Trasferimento dall'Italia con un cane

Conosci qualcuno che ha con se un cane? Grazie, è un argomento trattato nel forum?

Oinegue ha scritto :

Grazie x il compleanno. Conosci qualcuno che ha con se un cane? Grazie o un argomento trattato nel forum?

Portarsi un cane in Tunisia presenta i seguenti problemi:
1. Devi prendere il traghetto e non l’aereo,
2. Quando rientri in Italia non esiste la pensione per cani,
3. I cani non son ben visti
4. I proprietari di case possono vietare i cani in casa.
5. Hai la necessità di affittare una casa con giardino.
6. Devi venire con auto
7. Devi vaccinare il cane con antirabbica e devi avere il passaporto veterinario.
Questi sono i problemi che dovrò affrontare anche io entro maggio/giugno altrimenti perdo la defiscalizzazione per quest’anno.
Salut

Oinegue ha scritto :

Grazie x il compleanno. Conosci qualcuno che ha con se un cane? Grazie o un argomento trattato nel forum?

Buongiorno  e ben arrivato
stiamo andando off topic!!!
Noi abbiamo un cane.
Un labrador di un anno e  mezzo adottato qui ad Hammamet.
Abbandonato in strada da un un'italiano e successivamente raccolto e accudito da una ragazza tunisina che sempre qui ad Hammamet si prende cura di cani abbandonati,  e con l'aiuto anche di qualche italiano cerca di assicurare loro una vita decente, presso una specie di canile da lei stessa portato avanti.
Di italiani con cani e gatti è pieno !
Basta fare una passeggiata lungo il mare per incontrarne tanti , beati e felici con i loro animali.
Come anche tanti tunisini.
Ci sono ottimi veterinari, negozi per animali ben forniti e tutto quanto serve per gestire i nostri amici a 4 zampe.
Cerca di non farti influenzare o peggio spaventare da luoghi comuni o informazioni inattendibili.
Poi se pensi che ti stia descrivendo il paradiso terrestre sei fuori strada !
C'è una certa diffidenza verso i cani da parte di molti, italiani inclusi
Qui il randagismo viene combattuto con l'abbattimento per strada a pistolettate dalla polizia.
Ci sono cani tenuti in condizioni disumane , spesso sotto gli occhi di tutti, expat inclusi !
Ma per fortuna ci sono anche molti genitori che mi fermano e  chiedono se i loro bambini possono accarezzare Billy, che come tutti labrador sembra fatto apposta !
Le incombenze burocratiche per muoversi ci sono ma si risolvono senza troppe difficoltà.
non è vero che devi per forza prendere il traghetto,  tutte le compagnie aeree ti consentono il trasporto di animali domestici, molti proprietari di casa qui ad  Hammamet accettano animali domestici, milioni di animali domestici vivono in tutto il mondo in appartamenti,  felici insieme ai loro proprietari!
Saluti

sono arrivato da poco con il mio cagnolino. In caso di necessità, è possibile affidarlo a dog sitter o ancora meglio ad una struttura che li ospita per un periodo di tempo?
Potete darmi qualche indirizzo?   Grazie

mauroperno ha scritto :

sono arrivato da poco con il mio cagnolino. In caso di necessità, è possibile affidarlo a dog sitter o ancora meglio ad una struttura che li ospita per un periodo di tempo?
Potete darmi qualche indirizzo?   Grazie

Non ci sono strutture dog sitter o simili in tutta la Tunisia.
Quindi solo un conoscente può tenertelo.
Già parlato del problema a meno che non ci siano novità.
Ciò mi fa pensare sulla comunità italiana di Hammamet, la petite Italy .
Salut

Buongiorno gentilmente qualcuno saprebbe indicarmi se il certificato di buona salute e di vaccinazione antirabbica necessari per fare entrare un animale domestico in Tunisia devono essere redatti dalla ASL oppure se bastano quelli  rilasciati dal veterinario di fiducia? Vanno bene se scritti in italiano o devono essere in francese? Se si arriva in Tunisia con una barca privata in un porto turistico l'animale domestico a seguito viene controllato? Grazie.

Io in 4 anni di va e vieni in Tunisia col mio cane sono stato richiesto di mostrare i certificati solo una volta . Ho prodotto il passaporto sanitario del mio cane ove erano registrati tutti i vaccini fatti ed un certificato in francese del mio veterinario che lo certificava in buona salute ed in condizioni di viaggiare all’estero , ovviamente datato due giorni prima del mio ingresso in Tunisia. Ho pagato 10 dt ed è bastato !

Buongiorno, leggo che non non si può venire in Tunisia con animali in aereo, ma solo in Traghetto
Perché?
Grazie

LoreMa ha scritto :

Buongiorno, leggo che non non si può venire in Tunisia con animali in aereo, ma solo in Traghetto
Perché?
Grazie

Buongiorno LoreMa, vedi risposta #3 di Dardo01.

Saluti,

Francesca
Team Expat.com

LoreMa ha scritto :

Buongiorno, leggo che non non si può venire in Tunisia con animali in aereo, ma solo in Traghetto
Perché?
Grazie

Ma chi te l'ha detto???? Ma dove l'hai letto ???
Di seguito le norme previste per il trasporto di animali in Alitalia.
Per le altre compagnie ve le cercate da soli !!!!

IL REGOLAMENTO PER VOLARE CON ANIMALI DOMESTICI SUGLI AEREI ALITALIA
TRASPORTO ANIMALI DOMESTICI IN CABINA
Peso consentito compreso trasportino: 10 kg.
Ammessi sino a 5 animali della stessa specie all'interno del medesimo trasportino.
Dimensioni massime del trasportino: 40 x 20 x 24 cm (lunghezza, larghezza, altezza).
Se si tratta di un trasportino morbido o semirigido sono tollerati da 2 a 4 cm in più in altezza.
Caratteristiche trasportino: morbido, semirigido, rigido - ben aerato, impermeabile, fatto di materiale robusto in modo che che l'animale non possa distruggerlo dall'interno. Chiusura non apribile dall'interno.
- Il fondo del trasportino può essere ricoperto con una coperta, con carta da giornale o con un'altra materia assorbente. È vietata la paglia.
- L'animale non deve avere né guinzaglio né museruola. Questi accessori non devono inoltre essere lasciati all'interno del trasportino.
- L'animale deve essere sano e riposato. Il vostro veterinario vi potrà consigliare riguardo la somministrazione di eventuali calmanti (non sedativi).
- E' bene inserire nel trasportino una ciotola, che dev'essere vuota, fissata e accessibile senza aprire il trasportino.
Collocazione del trasportino: sotto al sedile del passeggero (per questo motivo è consigliato in ogni caso l'uso di un trasportino morbido che si possa adattare facilmente alla collocazione)
Prenotazione: con congruo anticipo

TRASPORTO ANIMALI DOMESTICI IN STIVA
(sino a 75 kg per kennel)

Dimensioni del trasportino: n.d. (variabili conformemente alle diverse tipologie di aeromobile)
Caratteristiche del trasportino: dev'essere obbligatoriamente rigido e a norma IATA:
la scocca del trasportino deve essere costituita solo da fibre di vetro o da plastica rigida;
se il trasportino è dotato di rotelline, queste devono essere tolte. Se sono retraibili, è necessario bloccarle con nastro adesivo.
Se il trasportino è una gabbia, dovrà essere:
- dotata di una porta di metallo, munita di un sistema di chiusura a serraggio che blocca i punti di chiusura situati nella parte centrale, superiore e inferiore della porta;
- le prese d’aria laterali delle GABBIE per il trasporto di CANI non devono essere di plastica ma devono essere obbligatoriamente di metallo;
- le dimensioni della GABBIA possono variare in base al tipo di Aeromobile previsto per il viaggio;
- Il fondo della GABBIA può essere ricoperto con una coperta, con carta da giornale o con un'altra materia assorbente. È vietata la paglia;
- L'animale non deve avere né guinzaglio né museruola. Questi accessori non devono inoltre essere lasciati all'interno del trasportino;
- L'animale non deve mostrare segni di stanchezza fisica e non deve essere ferito. Consulta il veterinario per decidere se è necessario somministrare o meno eventuali tranquillanti e ricordati di mettere nel trasportino almeno una ciotola per il comfort del tuo animale durante il viaggio. La ciotola deve essere vuota, fissata e accessibile senza aprire il trasportino.
Prenotazione: con congruo anticipo
Costi dipende dalla tratta di volo e 50-200 euro in cabina , 60-300 euro in stiva
Saluti

