Interviste agli espatriati

Intervista di Filippo a Lisbona
Portogallo
Intervista di Filippo a Lisbona
Filippo vive a Lisbona con la moglie. Si sono trasferiti in Portogallo nel 2019. "Apprezzo il notevole senso civico dei portoghesi, racconta, le strade sono sempre ben tenute e i giardini eccezionalmente curati e rispettati da chi li frequenta. Inoltre questo Paese è molto informatizzato, per cui è possibile fare tantissime pratiche online".
Bruno a Quarteira, cittadina sul mare con un clima meraviglioso
Portogallo
Bruno a Quarteira, cittadina sul mare con un ...
Al termine della carriera da dirigente, Bruno ha deciso di lasciare la provincia di Padova per trasferirsi a Quarteira, in Algarve. "Ho scelto il Portogallo per puro caso - racconta -  anche se era una delle mie mete preferite per il suo clima, la tranquillità, la sicurezza e l'economicità". 
Christian, da Cagliari a Lisbona per lavoro
Portogallo
Christian, da Cagliari a Lisbona per lavoro
Christian si è trasferito in Portogallo quattro anni fa. Ha lasciato la Sardegna per andare a lavorare nella "solare" Lisbona. Non ha avuto difficoltà ad adattarsi alla sua nuova vita. Ama trascorrere il tempo libero giocando a calcetto, facendo surf, incontrando gli amici e andando alla scoperta di questo Paese che tanto gli ricorda casa sua.
Ruben e Matilde, da Modena a Obidos
Portogallo
Ruben e Matilde, da Modena a Obidos
Ruben, portoghese d'origine, e sua moglie Matilde che è di Modena, si conoscono in Svizzera da giovani. Mettono su famiglia in Italia dove rimangono fino alla pensione, quando decidono di trasferirsi in Portogallo. Dopo un periodo iniziale trascorso a Viseu, città natale di Ruben, si spostano nella zona di Obidos, un bellissimo borgo medievale in prossimità dell'oceano Atlantico. Amano dedicare del tempo alla coltivazione dei loro frutteti di mele e pere e fare lunghe passeggiate mattutine in mezzo alla natura.
Yanexis, una cubana in Montenegro
Montenegro
Yanexis, una cubana in Montenegro
Il Montenegro è diventato una destinazione di punta tra gli espatriati. Cosa li spinge verso questa destinazione? Qual è l'iter da seguire per poter vivere e lavorarci? Abbiamo parlato con Yanexis, una donna cubana che si è trasferita lì da poco e che ci racconta la sua esperienza.
Jean Phillippe, disc jockey e produttore musicale, tra Ibiza e Mauritius 
Spagna
Jean Phillippe, disc jockey e produttore ...
Jean Phillippe è probabilmente il DJ mauriziano più conosciuto a livello internazionale. Dopo 7 anni passati a suonare nelle discoteche più prestigiose di Ibiza, si è lanciato in un progetto professionale per creare un ponte artistico tra le due isole, così lontane ma così simili. 
Monica in Martinica, un mix di semplicità e leggerezza!
Martinica
Monica in Martinica, un mix di ...
Era il 2018 quando Monica, con il marito e i figli, si sono messi in viaggio. Entrambi impiegati presso la grande distribuzione in Italia, avevano voglia di rimettersi in gioco e vivere nuove emozioni. E così si sono trasferiti a Malta, per vivere in seguito un'esperienza in Spagna durante la pandemia. Un'opportunità inaspettata ha poi bussato alla loro porta: un lavoro in Martinica! Non se lo fatti ripetere, e sono approdati su quest'isola delle Antille, un dipartimento d'oltremare francese.
Carla e Walter, da Alessandria a Coimbra
Portogallo
Carla e Walter, da Alessandria a Coimbra
Carla e Walter vivono in Portogallo. Hanno lasciato la grigia Alessandria per trasferirsi a Coimbra, la loro nuova "casa". Avidi camminatori, amano perdersi tra i vicoli di questa verde città universitaria, alla scoperta di scorci suggestivi. "Siamo soddisfattissimi della scelta fatta" - raccontano - "la vita è breve, va vissuta intensamente, non è mai troppo tardi per rimettersi in gioco e scoprire realtà nuove".
