Le due facce della Bulgaria

Buongiorno a tutti,

quando si visita un paese straniero per turismo, tutto sembra meraviglioso.

Trasferirsi all'estero per viverci è diverso. Per quanto sia un'esperienza che arricchisce, il percorso di un espatrio comporta difficoltà.

E' importante considerare le due facce della vita in Bulgaria.

Tu, espatriato in Bulgaria, come descriveresti i diversi aspetti della tua esperienza?

Grazie in anticipo per la gradita testimonianza,

Francesca

Io sono espatriata in Bulgaria e precisamente a Varna ormai da cinque mesi.La città è molto bella e si vive bene come mi aspettavo.Il problema più grande che ho incontrato però è stato nel rivolgermi ad un Italiano che spacciandosi per agenzia si è fatto pagare per preparare tutte le pratiche per la nostra residenza,iscrizione all'aire,modello s1 per la sanità e poi dopo qualche mese ci siamo accorti che quello che aveva fatto era tutto sbagliato!Quindi da rifare.Per la mia esperienza quindi consiglio tutti quelli che vogliono venire a vivere qui di stare attenti proprio ai compaesani anche se si pubblicizzano in internet o su facebook con tanto di sito,sono solo dei millantatori!Fare le pratiche per espatriare non è difficile,potete farlo da soli con l'ausilio di un buon interprete che a Varna troverete facilmente e per trovare casa rivolgetevi ad Agenzie in loco che sono serie e affidabili!Diffidate di pensionati che si spacciano per agenzia...richiedete loro una ricevuta per quello che pagate e se non ve la danno vuol dire che non sono quello che dicono di essere!Buona vita!

Ciao Manuela,

ti ringrazio per il contributo  :)

A risentirci presto,

Francesca

E si, il consiglio dato da Manuela è giustissimo. attenzione ai molti ciarlatani di casa nostra che girano in Bulgaria.
Spesso, presi dallo scoraggiamento dell'Italia ed entusiasti dall'incoraggiamento che proviene (oggi) un po' ovunque circa la Bulgaria, ci si affida ai nostri connazionali in loco che sono bilingue soprattutto quando si è nudi e crudi sia del posto che della lingua.
Perché, diciamoci la verità, non è tutto rose e fiori, c'è anche da sapersi un po' adattare e questo è uno dei lati di quell'altra faccia della Bulgaria come opportunamente ha titolato Francesca questa discussione.
Anche io consiglio, ove non sa abbia una buona conoscenza di una persona locale, di rivolgersi ad un'agenzia bulgara con l'aiuto di un interprete. La cosa vi costerà non solo di meno ma sarà anche meno rischiosa.

p.s. x Manuela
solo una persona ben poco affidabile poteva venirti a domandare se ti potevi fidare di noi due  :)  :)

Grazie anche a te Manuel per l'intervento  ;)

Francesca

Nuova discussione