RISPOSTA A DARDO1 o qualcosa di simile !!!!!!L’ho letto in questo forum!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Di seguito copia / incolla di tale  Giovannibattista !!!!!!!!!!
“Portarsi un cane in Tunisia presenta i seguenti problemi:
1. Devi prendere il traghetto e non l’aereo,
2. Quando rientri in Italia non esiste la pensione per cani,
3. I cani non son ben visti
4. I proprietari di case possono vietare i cani in casa.
5. Hai la necessità di affittare una casa con giardino.
6. Devi venire con auto
7. Devi vaccinare il cane con antirabbica e devi avere il passaporto veterinario.
Questi sono i problemi che dovrò affrontare anche io entro maggio/giugno altrimenti perdo la defiscalizzazione per quest’anno.
Salut”

Una cosa è certa !!! L’educazione in questo forum difetta na cifra!!!!!

È sempre al genio Dardoecc…. Non ho bisogno che lei mi dica di “  cercarmele da sola “….
In primis perché aborro la maleducazione e l’ignoranza supponente !!!!
In secundis perché ho portato i miei 5 animali in giro per l’Europa informandomi presso le ambasciate senza incappare in gente vome lei ( che , peraltro è il motivo per cui abbiamo lasciato l’Italia: troppa arrogante e niente intelligenza) ….

:/  Se il cane è di piccola taglia, ( max 10 Kg),  è ammesso in cabina Aereo, con trasportino regolare, da posizionare sotto il sedile che si ha davanti al proprio posto.

Io ho fatto diversi viaggi A.R. sia con Alitalia che con Tunisair (il costo del biglietto è maggiore con Alitalia 75€ - Tunisair 50€ da Roma FCO - mentre da Tunisi a Roma, ancora minore con Tunisair) :proud

Si può accedere anche con Cane di grande taglia, ma va condotto in Stiva, (NON consigliabile), Un mio conoscente lo ha trovato morto all'arrivo :dumbom:  x problemi di pressurizzazione della stiva.

Lorema penso che ci sia stato qualche disguido, Dardo lo conosco di persona e non è arrogante, forse lo è sembrato in questa circostanza :) ho letto anche io quello che tu hai riportato ma non l'ho commentato perchè poi ci sono state parecchie risposte ma è completamente sbagliato:
1) puoi venire con qualsiasi mezzo di trasporto;
2) ci sono pensioni per cani ma ci sono anche tanti veterinari che hanno attrezzato pensioni, di norma si paga sugli 11 dinari al giorno;
3) ho un cane da montagna dei pirenei di 60 kg circa, si fermano le auto per strada quando passeggio oltre ai tanti che cercano di farsi le foto e di accarezzarla, i cani sono in grande diffusione (ora è il periodo dei Siberian Husky);
4) in tutte le città del mondo i proprietari possono vietarlo, non ho mai avuto questo problema però;
5) tante persone vivono in appartamento con i loro pelosi;
6) puoi anche noleggiare l'auto;
7) in qualsiasi parte del mondo che non sia Italia.
_________
purtroppo ci sono persone che scrivono inesattezze su cose lette chissà dove e chissà da chi

