Tempi di trascrizione dell'atto di matrimonio dalle Filippine

Buonasera a tutti, sono un nuovo utente ma seguo questo forum già da molto tempo, volevo fare una semplice domanda e mi rivolgo sopratutto a chi già si è sposato nelle Filippine, premetto che mi sono sposato il 27 Ottobre 2018 (quindi qualche mese fà) con rito civile a Manila con una ragazza filippina, nei giorni scorsi mi sono recato sia al mio comune di residenza che all'anagrafe per vedere se il matrimonio fosse stato trascritto ma purtroppo mi hanno detto che risulto ancora "celibe", sono già passati quasi due mesi (era il 26 novembre scorso) da quando mia moglie ha portato tutta la documentazione necessaria all'ambasciata italiana a Makati dopo il nostro matrimonio ma purtroppo finchè non avviene la trascizione mia moglie non può fare la richiesta di visto per l'Italia, gentilmente qualcuno mi sà dire con esattezza quanto tempo ci vuole per la registrazione del matrimonio qui in Italia?

In attesa di risposte auguro una buona serata a tutti.

Ciao Diego85,

Ti dò il benvenuto sul forum di Expat.com!

Un saluto,

Francesca
Team Expat.com

Ciao, ti dico quello che ho fatto io una volta ritornato in italia dalle filippine....ho dovuto telefonare all'ambasciata...dopo varie tentativi loro mi risposero e mi dissero che sarebbero state trascorse una 40 gg x il ricongiungimento familiare....ma puoi anche telefonare agli uffici anagrafe x vedere se risulti gia' sposato

Francesca :

Ciao Diego85,

Ti dò il benvenuto sul forum di Expat.com!

Un saluto,

Francesca
Team Expat.com

Grazie mille per il benvenuto, un saluto anche a te!

cavite.s :

Ciao, ti dico quello che ho fatto io una volta ritornato in italia dalle filippine....ho dovuto telefonare all'ambasciata...dopo varie tentativi loro mi risposero e mi dissero che sarebbero state trascorse una 40 gg x il ricongiungimento familiare....ma puoi anche telefonare agli uffici anagrafe x vedere se risulti gia' sposato

Ciao e innanzitutto grazie per la risposta, come ho già scritto sono stato all'anagrafe nei giorni scorsi e risulto ancora non sposato, per quanto riguarda il mio caso siamo già oltre i 40 giorni ma come vedi ancora nulla, sinceramente non sò proprio cosa devo fare e sono sicuro che se telefono all'ambasciata e ho la fortuna che qualcuno mi risponde mi diranno la stessa cosa che hanno detto a te, sò solo che mi stanno facendo venire l'esaurimento nervoso, invece di aiutarlo al cittadino italiano gli mettono i bastoni tra le ruote.

Ciao Diego
Hai saputo più niente?
Ciao NICO

NIC0_88 :

Ciao Diego
Hai saputo più niente?
Ciao NICO

Ciao Nico, perdonami se non ho risposto in questi giorni ma ho avuto alcuni impegni, praticamente mi hanno risposto via email dopo che io avevo chiesto delucidazioni in merito visto che ormai siamo a 2 mesi esatti dalla consegna dei documenti in ambasciata (rientro tra i "miracolati" che ne hanno ottenuta una di risposta) e mi hanno detto che sono in stato di attesa trascrizione al mio comune in quanto hanno contattato le "autorita' locali" in merito ma finché non hanno un feedback di riscontro non possono trasmettere la documentazione del matrimonio qui da me, sinceramente non capisco di che roba stanno parlando (con autorita' locali intendono forse il PSA filippino?) in quanto il matrimonio e' stato fatto in maniera legale e regolare, la documentazione e' tutta regolare certificata con Red Ribbon etc etc, io e mia moglie abbiamo la stessa età quindi non e' un matrimonio di convenienza etc, oltretutto mia moglie ha anche gia' portato tutta la documentazione relativa alla richiesta del visto e gli hanno detto che e' tutto ok (gli ho pure fatto la fidejussione bancaria poi ho scoperto che non serviva in quanto lei moglie di un cittadino italiano, vabbé...) quindi stiamo solo aspettando sta' benedetta trascrizione... cosa diavolo vogliono ancora?? Quanto tempo ancora dovrò aspettare?? Mi sa' che mi tocca riscrivergli e sperare in un'altra risposta, al momento dico solo una parola all'ambasciata: VERGOGNATEVI!!!

