Matrimonio Filippine Gennaio 2020

Ciao a tutti, scrivo dall'Italia e sto pianificando il matrimonio con una donna filippina( che attualmente è residente a Dubai con un visto lavorativo).
Abbiamo in programma un viaggio nelle Filippine per metà gennaio 2020.
Sto cercando di capire esattamente quali documenti preparare prima della mia partenza.
Ma non è così facile, fino a qui ho capito che prima di tutto dovremo recarci all'ambasciata italiana di Manila per chiedere il nulla osta o legal capacity.
Ho già con me l'estratto per riassunto dell'atto di nascita con annotazioni marginali e dicitura valido per l'estero più il certificato di stato libero e la mia fidanzata ha richiesto e ottenuto tramite il fratello che vive là il Cenomar per entrambi.
Con questi documenti miei, più il suo passaporto e certificato di nascita (necessario anche il red ribbon sul suo certificato???) siamo a posto con l'ambasciata o serve altro?

Certificato di residenza e atto di nascita storico fatto nel comune di nascita.
Ti chiederanno anche la fotocopia del documento della futura moglie, Per non violare la legge italiana sulla privacy ti consiglio di farle firmare una delega per la presentazione della sua copia del passaporto, loro non te lo chiedono e commettono loro stessi una violazione, fallo lo stesso, non si sa mai.
Boris

Grazie per la risposta ma adesso sono pi¨ confuso di prima: sul sito ufficiale dell'ambasciata italiana di Manila

https://ambmanila.esteri.it/ambasciata_ … ile_0.html

si citano solo certificato di stato libero ed estratto per riassunto dell'atto di nascita.
Forse conviene richiedere al mio comune anche un certificato cumulativo?
La delega sulla privacy Ŕ necessaria anche se lei sarÓ presente di persona?

Ciao,
I due documenti da te citati sono richiesti e pertanto e meglio farli come dicono loro per evitare i "si, ma" o non mi va bene un solo documento.
Per quanto riguarda la privacy, certo se è lei a presentarlo personalmente, la delega non va fatta.
Auguri

A quanto capisco i documenti da tradurre e legalizzare sono solo quelli per il comune filippino, mentre quelli per l'ambasciata italiana dovrebbero andare bene già così come sono stati emessi qui in Italia, mi confermi?

Grazie per l'aiuto e per gli auguri

No.
I due documenti sono le "indagini" (con la copia del passaporto di lei) dell'ambasciata e vanno all'ambasciata in base a questi l'Ambasciata ti rilascia la Legal capacity che assieme al tuo passaporto li consegni al comune di matrimonio.

Intendevo dire che il mio certificato di stato libero e l'estratto per riassunto dell'atto di nascita non dovrebbero essere ne tradotti ne legalizzati in quanto li presento ad un organo del nostro stesso paese che è appunto l'ambasciata, altra storia invece per i documenti da rilasciare al comune filippino

Mi sembra che stai facendo un po' di confusione con soli 3 doccumenti: il Legal capacity è di fatto lo "Stato libero" e lo rilascia l'ambasciata in base all'estratto di nascita storico del comune di nascita con annotazioni e il certificato di residenza.

Nuova discussione