Grazie AntoTunisia ,
la mia domanda era specifica , dato che avevo letto quel post , perché avendo 3 cani ( un levriero da 25 kg, un mix jack russel e un bassotto ) e due gatti avevamo già deciso il viaggio in aereo, viste le problematiche di tempo che leggo ( sempre sui vostri forum) a La Goulette e perché la nostra Jeep ha più di 4 anni , quindi la lasciamo in Italia
Ovviamente avevo già ben letto il regolamento Alitalia , ancora nel 2019 per il trasferimento in Bulgaria , solo non c’erano voli diretti fino a Burgas e nei voli con scalo c’è il rischio che spediscano i miei animali chissà dove!
Grazie nuovamente, ci vuole poco a leggere e comprendere prima di rispondere , ma appartiene a pochi

LoreMa ha scritto :

Grazie AntoTunisia ,
la mia domanda era specifica , dato che avevo letto quel post , perché avendo 3 cani ( un levriero da 25 kg, un mix jack russel e un bassotto ) e due gatti avevamo già deciso il viaggio in aereo, viste le problematiche di tempo che leggo ( sempre sui vostri forum) a La Goulette e perché la nostra Jeep ha più di 4 anni , quindi la lasciamo in Italia
Ovviamente avevo già ben letto il regolamento Alitalia , ancora nel 2019 per il trasferimento in Bulgaria , solo non c’erano voli diretti fino a Burgas e nei voli con scalo c’è il rischio che spediscano i miei animali chissà dove!
Grazie nuovamente, ci vuole poco a leggere e comprendere prima di rispondere , ma appartiene a pochi

Giusto per continuare l'argomento, quando venni giù nel 2016 lo feci in macchina, la comodità specie nel primo viaggio è indiscussa, carichi tutto quello che ti serve e vai tranquilla. Venni con 2 cani (una Siberian Husky e una Montagna dei Pirenei che allora aveva 6 mesi) e una gatta, poi la famiglia è aumentata di altri due gatti e ci sono stati dei decessi ma è la vita.
Se devo muovermi con gli animali lo faccio sempre in macchina altrimenti in aereo. La macchina il primo anno di permanenza puoi tenerla per un anno con rinnovi di 3 mesi in 3 mesi ma se vuoi riportarla via puoi sempre farlo, io la usai solo come vettore e la riportai indietro l'anno successivo, per quell'anno non mi sono mosso (non ne ebbi motivo). Ricorda che tutti gli animali devono essere con microchip, vaccino antirabbica, test anticorpale e passaporto veterinario oltre che certificato di buona salute rilasciato dal veterinario della ASL di appartenenza o se delegato dalla stessa dal veterinario che ha in cura gli animali. Il certificato può essere anche sostituito dalla firma posta sul passaporto veterinario alla voce specifica della visita di buona salute.

Ok, i documenti dei cani ci sono , tranne per il certificato di “ sana e robusta costituzione, che in Europa non li hanno mai richiesto
Lo farà il vet
Ho delle perplessità sul test anticorpale , se non erro è per la rabbia , i miei cani sono vaccinati e facciamo ogni anno il richiamo
Comunque anche questo c’è lo farà il vet
AUTO
Preferiamo lasciarla in Italia ed acquistare lì qualcosa di usato che possa trasportare i cani , credo sia più semplice ….. e la semplicità è ciò che cerchiamo , oltretutto vista la mancanza di pensioni per animali , grandi viaggi non ne faremo
Comunque , una volta sul posto decideremo
Grazie

LoreMa ha scritto :

Ok, i documenti dei cani ci sono , tranne per il certificato di “ sana e robusta costituzione, che in Europa non li hanno mai richiesto
Lo farà il vet
Ho delle perplessità sul test anticorpale , se non erro è per la rabbia , i miei cani sono vaccinati e facciamo ogni anno il richiamo
Comunque anche questo c’è lo farà il vet
AUTO
Preferiamo lasciarla in Italia ed acquistare lì qualcosa di usato che possa trasportare i cani , credo sia più semplice ….. e la semplicità è ciò che cerchiamo , oltretutto vista la mancanza di pensioni per animali , grandi viaggi non ne faremo
Comunque , una volta sul posto decideremo
Grazie

