Studiare a Vienna

Studiare a Vienna
shutterstock.com
Pubblicato 2023-11-15 13:57

Vienna è senza dubbio una città in cui vale la pena studiare. Ha tutti i comfort che si possono desiderare per un giovane studente che si trasferisce in una grande città, ed è un luogo molto internazionale dove incontrerete rapidamente persone che la pensano come voi. Quindi, se siete pronti per iniziare, date un'occhiata alle diverse università di Vienna e ai vantaggi di studiare lì.

Università a Vienna

Sapevate che l'Università di Vienna è la più antica università del mondo di lingua tedesca ed è stata fondata nel 1365? Oggi a Vienna ci sono tre diversi tipi di università che potete scegliere di frequentare. Per maggiori informazioni sul sistema di istruzione superiore in Austria, consultate anche il nostro articolo sullo studio in Austria.

Le università pubbliche più frequentate a Vienna sono le seguenti: l'Università di Vienna, l'Università di Tecnologia (TU Wien), l'Università di Economia e Commercio (WU Wien), l'Università di Medicina (MedUni Wien) e l'Università di Risorse Naturali e Scienze della Vita (BOKU Wien).

Nel settore pubblico si trovano anche l'Accademia di Belle Arti (Akademie der bildenden Künste Wien), l'Università di Arti Applicate (die Angewandte Wien) e quella di Musica e Arti dello Spettacolo (Universität für Musik und darstellende Kunst Wien). Vi sono poi l'Università di Giurisprudenza (JURIDICUM), un'Università specifica per la Medicina Veterinaria (VetMedUni Wien) e l'Università dell'Educazione di Vienna (PH Wien).

Un'altra istituzione del settore dell'istruzione terziaria è la cosiddetta "Fachhochschule" - Università di Scienze Applicate - che si frequenta per tre anni e si conclude con un diploma di laurea. Le diverse opzioni sono FH Campus Wien, Fachhochschule des BFI, Fachhochschule Technikum Wien e FHWien. La differenza principale con le università pubbliche è che gli studenti hanno un orario simile a quello scolastico. I corsi sono più strutturati e organizzati e non richiedono agli studenti troppe capacità amministrative e organizzative. I corsi di laurea sono solitamente più orientati alla pratica rispetto a quelli universitari italiani. Molti di essi sono offerti anche part-time, la sera e nei fine settimana, per consentire a chi lavora di studiare.

A Vienna è possibile frequentare anche diverse università private:

Programmi offerti dalle università viennesi

Da quando è stato introdotto il regolamento UE di Bologna in tutti i Paesi dell'Unione, quasi tutti gli studi terminano con una laurea triennale e poi con un master opzionale. Gli unici studi in cui si ottiene ancora il titolo di Magister o di Doctor sono Legge, Medicina e Teologia, perché per questi hanno mantenuto il vecchio sistema del "Diplomstudium".

Le università austriache seguono il sistema ECTS (European Credit Transfer and Accumulation System). È stato adottato da tutte le università dell'UE per garantire una valutazione equa a ogni studente.

Di solito, le università di Vienna offrono tre tipi di corsi:

  • VO Vorlesung, ovvero una lezione in cui il professore parla mentre gli studenti ascoltano. Questo tipo di corso è il meno interattivo. L'AudiMax (Auditorium Maximum), ad esempio, è l'aula più grande dell'edificio principale dell'Università di Vienna. C'è spazio per diverse centinaia di studenti. Dopo la pandemia, sono aumentate anche le lezioni online o ibride, a seconda del campo di studio.
  • L'UE Übung, che prevede formazione pratica ed esercitazioni con un numero inferiore di studenti per corso e una maggiore interazione.
  • Il seminario SE, che si svolge in un piccolo gruppo di studenti, includendo per lo più un lavoro di gruppo e terminando con un esame e una tesina.

Vienna è considerata il polo universitario più importante tra i Paesi di lingua tedesca, quindi non sorprende che molti studenti dei Paesi vicini tentino la fortuna a Vienna. Ci sono molti programmi di scambio tra cui scegliere. I più popolari sono Erasmus, Joint Study e Fulbright. La prima tappa per gli studenti di scambio è l'ufficio dell'università che desiderano frequentare, in modo da ottenere tutte le informazioni necessarie per un inizio senza problemi a Vienna.

Le università di Vienna possono ospitare complessivamente circa 150.000 studenti. Questo è dovuto anche al fatto che le tasse universitarie a Vienna sono molto basse rispetto ad altre città europee. Nelle 20 facoltà e centri di ricerca lavorano circa 10.400 persone, tra cui 7.500 scienziati.

