trasferimento in Portogallo - appartamento in affitto

Buonasera a tutti , è la prima volta che accedo a questo forum . Sono un pensionato e sto valutando l'ipotesi di un trasferimento in Algarve ( ancora non ho deciso in quale zona) . Nei mille dubbi che sorgono in queste situazioni ce ne sono alcuni su questioni pratiche . per esempio :
- nel momento in cui volessi affittare un appartamento , di quali documenti devo essere munito ? --  Oltre al codice fiscale , devo portarmi documenti dall'Italia che comprovino la mia solvibilità ( pensione) e cosa altro ?
Chi deve registrare il contratto di affitto e a carico di chi sono le spese ?
E' valido ,per poter rientrare nelle agevolazioni fiscali, un contratto di affitto inferiore ai 12 mesi ?
Sono domande forse banali che in Italia non mi porrei , ma meglio andare con la certezza di non sbagliare, anche perchè vorrei provare a trovare l'appartamento senza rivolgermi ad agenzie.
Per ora non mi sorgono altri dubbi, nell'attesa di una risposta colgo l'occasione per porgere i miei saluti a tutti coloro che mi leggeranno .
Rodolfo

Buongiorno Rodolfo,

Ben arrivato sul forum di Expat.com  :)

Dato che sei un nuovo utente, ti invito a leggere tutto il materiale informativo disponibile su questo Forum Portogallo.
Gli argomenti che proponi sono stati più volte discussi sul forum e troverai risposta alle tue domande, devi solo avere la pazienza di leggere.
Per una ricerca più mirata puoi usare il motore di ricerca interno al forum a cui accedi cliccando su questo link www.expat.com/it/search

Saluti,

Francesca
Team Expat.com

Buongiorno Rodolfo.
Per procedere alla stipula di un contratto di affitto in Portogallo devi essere munito del NIF (l'quivalente del codice fiscale italiano). Il NIF si chiede e si ottiene in pochi minuti in un qualunque Ufficio della Finanza
La registrazione del contratto è a carico del proprietario dell'appartamento.
Con la stipula del contratto di affitto, ottieni il certificato di residenza, risultando domiciliato all'indirizzo dell'appartamento. Se il contratto scade dopo un certo periodo, dove sarai residente? E' opportuno che il contratto sia annuale
Naturalmente puoi fare tutte le pratiche da solo, ma questo presuppone che abbia una buona conoscenza della lingua portoghese e una certa dimestichezza con i siti istituzionali portoghesi.
Portare a termine la prima fase del trasferimento, quella che riguarda il NIF, la ricerca della casa, il certificato di Residenza, l'apertura del conto e le utenze, non è complicato. Si può fare.
Tieni presente che non c'è una grandissima disponibilità di appartamenti. Anche i prezzi visto che la domanda aumenta sono in crescita.
Io vivo in VILA REAL DE SANTO ANTONIO. Abbiamo un gruppo su Facebook,* e mettiamo li a disposizione tutte le informazioni. Buona giornata

Moderato da Francesca il mese scorso
Motivo : *In questo forum non Ŕ consentito fare pubblicitÓ a gruppi su Facebook

Se trovi che gli affitti sono cari nella zona dell'Algarve, io ti segnalo il nord del Portogallo, dove gli affitti sono ancora più accessibili, se ti piace il mare c'è la zona costiera da Viana do Castelo fino a Caminha, alla foce del fiume Minho.

Nuova discussione