Espatrio in Tailandia: aggiornamento sulle frontiere

Buongiorno a tutti,

in Tailandia, come altrove, l'attuale pandemia ha stravolto il nostro modo di vivere. La chiusura dei confini ha avuto un impatto anche sui nostri spostamenti.

Oggi vogliamo fare il punto della situazione alle frontiere in Tailandia raccogliendo le vostre testimonianze.

In questo momento, è possibile entrare nel paese dall’estero?

Sono in atto misure di quarantena, e di che tipo?

I residenti possono uscire temporaneamente dal territorio? Una volta usciti, possono rientrare in Tailandia con facilità?

Che impatto ha su di voi l'attuale situazione delle frontiere, che siate già espatriati in Tailandia o che stiate per trasferirvi?

Avete qualche indicazione su come potrebbe evolvere la situazione alle frontiere nel vostro paese di espatrio, a breve o lungo termine?

Grazie per il vostro contributo!

Un saluto,

Francesca
Team Expat.com

Ciao Francesca,

io dovrei trasferirmi li nei prossimi mesi ( Bangkok), aspettando una risposta dalla mia nuova azienda
in modo ufficiale.
Seguo un sub-reddit dedicato alla Thailandia, e giusto ieri ho letto di questa notizia: reddit.com/r/Thailand/comments/it5g6m/cabinet_okays_9month_visas_for_foreigners/?utm_source=share&utm_medium=web2x&context=3

Se altri hanno ulteriori notizie, sono ben accette!

Riccardo

Nuova discussione