Secondo me stanno rivalutando tutta la tua autocertificazione dell' atto matrimoniale ...loro cercano sempre di andare x le lunghe e cercare in tutti i modi il pelo nell'uovo....ho detto tutto...

cavite.s :

Secondo me stanno rivalutando tutta la tua autocertificazione dell' atto matrimoniale ...loro cercano sempre di andare x le lunghe e cercare in tutti i modi il pelo nell'uovo....ho detto tutto...

Cosa devono rivalutare scusa? E in caso vogliono "approfondire" i controlli come dici tu ma quanto ci vuole ancora? Altri 2 mesi? Proprio non riesco a capire... so' solo che mi stanno facendo perdere una marea di tempo.

Ciao Diego
Innanzitutto mi dispiace per la situazione travagliata che stai passando e spero che tutto vada a buon fine.  Ricordati che se ce un problema ce sempre una soluzione.

OK..partiamo dal fatto che loro ti hanno detto: che sono in stato di attesa trascrizione al mio comune in quanto hanno contattato le "autorita' locali" in merito ma finché non hanno un feedback di riscontro non possono trasmettere la documentazione del matrimonio qui da me, sinceramente non capisco di che roba stanno parlando (con autorita' locali intendono forse il PSA filippino?).

Stando a quanto detto sopra ho qualche domanda da farti:

1.  Hai scritto (una mail NON telefonata - carta canta!!) all'attenzione del Ambasciata Italiana a Manila dove hai chiesto a loro cosa intendono come 'feedback' dalle autorità locali??

2.  Hai controllato con il tuo comune di residenza se hanno ricevuto alcuna comunicazione di trasmissione dell'avvenuto matrimonio nelle Filippine??

Ti faccio queste domande per capire in maniera logica (stando a l'info che ci hai fornito) dov'è il problema.  Se al tuo comune di residenza ti dicono che non hanno ricevuto alcuna comunicazione dall'ambasciata a Manila significa che a tutti gli effetti non hanno comunicato nulla e perciò staranno controllando il tuo certificato di matrimonio oppure gli allegati per qualche discrepanza.  E' proprio qui che io lascerei stare il telefono e gli scriverei una mail (vai sul loro sito e trovi il loro indirizzo) molto diretta, evitando di fare riepiloghi di quanto tempo stai aspettando, ecc. ecc. ma invece chiedere a loro se ci sono dei problemi e quali.  Termina la mail con il fatto che ti rendi pienamente disponibile a loro per qualsiasi assistenza che tu possa offrire.

Inoltre, mi farei inviare una copia del vs. certificato di matrimonio da tua moglie (quello emesso da PSA/ex-NSO e lo esaminerei a fondo per capire se tu stesso trovi delle discrepanze: immissioni e dati errati, errori grammatici, sezioni non compilate, ecc. 

Quasi quasi sono frustrato tanto quanto te dato il fatto che mia moglie si recherà nelle prossime 2 settimane circa a presentare la documentazione necessaria per la trascrizione del matrimonio in italia.

Fammi sapere come procede.
Saluti
NICO

NIC0_88 :

Ciao Diego
Innanzitutto mi dispiace per la situazione travagliata che stai passando e spero che tutto vada a buon fine.  Ricordati che se ce un problema ce sempre una soluzione.

OK..partiamo dal fatto che loro ti hanno detto: che sono in stato di attesa trascrizione al mio comune in quanto hanno contattato le "autorita' locali" in merito ma finché non hanno un feedback di riscontro non possono trasmettere la documentazione del matrimonio qui da me, sinceramente non capisco di che roba stanno parlando (con autorita' locali intendono forse il PSA filippino?).

Stando a quanto detto sopra ho qualche domanda da farti:

1.  Hai scritto (una mail NON telefonata - carta canta!!) all'attenzione del Ambasciata Italiana a Manila dove hai chiesto a loro cosa intendono come 'feedback' dalle autorità locali??

2.  Hai controllato con il tuo comune di residenza se hanno ricevuto alcuna comunicazione di trasmissione dell'avvenuto matrimonio nelle Filippine??

