Close

italiano sbarcato in portogallo da genova

ciao francesca raccolgo l'invito a presentarmi,
che cosa posso dire veramente ? che sono un pensionato fuggito da un paese triste con una corruzione crescente , con una classe politica inesistente e avida , con il senso del vivere civile degradato...devo continuare così ? no mi fermo , mi pento certamente di non aver fatto prima , con mia moglie, questo passaggio...anche perchè sono ormai un ultra settantenne...ora viviamo nella grande lisbona oltre il tejo ma dal prossimo mese -meglio da febbraio - sarò a caldas da rainha che mi sembra una cittadina vivibile.
arrivo da genova , sono un ex dirigente industriale con difficoltà a capire il portoghese parlato così velocemente .se qualche italiano è a caldas un giorno ci potremmo anche incontrare.pratico yoga.

Buongiorno Francesco,

Ben arrivato sul forum e grazie della presentazione!

I migliori auguri a te e alla moglie per il nuovo inizio in Portogallo.

Buone cose,

Francesca

buona sera Franco,
dici di essere a Lisbona, oltre il fiume ma dove precisamente? E come mai vuoi cambiare? Forse non ti trovi bene? Mi piacerebbe saperne di più in quanto tra le varie opzioni ho considerato anche quella stessa che tu hai seguito e tuttora stai seguendo. Un cordiale saluto Giulia

se un giorno decidi di attraversare il ponte, prima di perderti nell'ignoto delle terre portoghesi, fatti vivo.Prendiamo un caffe', parliamo della desolazione dell'Italia (da cui io sono fuggito da lungo tempo) e delle meraviglie di Lisbona. Buona continuazione.

buona sera Giulia.Add
si sono a Costa ...in realtà il mare non era la nostra destinazione finale ma questo appartamento , solo un T1 era ed é piacevole e quindi é stata la nostra prima sistemazione, poi , per un incidente mia moglie è andata in ospedale e così anche luglio e agosto siamo stati qui. anche questo, l'affollamento del turismo , ci ha fatto decidere . Comunque se si cerca  il mare , il sole ,le grandi spiagge, ancora più belle fuori stagione , o i pescatori che ti vendono il pesce quando hanno tirato la rete, questa é una buona soluzione, nella cittadina c'è tutto a pochi passi e ,con l'autobus o il traghetto sei a Lisbona....e qui c'è la grande città tutta da esplorare e conoscere ,per quanto si può senza esserci vissuti da sempre...la scelta ora é in fondo di andare unpoco più a nord, in una località vista e credo piacevole ,con giornate meno intense di una lisbona , che comunque non rimane distante , e non lontano da Coimbra e ancora più su...
ciao.

grazie Franco, un caro saluto Giulia

si Giovanni 33, mi fa piacere l'invito e proprio ieri ho passato il ponte ma ormai sto facendo i bagagli e non mi rimane che questa ultima settimana prima del trasferimento e non penso più di passare il ponte se non di corsa con l'auto carica quasi come per un vero trasloco....
ho detto due cose nella mia presentazione , che non so se è interamente pubblicata, che mi sentivo un poco a disagio nel mio paese ,in fondo , a meno di non ascoltare più i telegiornali e non comprare più i quotidiani... e che questa decisione avrei dovuto prenderla prima...quindi abbiamo argomenti in comune...conservo l'indirizzo...sarà per la prossima.
franco aciel

io sono qua. buon proseguimento

Perdonami,  tu parli di Costa de Caparica?
Noi cercheremo casa in Charneca, come giusto compromesso per stare vicino a Lisbona, e non stare lontani dalle spiagge.  Katalin

franco aciel :

ho detto due cose nella mia presentazione , che non so se è interamente pubblicata

Certo che è interamente pubblicata, perchè non dovrebbe esserlo? Attenzione perchè scrivendo cosi fai intendere che forse il team del sito abbia ocurato delle parti della tua presentazione, cosa che non è altrimenti ti sarebbe apparsa una nota per avvisarti della moderazione/parziale oscuramento del tuo testo.

Non leggo mai riferimenti al clima ed alle temperature.
Nello storico Wunderground vedo che Faro nel gennaio 2016 e' arrivata
anche a 5 gradi, quindi bisogna riscaldare la casa ed aumento dei costi 
La decisione di vivere all'estero e' anche per un risparmio economico rispetto all'Italia.

no, no francesca ...non c'era un motivo particolare ..e che non sono tornato a rileggerla ..la mia presentazione. grazie per la comunicazione.
franco aciel

Si é così e qui  i dintorni non sono certamente male , la zona é molto vasta , tante case ma certo non é facilissimo trovare anche perchè ho l'impressione che gli appartamenti ,non appena pubblicati , non rimangano per molto liberi...é lisbona che si espande a prezzi più contenuti...

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo