Close

Crescere i figli a Mauritius

Buongiorno,

Com’è essere genitori a Mauritius?

E’ un Paese adatto per crescere i figli ed offre loro un futuro migliore rispetto a dove sono nati?

La città dove abitate è a misura di bambino?

Vivendo all’estero, quali sono state le principali paure, o difficoltà da fronteggiare,  e come le avete superate o le state affrontando?

Esiste un supporto scolastico per i bambini stranieri?

Come si svolge la quotidianità di una famiglia italiana a Mauritius? Cosa vi piace fare nel tempo libero?

Se non vi foste trasferiti, sareste stati dei genitori diversi e sotto che punti di vista?

Grazie per la condivisione,

Francesca

Grazie Francesca per questo interessantissimo spunto di riflessione! Da genitori italiani che stanno cercando di trasferirsi sull'isola, ci poniamo spesso queste domande e spero davvero che qualche espatriao con figli raccolga il tuo invito.
Personalmente ho letto un articolo in proposito scritto da un connazionale residente a Grand Baye e devo dire che era piuttosto esaustivo, tuttavia mi piacerebbe sentire anche altri pareri da parte di chi ce l'ha fatta. Quando si progetta il trasferimento all'estero di una famiglia credo lo si faccia anche e soprattutto per offrire qualcosa di più ai propri figli, quindi è naturale che questo aspetto generi diverse preoccupazioni sotto vari aspetti.
Italiani-mauritiani, a voi la parola!!
😀

Hai le Rupie allora non problemi....ci sono ottimi istituti privati.......

Ciao, grazie per la risposta...lapidaria! 😅
Ho guardato molto su internet anche per quello che riguarda le scuole: avendo 3 figli tra i 2 e i 13 anni come dicevo sono anch'essi una priorità. Ho consultato i siti di molte scuole private e conto di farci un giro di persona a maggio quando scenderò in perlustrazione. La vera domanda è come sono le scuole NON private, quantomeno per quanto riguarda primary e  middle classes... so che l'istruzione pubblica è garantita e gratuita mi pare fino ai 14 anni e se non erro le lezioni nel pubblico non sono in inglese bensì in francese.  Ma hai idea della "qualità " di questo tipo di istruzione e se eventualmente i titoli vengano riconosciuti anche all'estero (come accade nel privato)?
Perchè sinceramente al momento non ho idea del rapporto stipendio/costo della vita quindi non me la sento di considerare solo la "via di lusso". Spero di essermi spiegata.

Nuova discussione