Iscriversi alle università viennesi

L'iscrizione alle università di Vienna dipende dallo status di residenza e dalla nazionalità dello studente.

I residenti in Austria possono iscriversi gratuitamente se superano gli esami entro un certo periodo. Dopo questo termine, vengono applicate tasse di circa 380€ a semestre. Gli studenti provenienti da Paesi extra UE devono pagare circa 730€ a semestre.
Alcuni gruppi di studenti sono tuttavia esentati dal pagamento delle tasse universitarie durante il normale periodo di studio, tra cui i cittadini austriaci, i cittadini dell'Unione Europea, le persone che godono degli stessi diritti di accesso professionale dei cittadini austriaci in base ai trattati internazionali, gli studenti che rientrano nell'Ordinanza sui gruppi di persone e gli studenti provenienti da Paesi terzi con un permesso di soggiorno diverso dal permesso di soggiorno per studenti.

Il processo di candidatura sarà diverso per i vari tipi di università. Il blog ufficiale dell'Università di Vienna ha pubblicato un articolo molto utile per fornire indicazioni su come presentare la domanda in modo corretto. Lì troverete anche informazioni sulle tasse universitarie e sulle borse di studio.

Se non siete ancora sicuri che studiare a Vienna sia la scelta giusta per voi, date un'occhiata a Vienna4U o chiedete consiglio a una delle organizzazioni come  AEGEE Vienna, BEST Vienna  o ESTIEM.

Fatti e cifre sullo studio a Vienna

L'offerta di studi a Vienna è famosa per la sua diversità. I corsi di studio dell'Università di Vienna comprendono 184 corsi di laurea (bachelor, master, diploma e dottorato). Pensate che offrono anche studi linguistici e culturali di gruppi linguistici minori.

A Vienna vivono 1,9 milioni di persone. Di questi, oltre il 10% sono studenti provenienti da 130 nazioni. L'Università di Vienna ha circa 80 partnerships universitarie e collabora con 370 università partner ERASMUS.

Studiare a Vienna senza barriere

Il Barrier-Free Team  dell'Università di Vienna fornisce consulenza agli studenti e ai docenti in merito allo studio con disabilità.

Studio digitale a Vienna

Nelle università di Vienna vengono utilizzate diverse piattaforme di apprendimento digitale per l'insegnamento. Lo strumento più popolare è la piattaforma di apprendimento Moodle. All'Università di Vienna, i corsi sono impostati come corsi virtuali in Moodle, dove i docenti possono caricare materiale didattico, comunicare con gli studenti, condurre test o fornire registrazioni, tra le altre cose.

Alloggi per studenti a Vienna

A Vienna ci sono diverse opzioni di alloggio a seconda del budget e delle preferenze. Inoltre, l'area circostante è ben collegata a Vienna grazie al treno espresso "Schnellbahn/S-Bahn", motivo per cui alcuni studenti scelgono di vivere nella Bassa Austria (Niederösterreich).

La maggior parte degli studenti e del personale universitario internazionale a Vienna opta per queste opzioni abitative:

  • Appartamenti condivisi (i cosiddetti "WG" alias "Wohngemeinschaften" in tedesco)
  • Residenze per studenti
  • Alloggi privati

Vienna è una città molto verde e i distretti 1-9 sono vicini al centro, mentre i distretti 10-23 sono più vicini ai parchi, al Danubio o alle foreste. I prezzi degli affitti a Vienna variano a seconda del distretto. Il prezzo medio più alto degli appartamenti in affitto a Vienna, a Gennaio 2023, è stato registrato nel distretto di Innere Stadt (1° distretto) con 21,88 euro al metro quadro e quello più basso nel distretto di Hernals (17° distretto) con 14,43 euro al metro quadro, come riporta l'ufficio statistico Statista Austria.

Grazie alla politica sociale unica di Vienna, che fornisce sussidi ai meno abbienti, tutti i quartieri viennesi sono considerati sicuri e accolgono persone di diversa estrazione economica.

Il sito web dell'OEAD dedicato agli alloggi per studenti può aiutarvi a trovare un alloggio a Vienna. L'OeAD è l'Agenzia austriaca per l'istruzione e l'internazionalizzazione ed un'agenzia no-profit che si occupa di alloggi per studenti internazionali e nazionali.

Buono a sapersi:

Ogni volta che vedete un indirizzo viennese, il codice postale è indicato in questo formato: 1010, 1090, 1220. Le due cifre centrali ne indicano il distretto di appartenenza.