Ti faccio queste domande per capire in maniera logica (stando a l'info che ci hai fornito) dov'è il problema.  Se al tuo comune di residenza ti dicono che non hanno ricevuto alcuna comunicazione dall'ambasciata a Manila significa che a tutti gli effetti non hanno comunicato nulla e perciò staranno controllando il tuo certificato di matrimonio oppure gli allegati per qualche discrepanza.  E' proprio qui che io lascerei stare il telefono e gli scriverei una mail (vai sul loro sito e trovi il loro indirizzo) molto diretta, evitando di fare riepiloghi di quanto tempo stai aspettando, ecc. ecc. ma invece chiedere a loro se ci sono dei problemi e quali.  Termina la mail con il fatto che ti rendi pienamente disponibile a loro per qualsiasi assistenza che tu possa offrire.

Inoltre, mi farei inviare una copia del vs. certificato di matrimonio da tua moglie (quello emesso da PSA/ex-NSO e lo esaminerei a fondo per capire se tu stesso trovi delle discrepanze: immissioni e dati errati, errori grammatici, sezioni non compilate, ecc. 

Quasi quasi sono frustrato tanto quanto te dato il fatto che mia moglie si recherà nelle prossime 2 settimane circa a presentare la documentazione necessaria per la trascrizione del matrimonio in italia.

Fammi sapere come procede.
Saluti
NICO

Ciao Nico, allora domattina vado direttamente all'anagrafe (visto che avevo già preso appuntamento) e in caso non hanno ancora trasmesso nulla prendo di nuovo un'altro appuntamento (poi ovviamente ti faccio sapere cosa è successo), al limite poi andrò di nuovo anche al mio comune, cmq ho controllato la copia del certificato di matrimonio emessa dal PSA/ex NSO (visto che avevo già un copia) e tutto è stato trascritto senza errori quindi su questo lato sono tranquillo, l'unica cosa che mi rimane da fare è mandare un'altra email all'ambasciata come dici tu, ti dico solo che l'ultima volta che mia moglie si è presentata in ambasciata (ovvero la scorsa settimana, precisamente il 22) l'impiegata filippina con cui ha parlato per la terza volta ormai (guai a farla parlare con un impiegato italiano, mi raccomando eh... -.-') gli ha detto che ci sarebbe voluto un'altro mese... ma stiamo scherzando??
Guarda faccio così, aspetto i 52 giorni lavorativi come da prassi (che togliendo i week end e le festività dal 26 Novembre scorso andiamo a finire a metà Febbraio) poi scriverò di nuovo all'ambasciata, o forse è meglio scrivergli prima?
Non sò dammi una dritta tu perchè io sono veramente affranto...

Ciao Diego

Grazie per la risposta.  A questo punto lascerei perdere il tuo comune visto che finché non riceve nulla da Manila loro non ti possono dire nulla in merito.  Basta solamente che il comune sia a conoscenza del fatto che verrà comunicato vs. matrimonio da Manila per la trascrizione e se gentilmente ti possono informare a comunicazione avvenuta.

A mio avviso il problema sta in Amb.Ita. a Manila dove non hanno ancora comunicato nulla al tuo comune di residenza.  Inoltre tuo hai già riletto il marriage certificate emesso dal NSO e non trovando alcuna discrepanza ci porterebbe a pochissime conclusioni:

1. Non hanno voglia di fare un c***o ed invece di essere un esempio di burocrazia consolare si dimostrano (la verità non mente) i tipici italiani che sono sempre pronti a fare e dare lezione ad altri quando loro stessi hanno le mutande talmente imbratate di xxxxx che sarebbe meglio stare ziti e magarì imparare, con umiltà, dagli altri.

2. Sempre punto 1. ma soft!  In altre parole se la stanno prendendo con calma ed è sempre colpa dei 'local authorities'.

Se fossi in te mi concentrerei a scrivergli una mail come da mio post precedente per capire perché ci vuole un'altro mese solamente per trascrivere ed inviare 'telematica' una comunicazione di avvenuto matrimonio.  Tieni conto che telematicamente vuol dire che funziona come una email....l'invio e la ricezione e quasi istantanea.

L'importante a mio avviso è di tenere dei 'record' di comunicazioni email così non ti possono girare il discorso all'infinito come una telefonata.

Stammi bene e vai tranquillo...ci vorrà un pò di tempo in più ma alla fine le mogli arriveranno.

NICO

Nuova discussione