Ritorno in Italia con gattino

Si può portare un gattino di 1 mese dalla Tunisia in Italia senza passaporto? Il gatto possiede il microchip, libretto sanitario, certificato di buona salute dal veterinario e vaccinazioni principali (senza antirabbica perchè è troppo piccolo per farla). Come funziona il controllo per gli animali nel porto di Tunisi?

Nenni-12 :

Si può portare un gattino di 1 mese dalla Tunisia in Italia senza passaporto? Il gatto possiede il microchip, libretto sanitario, certificato di buona salute dal veterinario e vaccinazioni principali (senza antirabbica perchè è troppo piccolo per farla). Come funziona il controllo per gli animali nel porto di Tunisi?

In partenza non si è obbligati ad effettuare i controlli ma molte volte si viene inviati comunque, una volta a bordo a discrezione del Comandante possono essere effettuati i controlli vaccinali ma soprattutto all'arrivo in porto la Finanza è l'ente deputato a svolgere i controlli. I nostri animali (2 cani e 3 gatti) all'arrivo l'estate scorsa al porto di Palermo sono stati controllati dal funzionario della G.d.F. con tutta la profilassi compresa antirabbica e test anticorpale.
In parole povere non puoi portare in Italia un animale preso in Tunisia che non ha ancora avuto tutti i test e i vaccini previsti. Potresti introdurre qualche malattia che da noi non è presente. Lo stesso animale non avendo completato la profilassi potrebbe prendere qualche malattia… insomma valuta tu.
Invece noi avevamo anche due dei tre gatti che erano stati adottati in Tunisia, ma avevamo fatto tutta la profilassi, comprensiva di antirabbica e test anticorpale effettuato in un laboratorio in Francia. Al nostro arrivo in Italia siamo andati in una ASL veterinaria qualsiasi e ci hanno fatto i due passaporti.

Grazie mille per la risposta. E' che ho trovato questo piccolo gattino senza mamma e nessuno dei miei parenti ha voluto prendersene cura, così ho pensato di portarlo via con me. Ho parlato con la compagnia della nave con cui viaggerò (GNV) e mi hanno detto che non ci sono problemi e mi hanno fatto fare il biglietto, mentre invece da un veterinario privato qui in Tunisia mi è stato detto che serve il vaccino antirabbico, quindi diciamo che mi hanno dato informazioni diverse. Io sono solita viaggiare con il traghetto verso Genova e lì quando si sbarca c'è solo il controllo passaporti da fare. Ma quindi quando si parte per l'Italia, nel porto di Tunisi, non per forza si fanno i controlli per gli animali?

Nenni-12 :

Grazie mille per la risposta. E' che ho trovato questo piccolo gattino senza mamma e nessuno dei miei parenti ha voluto prendersene cura, così ho pensato di portarlo via con me. Ho parlato con la compagnia della nave con cui viaggerò (GNV) e mi hanno detto che non ci sono problemi e mi hanno fatto fare il biglietto, mentre invece da un veterinario privato qui in Tunisia mi è stato detto che serve il vaccino antirabbico, quindi diciamo che mi hanno dato informazioni diverse. Io sono solita viaggiare con il traghetto verso Genova e lì quando si sbarca c'è solo il controllo passaporti da fare. Ma quindi quando si parte per l'Italia, nel porto di Tunisi, non per forza si fanno i controlli per gli animali?

No i controlli sono fatti all'arrivo non alla partenza, a volte alla goulette richiedono il controllo veterinario ma questo di norma è presente all'arrivo delle navi non alla partenza. Comunque deve essere lui a compilare il certificato di buona salute dell'animale da presentare successivamente in Italia solo che cerca sempre di non farlo dicendo che deve farlo il veterinario di famiglia. Secondo la legge invece questo certificato deve essere redatto dal veterinario della Goulette. Per i controlli veterinari li ho avuti a Palermo giusto perché la finanza voleva guardare cosa portavo nel cofano ed è uscita la prima pupetta (una montagna dei pirenei di 60 kg) dal sedile posteriore la Husky di 30 kg e a quel punto quando ci ha chiesto di spegnere l'auto ho detto che non ci pensavo proprio perché faceva caldo e avevo i 3 gatti… capisci che i controlli sono stati d'obbligo. La cosa migliore che potresti fare è lasciarla dai tuoi parenti per fargli ultimare la profilassi e venirla a prendere tra un paio di mesi ma mi rendo conto dell'impegno che si ha con un gattino di un mese… vedi tu, rischi che ti fermano però… speriamo che vada tutto bene,

Nenni-12

:/   Ma se davvero sei sicura che all'arrivo a Genova c'è solo il controllo passaporti.......

Mah, pur di non abbandonarlo...
siccome sono ribelle io forse rischierei. Magari con una gabbiettina in cui metterlo al passaggio critico e da nascondere sotto il sedile...
Ma io non ho detto nulla  ;)

Nuova discussione