Obbligo di registrazione a Vienna

Chiunque si trasferisca in un appartamento in Austria ha l'obbligo di registrarsi presso l'autorità competente, che puo' essere l'ufficio comunale (Gemeindeamt) o l'ufficio distrettuale del magistrato (Magistrat). La registrazione deve essere effettuata entro tre giorni dal trasferimento nell'alloggio in Austria. Questo regolamento si chiama "Meldepflicht".

Per registrarsi di persona o via posta, è necessario il modulo Meldezettel, che viene utilizzato dalle autorità per inserire i dati di registrazione nel registro della popolazione. Il modulo può essere scaricato, è disponibile presso l'ufficio di registrazione e in alcune tabaccherie.

Il modulo di registrazione ("Meldezettel") è spesso necessario per questioni burocratiche e anche, ad esempio, per stipulare un contratto Internet o di telefonia mobile.

Lingua/e a Vienna

Vienna è una città internazionale. La lingua ufficiale è il tedesco, che viene parlato nei negozi, nei ristoranti e per strada. Soprattutto tra i giovani, molte persone parlano anche l'inglese. Il tedesco in Austria quasi non si differenzia nella scrittura dal tedesco in Germania. A causa della storia della lingua, tuttavia, si trovano molti dialetti diversi, simili a quelli della Germania meridionale. A Vienna si parla quindi spesso il "viennese", anche se le persone più giovani di solito parlano meno in dialetto o in linguaggio colloquiale.

Molti studenti scelgono di imparare il tedesco presso il Centro linguistico dell'Università di Vienna (Sprachenzentrum Wien). Qui si può scegliere tra corsi regolari e intensivi (anche durante il periodo senza lezioni). In alternativa, se preferite i piccoli gruppi, potete scegliere i corsi offerti da scuole di lingua private.

A seconda del corso di laurea scelto, il tedesco può essere un requisito. I corsi di preparazione agli studi, come i corsi di tedesco, preparano agli esami supplementari previsti dal bando di ammissione. La VWU è un'istituzione che offre corsi di preparazione universitaria agli studenti internazionali. Il suo ruolo è quello di preparare gli studenti agli esami integrativi. Tutte le informazioni sul programma di preparazione universitaria sono disponibili qui.

Per migliorare le vostre conoscenze linguistiche, potete anche cercare un partner in tandem linguistico che voglia imparare la vostra lingua.

Assicurazione per studenti in Austria

Gli studenti provenienti dai Paesi dell'UE hanno diritto all'assicurazione sanitaria in Austria se ne hanno una nel loro Paese. Tuttavia, è necessario possedere una tessera europea di assicurazione sanitaria, che consente di stipulare un contratto diretto con le compagnie assicurative.

Studenti che lavorano (part-time) in Austria

Gli studenti che lavorano part-time in Austria, che rappresentano circa il 65% di tutti gli studenti, sono automaticamente assicurati se guadagnano più di una certa cifra ("geringfügig"). In questo caso, sono anche tenuti a pagare le tasse in Austria. Per ottenere l'assicurazione sanitaria completa, gli studenti devono lavorare più di 10 ore a settimana.

Come muoversi a Vienna

La rete di trasporti pubblici di Vienna è considerata una delle migliori al mondo. Utilizzando l'app WienMobil, è possibile controllare tutti i percorsi di autobus, metropolitana (U-Bahn), treno espresso (S-Bahn) e tram. Nei fine settimana, la metropolitana funziona anche di notte. Negli ultimi anni le piste ciclabili sono state ampliate sempre di più, motivo per cui molti studenti di Vienna si spostano in bicicletta. Nel primo distretto ci sono molte zone pedonali e il centro della città all'interno della Ringstraße può essere facilmente esplorato a piedi. Gli studenti hanno diritto ad un biglietto ridotto, ma anche l'abbonamento annuale può essere conveniente se si studia qui per un periodo più lungo (costa circa un euro al giorno).

Per raggiungere la città dall'aeroporto si può prendere la S-Bahn, il treno CAT Express o l'autobus dalla zona arrivi.

Buono a sapersi:

Il collegamento in battello Vienna-Bratislava vi porta da un centro città all'altro in poco più di un'ora. In treno si può raggiungere Budapest in meno di tre ore e Praga in circa quattro ore. All'interno dell'Austria si viaggia comodamente in treno o in autobus, ed è sempre consigliabile acquistare i biglietti in anticipo. Questo vi permetterà di conoscere le città e i paesi limitrofi durante il vostro soggiorno di studio all'estero.

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.