Eliska, una giovane imprenditrice dalla Repubblica Ceca alla Danimarca
Danimarca
Eliska, una giovane imprenditrice dalla ...
Eliska è una giovane imprenditrice espatriata in Danimarca. Originaria della Repubblica Ceca, in questa intervista condivide la sua esperienza di vita e di lavoro in Nord Europa.
Irene ad Alicante: « Qui la gente sorride! »
Spagna
Irene ad Alicante: « Qui la gente ...
La nuova vita all'estero di Irene e della sua famiglia è iniziata qualche mese fa quando hanno lasciato il loro paesino nell'entroterra marchigiano per trasferirsi nel sud della Spagna. "Pensavamo al cambio già da un po'", racconta, "siamo andati in vacanza a dicembre per vedere come reagivano i figli ed abbiamo strappato il biglietto di ritorno! Dalla vacanza siamo rimasti ad Alicante".
Raquel, una studentessa spagnola in Giappone
Giappone
Raquel, una studentessa spagnola in Giappone
Raquel andrà presto a studiare in Giappone, vuole imparare la lingua e approfondire la cultura giapponese. In questa intervista ci racconta come si sta preparando per la sua avventura nel Paese del Sol Levante.
La mia esperienza di mamma espatriata a Singapore
Singapore
La mia esperienza di mamma espatriata a ...
Mangla è nata in Malesia. Ha viaggiato molto fin da piccola e ha vissuto in Australia e nel Regno Unito. Attualmente vive a Singapore con i suoi figli e ci racconta perchè questa città è il posto ideale dove espatriare.
L'avventura imprenditoriale di una coppia di espatriati in giro per il mondo
Argentina
L'avventura imprenditoriale di una coppia di ...
Entrambi imprenditori, Alex è tedesco e sua moglie Alex è nata in Brasile. Entrambi avevano una vita normale finché non si sono incontrati nel Regno Unito e hanno deciso di intraprendere un'avventura in giro per il mondo. Oggi vivono in Argentina e la loro missione è quella di aiutare altri piccoli imprenditori espatriati.
Intervista di Curzio a Torrevieja
Spagna
Intervista di Curzio a Torrevieja
Curzio, un consulente di scienze aziendali, vive in Spagna con la compagna. Si sono trasferiti a Torrevieja, un comune in provincia di Alicante, una decina di mesi fa. Condivide con noi la sua esperienza legata all'espatrio e dà dei consigli utili a tutti quelli che stanno per trasferirsi in Spagna. 
Céline e Patrick: la nostra storia di successo imprenditoriale in Quebec
Canada
Céline e Patrick: la nostra storia di ...
Céline e suo marito Patrick sono francesi. Nel 2014 hanno deciso di trasferirsi in Québec con i loro due figli. Ex ufficiali dell'esercito, sono ora proprietari di una creperia. Condividono con noi la loro esperienza e i loro successi nonostante la recente pandemia.
Riconversione professionale: ora sono una coach per espatriati nel Brunei
Vita quotidiana
Riconversione professionale: ora sono una ...
Originaria della campagna inglese, Amy ha trascorso dieci anni a Londra prima di seguire il marito nel Brunei. Ci parla della sua conversione professionale in una coach per espatriati, della nascita del suo primo figlio e della sua esperienza all'estero.
Diva a Braga: « Città a misura d'uomo, sicura e provvista di tutti i servizi »
Portogallo
Diva a Braga: « Città a misura ...
Diva è originaria di Milano. Al termine della carriera professionale si è trasferita a Braga, una città nel nord-ovest del Portogallo, assieme al compagno. "Questo è un Paese di cui ci siamo innamorati"- scrive - "perché la vita ha ritmi e sapori che ci ricordano molto la nostra prima giovinezza". Buona lettura! 