Si il Test anticorpale è obbligatorio per la Tunisia, viene rilasciato da un laboratorio di zooprofilassi sperimentale e in Italia non ce ne sono tanti, quando ero in Sardegna mandarono il sangue con corriere a Venezia, quando poi andai a Roma invece lo portai direttamente al laboratorio che è vicino Ciampino. Per questo devi parlarne con il veterinario perchè lui in base alla zona di residenza sa cosa fare. Viene chiamato anche "titolazione antirabbica".
Se il cane o il gatto hanno fatto sempre l'antirabbica senza mai sforare la scadenza va bene altrimenti va fatta fare l'anticorpale un mese dopo la somministrazione del vaccino, per questo va prevista la partenza in base ai documenti per gli animali. I risultati dell'anticorpale quindi non vanno mai buttati ma vengono conservati per la vita dell'animale perchè il test se si rispettano le scadenze va fatto fare una sola volta e poi è sempre valido.
Altra curiosità (che per molti è un fastidio) in Tunisia non vale la scadenza del vaccino per la rabbia che a seconda del tipo vale 3 o 4 anni, qui scade ogni anno.
Per l'auto ti consigliavo di venirci perchè è utile per il trasloco, una volta finito e acquistata un'auto sul luogo vai in Italia e la riporti (io ho fatto così) ma fate come più vi viene comodo :)
Per quanto riguarda le pensioni per animali come dicevo ci sono e alcune sono gestite dai veterinari, bisogna vedere quelle affidabili che variano da zona a zona. Per i gatti mi regolo, in caso di un viaggio di una settimana, massimo 10 giorni lascio i dispenser ai gatti, tutte le porte di casa bloccate in posizione aperta e acqua a volontà. Se ho degli amici o la donna di servizio che possono venire bene, lascio il cane all'esterno con il garage disponibile come cuccia, in caso contrario la porto in pensione.

Grazie

Ciao Antonello cosa vuol dire scadenza annuale per l'antirabbica io ho fatto ai miei cani in Italia quella valida per 3 anni .... vuol dire che li devo vaccinare prima ?

Auasda ha scritto :

Ciao Antonello cosa vuol dire scadenza annuale per l'antirabbica io ho fatto ai miei cani in Italia quella valida per 3 anni .... vuol dire che li devo vaccinare prima ?

Ciao, hanno indicata la scadenza sul passaporto, non avendole mai fatte la prima fu fatta proprio per la partenza per la Tunisia, le date erano indicate sul passaporto quindi sono stato tranquillo fino alla naturale scadenza di quella fatta in Italia, le successive però sono state fatte in Tunisia quindi la scadenza era annuale (purtroppo).

mauroperno ha scritto :

sono arrivato da poco con il mio cagnolino. In caso di necessità, è possibile affidarlo a dog sitter o ancora meglio ad una struttura che li ospita per un periodo di tempo?
Potete darmi qualche indirizzo?   Grazie

Buongiorno a tutti
riprendo questo tread un po' datato per fornire un informazione spero utile .
Finalmente e ripeto finalmente è presente qui vicino ad Hammamet un canile degno di tal nome dove poter lasciare in tranquillità e sicurezza i nostri amici a 4 zampe.
Circa 25 km a sud di Hammamet è stata realizzata una struttura veramente ben fatta , e gestita da due ragazze.
Box grandi, ognuno con superficie completamente cementata, per  metà coperta e all'ombra,  pasti , e passeggiata quotidiana!
La retta è  di 30 dinari al giorno, tutto incluso.
Struttura già collaudata con l'affido per alcuni giorni di Chinook , bellissimo esemplare maschio di lupo cecoslovacco, che è tornato a casa felice e scodinzolare.
Insomma finalmente si parte in gita nel deserto esplorando questo meraviglioso paese che è la Tunisia sicuri di lasciare i nostri amici in buone mani.
Adesso vedo di pubblicare non solo i contatti ma in qualche modo la posizione Google map, così chi interessato può andare a dare un occhiata.
Saluti

