ho fatto di più di quello che avrei dovuto fare ma così abbiamo messo a tacere la non risposta : "sarebbe meglio.."
Commenti? riflessioni? o siamo come al solito nel campo de "la mano destra non sa quello che fa la sinistra"? a presto e grazie a tutti per le preziose informazioni

ognuno all'inps interpreta a suo modo le norme

Ufficio Inps che vai, nuove regole che trovi

Buonasera a  Server1 (?)  ed a  tutti,

NON E' COME DITE   (chiedo venia) ... ma  come segue  :D

Nel 2018 uscì la notizia che INPS voleva solo richieste telematiche.

Le richieste telematiche sono effettuate tramite DUE SOLI canali on line:

- quello riservato al Patronato (solo quelli ITA che sono collegati ... quelli esteri non lo sono...)

- quello riservato all'utente cioè dal proprio account INPS con pwd dispositiva

Dopo la notizia  vi fu un grosso kaos interpretativo, molti pensavano di inviare mediante e.mail, altri mediante PEC .... ed ....  alla fine  ... si continuò a presentare tutto a mano agli sportelli.

E vedo che il Kaos dura tutt'ora essendo nessuno informato ... NEMMENO I PATRONATI.

La DOMANDA di RICOSTITUZIONE DOCUMENTALE   non è che l'inserimento on.line della richiesta di riconteggio per togliere la fiscalità, al pari di altre domande per aggiungere arretrati od altro.

Ci sono diverse scelte e si opererà scegliendo ALTRO  quale motivazione (non hanno fatto una casistica apposita in tendina)  e proseguendo inserendo i dati  via via richiesti per terminare ed avere il numero di PROTOCOLLO, che sarà visibile il giorno DOPO ma con corretta data giorno d'inserimento (cioè il giorno prima).

E'   possibile inserire note esplicative (c'è un box apposito) e si allegano i documenti (scannerizzati precedentemente)  in UPload  con formati vari ... tra cui pdf  e  jpg.

Sarà possibile anche aggiungere documenti SUCCESSIVAMENTE all'inoltro della pratica.

L' UNICO documento da consegnare // spedire  in ORIGINALE  alla sede INPS di competenza è l'attestazione di RESIDENZA FISCALE ... che sia:

- il CI531 EP1 con annotazione manuale e timbro a secco
oppure
- il  più valevole  Certificado de Residência Fiscal da integrare  con lettera di richiesta defiscalizzazione

Al cartaceo si allegherà anche la stampa della RICEVUTA avente il NUMERO di PROTOCOLLO



Utilizzando sempre i canali informatici INPS si può pure fare la domanda di pensione al termine della vita lavorativa e pure richieste di   Legge 104    (sia su account assistito che su account di chi assiste la persona e fruiràdi legge 104).

Il problema  sono i MANUALI ....,  veramente "pesanti" e  not frendly user.

In "soldoni"   stanno scaricando sugli utenti l'operatività .... invero debbo dire che è molto comodo ....  il 30 settembre ore 17 è stata inserita una domanda che sarebbe stato IMPOSSIBILE PRESENTARE MANUALMENTE in tempo utile e  nemmeno spedirla, facendo fede la data di ricezione.

Buona serata

Stefano

Grazie Stefano come al solito riesci ad interpretare al meglio. Ora però non mi è chiara una cosa. La consegna del modello ep1 l’ho fatta prima del 30 settembre come da richiesta mentre quella di ricostituzione documentale l’8 di ottobre. Se tengono presente la prima sono ok. Ma se era necessario presentare anche quella di ricostituzione entro quella data sono fuori tempo. Ma ripeto nessuno ha mai fatto cenno alla ricostituzione documentale. Nè i miei ”colleghi” italiani in Portogallo ne  il mio legale, ne il caf e nemmeno l’Inps!!!!

server1 :

......consegna del modello ep1 l’ho fatta prima del 30 settembre come da richiesta mentre quella di ricostituzione documentale l’8 di ottobre. ......

ancora KAOS in merito alle procedure ... proviamo a fare ordine


CONSEGNA A MANO AD INPS
se non è preceduta da inserimento on.line (account proprio oppure patronato) non è solo una "consegna"   essa stessa è richiesta che in quel momento ed in quella sede "nasce" e deve essere inserita ...  cioè con il  cartaceo presentato l'operatore INPS inserisce nei sistemi informatici on.line la richiesta .
Difatti si abbandonano gli uffici con  un ben definito numero di PROTOCOLLO che rappresenta la ricevuta dell'avvenuto inserimento.

