Utilizzo di auto o moto intestata alla moglie residente in Italia

Ciao a tutti sono Daniele residente a Estoi da gennaio 2019, nif ecc ecc ; a maggio ho avuto la comunicazione ufficiale di cittadino aire . Penso ormai di essere fuori tempo max per importare la vettura a me intestata in Italia usufruendo dell’esenzione del pagamento delle tasse doganali. Quello che chiedo al forum è questo: se l’auto o moto fosse intestata a mia moglie ( che è residente in Italia ) potremmo utilizzarla in Portogallo a patto che la guidi solo lei?

Salve Daniele,

pensi male  :D 
puoi immatricolare  in esenzione entro 12 mesi dal permesso di soggiorno se il veicolo è già tuo da almeno 6 mesi .

Invece SI' ... può utilizzarla tua moglie ... MA  SOLO LEI.

Piuttosto che preoccuparti della macchina,  fallo per la moglie    :par:   ...... ehm .....    cioè
googola   digitando  CENTRO INTERESSI
e leggi quanto indicato per   Centro Affetti ,  cioè  moglie e/o figli  non  AIRE   :cool:

Un saluto

PS
entrambi i temi ampiamente trattati più e più volte .... per qualsiasi altra domanda ... USA IL MOTORE INTERNO di ricerca cioè la LENTE IN ALTO A DX

Nuova discussione