Cambiare alloggio avendo già lo status RNH.

Sto cercando un nuovo alloggio qui in Portogallo. In caso di cambio di residenza quali sono i passi da effettuare ( nel mio caso di già RNH) e quali caratteristiche deve avere il contratto di locazione?

Sarò breve:

1) il contratto deve comunque essere registrato dal locatore pena la perdita dello status rnh?
2) La durata deve comunque essere di almeno 12 mesi o anche qui rischio la perdita dello status rnh?
3) devo comunicare io all’AT il cambio di residenza oppure basta che il locatore registri il contratto ?
4) varie ed eventuali che non ho previsto

Chiaramente sarà mia competenza comunicare il cambio di residenza al comune di appartenenza. Vale anche per le banche e le eventuali utenze che mi trascinerei nel nuovo alloggio.


Grazie 🙏

Buongiorno a Tutti e a Umberto 675,
1)La registrazione del contratto di affitto é  a cura del proprietario(tutta la responsabilità é solo del proprietario);
2)La durata dell'affitto può  essere di anno in anno rinnovabile o a lungo termibe;
3)Non si perde "nulla" in merito allo status di RNH;
4) NOTIFICHE a/per in Portogallo :
•disdetta luce, acqua, gas e trasferimento pacchetto TV;
•notifica assicurazione, banca, Centro de Saude, eventuali ospedali qualora si é  stato presi in carico, INSS(tipo inps), Finanze( é  sufficiente recarsi dove é  stato rilasciato il NIF), Freghesia,
Certificato europeo, IMT, Consolato per AIRE.
5) NOTIFICHE a/per in Italia :
Banca, Assicurazioni mediche ed altre, INPS, ai comuni in cui si ha della proprietà immobiliari.
Quanto sopra é per personale esperienza.
Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

alfredo luigi caruso :

Buongiorno a Tutti e a Umberto 675,
1)La registrazione del contratto di affitto é  a cura del proprietario(tutta la responsabilità é solo del proprietario);
2)La durata dell'affitto può  essere di anno in anno rinnovabile o a lungo termibe;
3)Non si perde "nulla" in merito allo status di RNH;
4) NOTIFICHE a/per in Portogallo :
•disdetta luce, acqua, gas e trasferimento pacchetto TV;
•notifica assicurazione, banca, Centro de Saude, eventuali ospedali qualora si é  stato presi in carico, INSS(tipo inps), Finanze( é  sufficiente recarsi dove é  stato rilasciato il NIF), Freghesia,
Certificato europeo, IMT, Consolato per AIRE.
5) NOTIFICHE a/per in Italia :
Banca, Assicurazioni mediche ed altre, INPS, ai comuni in cui si ha della proprietà immobiliari.
Quanto sopra é per personale esperienza.
Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

Grazie Alfredo, gentilissimo e disponibile come al solito.

Una precisazione se te la posso chiedere...che e’ poi il punto che più mi rimane ostico da comprendere: qualora il locatore mi proponesse ed eventualmente registrasse un contratto di durata solo 7 mesi sarebbe comunque valido al fine del mantenimento dello status rnh o potrei incorrere in qualche azione revocatoria?

In pratica ho visto un’appartamento che mi piace moltissimo ma sarà disponibile esclusivamente per 7 mesi. Volevo capire se e’ sufficiente formalizzare e registrare un contratto di durata 7 mesi oppure devo necessariamente richiedere (spalmarlo) in un 12 mesi?

Buona serata
Umberto

Buongiorno a Tutti e a Umberto675,
non saprei risponderti con esattezza ma il buon senso mi suggerisce che anche qualora il contratto fosse di sette mesi,  l"importante e' la sua rinnovabilita'.
É meglio verificare.
Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

Scusate , ma sono di coccio e non riesco a capire se per il mantenimento dello status rnh e’ obbligatorio la registrazione del contratto presso AT?

La situazione è questa: posseggo da piu di un anno residenza e status rnh e vorrei cambiare la residenza presso un nuovo alloggio. L’alloggio e’ disponibile esclusivamente per 7 mesi. Ci sarà comunque un contratto della durata di sette mesi che però potra avere due forme diverse: registrabile presso l’AT oppure non registrabile in quanto contratto per locazione esclusivamente turistico.

Per il mantenimento dello status rnh quale dei due devo sottoscrivere?

Grazie

Temo che qui nel Forum tu possa avere in risposta delle opinioni, se vuoi la certezza assoluta dovresti rivolgerti in un ufficio AT.

Quando arrivai in Portogallo mi dissero che tra i requisiti per essere RNH doveva esserci la dimostrabilità di avere un alloggio (acquisto o contratto di locazione), mi pongo questa domanda : se non hai un contratto di affitto, come fai a dichiarare di risiedere in quel locale ?
Ma anche questa è una mia opinione.

Grazie Fabio

Io sottoscriverò  un contratto di affitto, assolutamente. Il punto e’ che posso sottoscrivere due tipologie diverse di contratto:

1) contato de Arrendamento con comunicazione alla Financas
2) contrato de Alojamento Local senza comunicazione alla financas. Ovvero il proprietario non è tenuto alla registrazione, per legge.

Entrambi sono contratti validi con i quali posso rivolgermi al comune e richiedere il cambio di residenza, utenze, ecc. ecc.

Però noi abbiamo sempre il doppio binario: da una parte la semplice residenza e dall’altra lo status rnh. E siccome nei requisiti Rnh viene richiesto la registrazione del contratto mi sto ponendo il problema di come ci si deve muovere nei cambi di residenza successivi.

Ho i tempi stretti per sottoscrivere il contratto, max lunedi e chi si e’ occupato del mio trasferimento ritornerà al lavoro lunedi pomeriggio.
Volevo capire se qualcuno aveva già affrontato questo scenario.

Ciao e grazie ancora
Umberto

Le opinioni non contano. RNH implica l avere un contratto registrato. Quindi idem per rinnovo . Piuttosto il tema sarebbe "...co 7 mesi posso dimostrare di essere residente tutto l anno? ....."  Chiederei anche io in ATFinancas. A mio personale parere sarai in regola anche solo per 7 mesi. Una domanda.... Le utenze verranno disdette dopo 7 mesi ? Oppure non avrai utenze e fai in tutto compreso. ?

Le utenze rimarranno intestate al locatore tranne il contratto per l’adsl che rimarrà a mio nome. Daltra parte non e’ sostenibile disdire ogni sette mesi i contratti delle utenze.

Comunque confermi i miei dubbi, mi orienterò su un contratto registrato. Cercherò di mettermi in contatto con la Financas per avere qualche info più precisa. E’ il locatore che mi stà facendo pressione perché vorrebbe chiudere il contratto lunedì.

Grazie

Per il mantenimento dello status rnh serve necessariamente di un Contrato de Arrendamento con comunicazione alla Financas.

Grazie a tutti e buona domenica

Nuova discussione