INSERIMENTO ON.LINE  PATRONATO
l'operatore inserisce su canale dedicato la richiesta e riceve  il numero di PROTOCOLLO che rappresenta la ricevuta dell'avvenuto inserimento.

INSERIMENTO ON.LINE   PENSIONATO dal proprio account
l'operatore  :D  cioè il pensionato  inserisce   la richiesta e riceve  il numero di PROTOCOLLO che rappresenta la ricevuta dell'avvenuto inserimento.

sportello Inps di MIlano. In pratica quando ho presentato lo scorso settembre il mio simpatico EP1 il funzionario mi ha detto che era tutto ok

ergo ... se hai consegnato il cartaceo allo sportello DEVI  aver ottenuto il numero di protocollo, altrimenti se il PRIMO (ed unico) protocollo presente nei Sistemi Informatici INPS riporta data 08 ottobre  la pratica risulta presentata DOPO la scadenza del 30/09 ed il cartaceo portato a mano non è stato gestito.

Controlla cosa ti hanno rilasciato il giorno che sei andato in INPS a settembre.
Se non hai nulla (cioè se non hai il numero di protocollo) ....  tutto è stato impostato male ... da te  o chi ti ha consigliato ... patronati compresi che non ti hanno allertato  e  comprendendo anche l'operatore INPS che  non ti ha  aiutato nel comprendere che LUI  non l'avrebbe inserito e che sarebbe toccato a te pena la mancata accettazione entro il 30/09.

INOLTRE  ... chiedere se è tutto a posto senza ottenere stampe e riferimenti è  sbagliato e non concludente.

Prova ad entrare on.line sul tuo account a vedere quali pratiche sono in sospeso o meno.


Se invece hai PROTOCOLLO  e con data antecedente il 30/09  sei a posto ... al  limite ne avrai un'altro successivo ... che unificheranno.


Un saluto

Grazie ancora Stefano. Si ho una ricevuta cartacea del 27 settembre con tanto di numero di protocollo regolarmente rilasciato dall’INPS . E ho anche la ricevuta con numero di protocollo della ricostituzione documentale dell 8 ottobre fatta dal caf. Quindi se ho capito bene l’ep1 consegnato entro il 30 settembre fa da  capofila anche per quello successivo anche se consegnato successivamente.
Sergio

server1 :

.......Quindi se ho capito bene l’ep1 consegnato entro il 30 settembre fa da  capofila anche per quello successivo anche se consegnato successivamente.
Sergio

Sì ... allora  se  non  "cappellano"  dovranno riunire le 2  pratiche  quella dell'operatore INPS (correttamente fatta alla tua presentazione) con la seconda dell' 8/10.

Speriamo...:-)
Boa noite

Buongiorno , sono un pensionato italiano residente a tenerife sud ,defiscalizzo già la pensione ,se mi trasferissi in portogallo ,forse a madera ,l'iter per defiscalizzare anche in portogallo sarebbe più semplice? magari esistono già pensionati registrati qui che hanno fatto lo stesso percorso.

gioviale1956 :

Buongiorno , sono un pensionato italiano residente a tenerife sud ,defiscalizzo già la pensione ,se mi trasferissi in portogallo ,forse a madera ,l'iter per defiscalizzare anche in portogallo sarebbe più semplice? magari esistono già pensionati registrati qui che hanno fatto lo stesso percorso.

si esistono percorso gia fatto in 10gg
cercarsi una casa e fare le pratiche freghesia e comune ecct ecct in Italia solo da notificare il cambio di residenza a inps e consolato .

gioviale1956 :

Buongiorno , sono un pensionato italiano residente a tenerife sud ,defiscalizzo già la pensione ,se mi trasferissi in portogallo ,forse a madera ,l'iter per defiscalizzare anche in portogallo sarebbe più semplice? magari esistono già pensionati registrati qui che hanno fatto lo stesso percorso.

