immatricolare auto in PT

Ciao a tutti, dal 1 genn. 2018 ci sono 12 mesi e NON più 6 mesi per cambio targa. Ufficio di Faro  zona Porto.

:up:    :up:    :up:    :up:
Grazie

nighthawkhonda :

Ciao a tutti, dal 1 genn. 2018 ci sono 12 mesi e NON più 6 mesi per cambio targa. Ufficio di Faro  zona Porto.

Ciao nighthawkhonda,
io la settimana prossima sono vicino a Faro in auto. Arrivo dall'Italia con la mia auto dopo circa 3 mesi di residenza Portoghese. Non ho letto nulla di nuovo su questa nuova regola. Sei sicuro di ciò? Te lo ha confermato qualche funzionario dell'Alfandega?
Mario

Ciao,
Sono andata all'ufficio di frontiera per chiedere informazioni su questa nuova legge, ma mi hanno risposto che non ne sanno nulla. Sei in grado di farmi avere il numero e il testo di legge?
Purtroppo per un errore dell'ambasciata mi sono arrivati i documenti di iscrizione AIRE dopo i sei mesi dalla richiesta di residenza e mi trovo a dover pagare un sacco di soldi per il cambio di targa...
Grazie

Ciao rory54it ,

dovevi iniziare subito le pratiche e POI portare il resto dei documenti.
La richiesta si fa on.line sul sito di AT Financas .

Per questa nuova agevolazione se vai in una qualsiasi agenzia di pratiche auto te la citeranno.
L'info arriva da una agenzia di OLHAO.

La info è corretta  .. da quando Residente (permesso di soggiorno)
6 mesi proprietà antecedente
12 mesi tempo successivi per fare la pratica

Trattato in altra discussione >> Autoveicolo in Portogallo
https://www.expat.com/forum/viewtopic.p … 72&p=4

------------------------
Ciao da tutti,
un amico expat  mi informa  da Olhao che dal 01/01/2018 sono variate le normative (era ora...)  dei portoghesi in materia di  veicoli.

Basta essere proprietari da almeno 6 mesi (erano 12) e si ha tempo 12 mesi (erano 6 mesi) per fare l'immatricolazione.

Unica cosa ancora da scoprire è se si ha diritto solo ad  1  veicolo in esenzione (auto o moto)  come prima, oppure se  hanno ammorbidito e consentono 2 o più veicoli in esenzione.
-----------------------------------------
Ciao Giorugge
ha ricevuto le info da agenzia pratiche auto  ... con il tam-tam  un altro expat ha chiesto ieri al proprio advocado PT  in Lisboa che ha confermato.

Io starei tranquillo  sulla veridicità dell'informazione.

Se hai scelto già la località ...... cerca un' ag. auto e manda   mail  a loro.
----------------------------

Buongiorno a tutti,
ho trovato (credo) un riferimento utile circa la tempistica del possesso del veicolo che si vuole portare in Portogallo a seguito del cambio di residenza.
il link al portale delle finanze portoghese è:
info-aduaneiro.portaldasfinancas.gov.pt/pt/informacao_aduaneira/Veiculos/isencao_res/Pages/isv-res-03.aspx

Dalla traduzione "googloliana" dal portoghese:

"Quali condizioni deve soddisfare il veicolo per l'esenzione ISV?
Deve essere immesso al consumo in occasione del trasferimento della residenza normale dell'interessato nel territorio nazionale;
Deve essere stato acquistato nel paese di origine del titolare, o in un paese dove in precedenza il proprietario ha anche risieduto con il pagamento di tutte le tasse rilevanti in questo paese e non hanno ricevuto alcun sgravio fiscale quando spediti o l'esportazione verso il Portogallo;
Sono stati di proprietà della persona interessata nel paese di provenienza per almeno sei mesi prima del trasferimento della residenza dalla data di rilascio del documento che titola la proprietà, o nel caso di un veicolo acquistato con un sistema di leasing , della data in cui il contratto di locazione è stato concluso, e i documenti del veicolo devono mostrare l'identificazione del noleggiatore.
Nota: ai membri di organizzazioni internazionali riconosciute dal Portogallo, alle condizioni convenzionalmente stabilite, ai membri delle Forze armate degli Stati contraenti del trattato del Nord Atlantico o dei loro dipendenti pubblici; e dipendenti assunti all'estero per fornire un servizio in sedi diplomatiche e consolari portoghesi o per rappresentare i servizi pubblici portoghesi non si applica il requisito di base per l'acquisto di veicoli nelle condizioni generali di imposizione fiscale, a condizione che abbiano cessato l'esercizio di funzioni nel l'organizzazione internazionale il trattato del Nord Atlantico o il posto diplomatico o consolare."