Lee e la sua famiglia, dal Sud Africa a Mauritius
Mauritius
Lee e la sua famiglia, dal Sud Africa a ...
Lee si è trasferita a Mauritius dodici anni fa, alla ricerca di una qualità di vita migliore per lei e per la sua famiglia. Ci parla della sua professione e di come le piace trascorrere il tempo libero sull'isola.   

Altri argomenti

Licenziamenti di massa nel settore ICT: cosa sta succedendo?
Lavoro
Licenziamenti di massa nel settore ICT: cosa ...
Cosa sta succedendo nel settore della tecnologia? Il 2022 è senza dubbio un "anno funesto", come indicano alcuni esperti. Microsoft, Meta, Twitter, Salesforce e presto anche Amazon, stanno licenziando in massa. A Singapore, ora che i giganti della Tech si stanno ritirando, i posti di lavoro di molti locali ed espatriati sono a rischio. Facciamo insieme il punto della situazione.
Quali sono i mercatini di Natale più famosi in Europa?
Vita quotidiana
Quali sono i mercatini di Natale più ...
Quando la fine dell'anno si avvicina, il pensiero va ai mercatini di Natale che si organizzano in Europa. Sebbene le loro origini non si conoscano con precisione, sono spesso associate ai Paesi del Nord Europa, poiché si ritiene che i primi mercatini siano apparsi intorno al 14° secolo in Germania e in Alsazia. Ecco a voi una carrellata dei più popolari e attesi d'Europa, alcuni dei quali iniziano molto prima di quanto pensiate!
Permesso di lavoro: puoi perderlo se ti assenti dal Paese di espatrio per troppo tempo?
Visti
Permesso di lavoro: puoi perderlo se ti ...
Essere titolari di un permesso di lavoro nel Paese di espatrio significa che tutto è concesso? Nell'era del lavoro a distanza e del nomadismo digitale, è possibile che un permesso di lavoro venga confuso con un visto dalle mille possibilità. E' indiscusso che conceda dei diritti ai lavoratori stranieri, ma impone anche dei vincoli. Cosa si rischia in caso di violazione delle regole? Puoi assentarti dal Paese che ti ospita per un tempo illimitato?
Quali sono i motivi per cui una richiesta di visto viene rifiutata?
Formalità burocratiche
Quali sono i motivi per cui una richiesta di ...
Nel 2021, la Francia è stata la nazione dell'area Schengen che ha respinto il maggior numero di domande di visto di cittadini algerini (32.000 pratiche). È stata anche quella che ne ha accettate di più (44.032 domande). La ragione alla base di un numero così elevato di rifiuti è essenzialmente politica. La Francia ha deciso di ridurre il numero di visti concessi agli algerini perchè l'Algeria non ha rimpatriato i suoi cittadini che soggiornavano illegalmente in Francia.
Studiare all'estero: i Paesi più gettonati dopo la pandemia
Scuola & Studi
Studiare all'estero: i Paesi più ...
Negli ultimi anni, due eventi importanti hanno ostacolato gli spostamenti degli studenti: la Brexit e la pandemia di Covid. La mobilità internazionale è ripresa dopo la riapertura delle frontiere e alcune destinazioni attirano più di altre. Quali sono e perchè gli studenti stranieri le preferiscono?
Settimana lavorativa di quattro giorni: incentivo per andare a lavorare all'estero?
Lavoro
Settimana lavorativa di quattro giorni: ...
Considerata come una tra le nuove soluzioni di flexicurity, la settimana lavorativa di quattro giorni sembra avere molti vantaggi. I lavoratori più giovani, soprattutto quelli della generazione Z, sono particolarmente favorevoli a questa opzione. Mentre i sociologi studiano il fenomeno, alcuni Paesi stanno sperimentando questo sistema di lavoro conducendo test su larga scala. Che impatto ha la settimana lavorativa di quattro giorni sulla vita degli espatriati? Potrebbe rientrare tra i criteri di scelta della tua prossima destinazione?