Ciao gioviale,
sicuramente sul forum ci sono persone molto più preparate di me che possono consigliarti  :cool: , ma così a senso avendo fatto da solo tutto l'iter necessario, posso dirti che la parte che riguarda Madeira (dove peraltro risiedo) sarà la stessa che affronta chiunque (NIF, conto corrente, casa, RNH etc.) mentre per l'Italia - ed è qui che sarai facilitato - credo tu debba solo comunicare ad INPS la variazione della residenza e del cc.
Ciao,   Stefano

Grazie , il problema forse più grande è la lingua portoghese , a mio avviso più complicata dello spagnolo.

gioviale1956 :

Grazie , il problema forse più grande è la lingua portoghese , a mio avviso più complicata dello spagnolo.

Mah, guarda, qui a Madeira l'inglese è parlato più del portoghese a volte... ;)

Però l'inglese non lo conosco per nulla ,solo un pò di spagnolo.

Il documento che attesta la residenza fiscale,se presentato tramite Patronato,dovrebbe essere
valido in quanto è il Patronato che certifica la validità del documento.Poi l'Inps se non ci vede
chiaro può richiedere la presentazione dell'originale

robcers :

......  è il Patronato che certifica la validità del documento.Poi l'Inps se non ci vede
chiaro può richiedere la presentazione dell'originale....

Buonasera,
NON è assolutamente così .... 

I Patronati non certificano proprio nulla ... inseriscono la pratica dal loro canale on.line al posto del pensionato  ... il quale pensionato potrebbe  pure fare da solo dal proprio PC.

POI

una volta inserito tramite scansione ... DEVE ... ripeto .. DEVE  giungere in originale ad INPS.

Lo si porti a mano ... lo si spedisca RRitorno .... deve comunque  arrivare ad INPS.

Chi abbia ottenuto defiscalizzazione senza aver presentato originale è incorso in un errore di INPS.

Buona serata

Sono assolutamente d'accordo con te, ed avendo avuto molto a che fare con il patronato nel corso degli anni di attività sindacale e sociale, mi sembra molto improbabile che una sede Inps abbia preso fotocopie….. però può essere….oggi guardano in "controluce" la veridicità dei documenti…..

Buongiorno,
queste sono le direttive interne INPS  msg 3830  2017

reperibile tra gli altri anche qui

studiocerbone.com/inps-messaggio-05-ottobre-2017-n-3830-criteri-la-verifica-delle-domande-esenzione-delle-pensioni-applicazione-delle-convenzioni-le-doppie-imposizioni-fiscali/       (copia/incolla nel browser)

--------------------------------------
" ..............  Conseguentemente, per poter valutare una domanda di applicazione alla pensione del regime previsto da una Convenzione internazionale contro le doppie imposizioni, è necessario acquisire, oltre a tutta la documentazione idonea ad attestare formalmente la residenza fiscale estera, quale l’attestazione in originale della residenza fiscale rilasciata dalla competente Autorità estera al pensionato con modello EP/I o altro idoneo modello riconosciuto valido dall’Agenzia delle Entrate  .......  "
--------------------------------------


Inoltre  questo è un copia/incolla di lettera di REIEZIONE INPS:


--------------------------------------
Oggetto:  Reiezione domanda di Ricostituzione reddituale

Le comunico che non e' stato possibile accogliere la domanda in oggetto, presentata il 30.09.2019, per il seguente motivo:

Per poter attivare una detassazione e' necessario presentare il modello EP/I 1 debitamente compilato all'Autorita' fiscale estera in ORIGINALE..

Contro il presente provvedimento può essere inoltrato ricorso ammin................ eccetera
--------------------------------------





Direi che possiamo stare tranquilli .... SERVE che ORIGINALE vada ad INPS

Nuova discussione