Che ne dite?
Buona giornata
Giovanni

Salve, sono Remo Romandini ( reroroma ) , domani sarò a Faro , avrei piacere se qualcuno mi segnalasse  , in via privata, il riferimento di qualche agenzia per affrontare immatricolazione auto .
Grazie

Moderato da Francesca 2 mesi fa
Motivo : I dettagli personali sono stati oscurati per la privacy
remroroma :

Salve, sono Remo Romandini ( reroroma ) , domani sarò a Faro , avrei piacere se qualcuno mi segnalasse  , in via privata, il riferimento di qualche agenzia per affrontare immatricolazione auto .
Grazie

In mp

Ciao

Ho preso la residenza a novembre 2017, è scaduto x me la possibilità di cambiare targa o sono 12 mesi?
Grazie

Da Gennaio 2018 sono 12 mesi.

Parlo per esperienza diretta : chi risiede in Portogallo dal 2018 ha la possibilità reimmatricolare la vettura  nei12 mesi , mentre quelli che hanno ottenuto la residenza  nel 2017 (come il sottoscritto ) devono farlo entro i sei mesi (pertanto scaduti !!!) , altrimenti soggetto ad  una tassazione  o bollo elevata  :Fiat Panda benzina 4 persone,  euro 345,00 + l'iter per la targa ......(500?).
Remo Romandini

La pratica va inoltrata entro i primi 6 mesi.

E' più facile comparsi una casa in Portogallo che ottenere una nuova targa.

Alluinante

VINCENZO1234 :

La pratica va inoltrata entro i primi 6 mesi.

E' più facile comparsi una casa in Portogallo che ottenere una nuova targa.

Alluinante

NO, hai tempo 12 mesi dal certificato di iscrizione AIRE.

L'abbiamo scritto nei post precedenti è cambiata dal 01/01/2018.

da 6 mesi il possesso (erano 12)
entro 12  mesi la richiesta in esenzione ISV, quando vuoi senza esenzione .

Buon giorno,
i dodici mesi partono  dalla data del rilascio della residenza di un Municipio , per essere chiaro  dalla data che riporta il certificato con le stelline e non dalla data di iscrizione AIRE !!!! Confermo la validita' dei dodici mesi per quelli che hanno  avuto la residenza nel 2018 , invece per i residenti dal 2017 la validita'  per la nuova immatricolazione senza "super tassa" è di sei mesi , pertanto già ampiamente scaduta , quindi si è soggetti di un bollo (diciamo così) che va rapportato al tipo di macchina !!!.

ciao RemRoma

in buona fede vorrei ribadire  che sono 12 mesi da iscr. AIRE  (che è meglio se fatta tardi cioè senza pre-iscrizione in comune Ita ... in quanto c'è più tempo), il dato è stato confermato anche (mi sembra.. ma potrei ricordare male) da  LUITED ma non trovo più il post .

Di sicuro traggo l'info da una  ag. pratiche auto di Olhao che ha redatto queste righe in ITA  nel  gennaio.2018  ad uso dei clienti inviandole in mail:

+++++++++++++++++
Immatricolazione auto con l’esenzione dal pagamento della tassa ISV in seguito a trasferimento di residenza.

Per effettuare il cambio targa  ci sono 12 mesi di tempo dall’iscrizione Aire, e essere proprietario dell’auto da almeno 6 mesi.

Documenti necessari:

- Certificato di Conformità Europeo dell'auto (COC),  si richiede alla casa automobilistica in Italia o in Portogallo. Per le auto Fiat solo in Portogallo.

