CONSIGLI DI VIAGGIO DALL' ITALIA AL PORTOGALLO

Un consiglio a chi per la prima volta si appresta ad effettuare il viaggio in automobile dall'Italia al Portogallo . Evitate assolutamente il tratto di costa Spagnola tra Barcellona a Valencia in quanto il rischio di essere rapinati è molto alto .  Banditi molto ben organizzati e dotati di più auto quando addocchiano un'auto con targa straniera cercano in svariati modi di farla fermare per poi agire . Uno dei sistemi più in uso è quello di segnalarvi a gesti un'anomalia del vostro veicolo .  A quanto pare , per sentito dire da un camionista, anche la costa Francese è ad alto rischio .
La soluzione più sicura e confortevole è senz'altro imbarcarsi a Genova su GNV intorno alle ore 13 e sbarcare a Barcellona la mattina seguente intorno alle ore 8 .  A questo punto, freschi e riposati si è pronti ad affrontare il viaggio per il Portogallo passando però da Saragozza/Madrid , anche per chi è diretto in Algarve . Certamente il percorso è circa 150 km più lungo ma la sicurezza non ha prezzo .
Un saluto a tutti , buon proseguimento .

Nuova discussione