Dardo01 ha scritto :
mauroperno ha scritto :

sono arrivato da poco con il mio cagnolino. In caso di necessità, è possibile affidarlo a dog sitter o ancora meglio ad una struttura che li ospita per un periodo di tempo?
Potete darmi qualche indirizzo?   Grazie

Buongiorno a tutti
riprendo questo tread un po' datato per fornire un informazione spero utile .
Finalmente e ripeto finalmente è presente qui vicino ad Hammamet un canile degno di tal nome dove poter lasciare in tranquillità e sicurezza i nostri amici a 4 zampe.
Circa 25 km a sud di Hammamet è stata realizzata una struttura veramente ben fatta , e gestita da due ragazze.
Box grandi, ognuno con superficie completamente cementata, per  metà coperta e all'ombra,  pasti , e passeggiata quotidiana!
La retta è  di 30 dinari al giorno, tutto incluso.
Struttura già collaudata con l'affido per alcuni giorni di Chinook , bellissimo esemplare maschio di lupo cecoslovacco, che è tornato a casa felice e scodinzolare.
Insomma finalmente si parte in gita nel deserto esplorando questo meraviglioso paese che è la Tunisia sicuri di lasciare i nostri amici in buone mani.
Adesso vedo di pubblicare non solo i contatti ma in qualche modo la posizione Google map, così chi interessato può andare a dare un occhiata.
Saluti

Grazie per l'aggiornamento!
Puoi inserire qui il contatto: Canili ad Hammamet

Saluti,

Francesca

Dardo01 ha scritto :
mauroperno ha scritto :

sono arrivato da poco con il mio cagnolino. In caso di necessità, è possibile affidarlo a dog sitter o ancora meglio ad una struttura che li ospita per un periodo di tempo?
Potete darmi qualche indirizzo?   Grazie

Buongiorno a tutti
riprendo questo tread un po' datato per fornire un informazione spero utile .
Finalmente e ripeto finalmente è presente qui vicino ad Hammamet un canile degno di tal nome dove poter lasciare in tranquillità e sicurezza i nostri amici a 4 zampe.
Circa 25 km a sud di Hammamet è stata realizzata una struttura veramente ben fatta , e gestita da due ragazze.
Box grandi, ognuno con superficie completamente cementata, per  metà coperta e all'ombra,  pasti , e passeggiata quotidiana!
La retta è  di 30 dinari al giorno, tutto incluso.
Struttura già collaudata con l'affido per alcuni giorni di Chinook , bellissimo esemplare maschio di lupo cecoslovacco, che è tornato a casa felice e scodinzolare.
Insomma finalmente si parte in gita nel deserto esplorando questo meraviglioso paese che è la Tunisia sicuri di lasciare i nostri amici in buone mani.
Adesso vedo di pubblicare non solo i contatti ma in qualche modo la posizione Google map, così chi interessato può andare a dare un occhiata.
Saluti

Splendida notizia! Grazie

Finalmente
Moglie, figli, parenti, amici e conoscenti ma il vero amico quello che anche se lo richiami ti vuole sempre bene è il cane.
Quindi ben venga questa struttura è un punto positivo per chi valuta il trasferimento.
Ma esiste anche la tosatura per cani?
O bisogna attingere al fai da te?
Salut

Giovannibattista ha scritto :

Ma esiste anche la tosatura per cani?

Certo! Charlie ad Hammamet, sono cliente e sono altamente professionali, toletta per animali d'affezione.

Buongiorno a tutti
Ho provato ad inserire indirizzo e contatti  del canile come suggerito da Francesca,  ma purtroppo non ci sono riuscito, il sistema per registrare il contatto richiede anche un un'indirizzo email che purtroppo non hanno.
Ve li giro qui :
Pension canine Dogs Care
Tel +216 23236009
Posizione Google map 7C9V+2C3 Bouficha qualche km a sud di Jasmine
accanto al canile c'è un mobilificio che dalla strada si vede molto bene (e che è di proprietà delle stesse due ragazze che gestiscono il canile)
Su Google map sono riportati tutti e due
Saluti

Nuova discussione