Arrivo ad Hammamet

Dopo aver prenotato viaggio Milano Tunisi a/r con una valigia 20 kg, 220 euro,
Alloggio in un hotel 3 stelle per una settimana 180 euro,
contatto agenzia 50% e sono altre 400 euro,
Facciamo il giro delle case preventivamente concordate, ad Hammamet sud, nord e Yasmine ovvero Nabuel, ci accordiamo per 400 euro mensili, più due caparre mensili, e si va a registrare il contratto,
5% da dare agenzia, fanno 480 euro, ( le spese di registrazione le paga agenzia disbrigo pratiche), ci si mette d,accordo con le utenze ( intestate al proprietario casa o no) , con L,arredo e le condizioni contrattuali in francese, poi si va in banca ( quale ?) e si aprono due conti correnti, uno in euro e uno in dinari, con iban si chiede a inps Italia il trasferimento pensione, che non deve essere sociale, e le eventuali invalidità devono essere per lavoro) , poi si va aire ambasciata, e ci si iscrive dando il recapito ( ogni anno bisogna certificare l’esistenza in vita) , poi si va al comando polizia governatorato di Nabuel e si chiede permesso di soggiorno provvisorio con 4 foto e contratto affitto e apertura conto corrente,
poi si salda agenzia 400 euro. Si comprano corredi della casa prima di ripartire ovvero si rimane. Si compra una sim tunisina e si fa un contratto adsl. Poi si fa la pratica sanitaria sperando che vada bene e si contatta il commercialista che farà la dichiarazione.
Si prova a vedere se per gli oltre 65 enni si stipulano polizze sanitarie. Si incontrano gruppi di italiani già residenti. Si fa un sopralluogo nel quartiere dove si è presa casa, e tutti i contatti necessari per iniziare ( falegname, meccanico, noleggio auto, lezioni francese, dentista etc..)
Cosa ho dimenticato?

:cool:  :top:

Adoro la tutta teutonica organizzazione e programmazione di ciò che si deve fare!

Ciao, solo:
Hammamet sud = Yasmine e suo porto,  Hammamet Nord (il centro e periferia). Naebul è la città più grande e sede del Governatorato e si trova a nord di Hammamet.

Ora si che mi piace di più!!!!
Ottima programmazione!

Altro da fare: si!, rilassati e goditi la vita.
Auguri ed a incontrarci presto.
Saluti Antonio

oddio leggendo i tuoi post metti un ansia !  :joking: io frequento la tunisia da pendolare da qualche anno  in atttesa di fine pena fornero , ma la vedo come soluzione relax , vedrai che una volta arrivato li capirai meglio come muoverti e tutto diventera' molto piu semplice di come credi un grosso in bocca al lupo !

Mi sembra un diario di quanto giò fatto, ma anche un ottimo promemoria, Grazie, ne terrò conto al mio arrivo il giorno 21 gennaio,

Nuova discussione