- Libretto di circolazione e certificato di proprietà

- NIF (codice fiscale portoghese )

- Copia carta d’identità

- Registo de Cidadão Europeo (attestato di residenza portoghese)

- Fatture di luce, acqua o gas che comprovino la residenza nel paese di provenienza negli ultimi 6 mesi a far data dalla cancellazione di residenza. Se le fatture sono intestate al coniuge va presentato il  certificato di matrimonio.

- Certificato di Iscrizione Aire emesso dal Comune Italiano, nel certificato deve essere specificato l’indirizzo in Portogallo.

- Password di accesso al Portale della Finanza Portoghese.
++++++++++++++++++++

Ciao Remo,
confermo per intero l'ultimo post di Stefano(sbertan). La mia è stata una esperienza diretta, ho re-mmatricolato la mia auto in Portogallo nel mese di aprile. La mia residenza era datata inizio novembre 2017, ho aspettato di avere l'iscrizione Aire dal mio comune italiano, quindi ho fatto la richiesta alla dogana di Faro e successivamente ho interagito con l'ufficio della motorizzazione di Faro per la conclusione della pratica ed esenzione della tassa di Immatricolazione ed emissione del libretto di circolazione, nonché certificato di proprietà. Ho fatto tutto da me. Non ho chiesto a nessuno fino a quando avrei potuto presentare la richiesta perché sapevo che da gennaio avevo 1 anno di tempo, ma nel caso di una persona che sia residente nel 2017, credo ci sia ancora, tempo per farlo in quanto trattasi di una estensione del periodo.
Se ad esempio una persona è residente a partire da luglio 2017 e l'iscrizione Aire è datata novembre 2017, questa persona potrebbe aspettare a presentare richiesta di re-immatricolazione fino a ottobre 2018.

Mario

Buon giorno ,
Ho la residenza  dal 15/12/2017 (certificato Municipio con le stellette !) , qualche giorno prima ho comunicato al mio Comune di SBT che il 15/12/2017 mi sarei trasferito ad Albufeira il giorno 15/12/2017 .
Primi di febbraio ho la comunicazione  di essere stato iscritto Aire il 24/01/2018.
Mi sono rivolto per l 'immatricolazione della macchina ad un ufficio di Faro , che mi è stato segnalato , peraltro mi è apparso efficiente ed esaustivo, il quale  mi ha detto che avendo la residenza dal 15/12/2017 non potevo usufruire del tempo di 12 mesi , in quanto la facilitazione è entrata in vigore nel 2018 , pertanto all'istante mi ha prodotto il costo del bollo che avrei dovuto affrontare , oltretutto ha verificato che per la mia macchina non è necessario il COC , in quanto è già registrata come conforme in Portogallo (Panda 2011).
Questo è  quello che mi è stato detto .
Saluti

ok, dodici mesi,  quello che conta è tutto il resto, cioè LA fatica per ottenere il risultato.

Salve,
Ho cercato sul forum, ma non riesco a trovare informazioni.
Sono residente dal 2017 in regime di RNH.
Non ho importato e ritargato l'auto in quanto l'ho lasciata a mia figlia.
Se dovessi decidere di acquistare un altro mezzo, posso acquistarlo in Italia? Ed eventualmente quando potrei immatricolarlo in Portogallo?
Grazie

Quando vuoi ma sarai costretto a pagare le tasse per intero.

buongiorno
a parte Faro a lisbona o Leiria un nome di agenzia che si occupi della pratica a chi rivolgersi

Ricordo a tutti gli utenti che non sempre serve il COC per avere l autorizzazione da parte della IMT all Immatricolazione buona giornata

spak62 :

Ricordo a tutti gli utenti che non sempre serve il COC per avere l autorizzazione da parte della IMT all Immatricolazione buona giornata

E' proprio così. Io sono stato all'IMT a chiedere per la mia, hanno consultato l'elenco (che viene aggiornato periodicamente) ma per la mia ancora non c'è l'omologazione in Portogallo per cui l'ho dovuto richiedere.

Nuova discussione