Trovare lavoro a Liverpool

Trovare lavoro a Liverpool
Shutterstock.com
Aggiornato 2022-05-11 12:03

Liverpool, parte della contea metropolitana del Merseyside nel Nord-Ovest dell'Inghilterra, è una destinazione popolare per gli espatriati di tutto il mondo. La città ha costruito la sua economia e la reputazione grazie all'industria, con il grande porto che una volta era uno dei più attivi al mondo. Oggi, la marina di Liverpool è uno dei sette porti del gruppo Peel Ports, e contribuisce a incrementare il commercio transatlantico e l'innovazione. 

Nel decennio passato, Liverpool ha registrato un'importante crescita economica e un rinnovamento, soprattutto per quanto riguarda la cultura, l'industria creativa e il turismo. Purtroppo, il COVID-19 ha portato con sé importanti conseguenze in tutta la regione. Le autorità locali hanno paragonato la crisi socio-economica e sanitaria, derivata dalla pandemia, alle difficoltà iniziate subito dopo la Seconda Guerra Mondiale. Nell'era post-covid, Liverpool si impegna a riportare in vita la sua rinomata scena musicale, il radicato patrimonio calcistico e la vita studentesca nelle tre prestigiose università, che accolgono migliaia di studenti internazionali. 

Perché Liverpool è un buon posto dove lavorare

Liverpool offre un'ampia scelta di opportunità lavorative in diversi settori, da quello marittimo, alla pubblica amministrazione, l'istruzione, la contabilità e altri servizi finanziari, fino alla sanità. Secondo la piattaforma PayScale, la media del salario a Liverpool e nella più vasta area del Merseyside nel 2021 è di 27.000 GBP. Durante la pandemia, e a causa delle severe misure di distanziamento sociale, gli stipendi a Liverpool sono leggermente diminuiti. Tuttavia, l'Inghilterra è sulla strada della ripresa rispetto all'impatto socio-economico che ha avuto la pandemia, e fortunatamente anche Liverpool segue questa tendenza. Allo stesso tempo, il costo della vita a Liverpool è più basso rispetto alla media nazionale, il che offre ai lavoratori la possibilità di guadagnare di più risparmiando sui costi di alloggio, attività ricreative e spesa. 

A Liverpool, gli expat in carriera godono di un buon equilibrio vita-lavoro grazie al dinamismo e al carattere inclusivo della città. Troverete persone di differenti etnie con diversi background che fanno parte e contribuiscono ad influenzano la dinamica della città. Inoltre, a Liverpool è presente la più antica comunità cinese, arrivata intorno alla fine degli anni '50 dell'800 per lavorare nell'industria navale di Liverpool. Una visita alla Chinatown di Liverpool, la prima Chinatown europea, vi farà avere un'immagine più chiara del patrimonio culturale e della vivacità di questa città. Inoltre, a Liverpool è presente anche una delle più antiche comunità afroamericane d'Europa, nonché più antica del Regno Unito, risalente a 300 anni fa, quando gli afroamericani arrivarono nei porti della città come marinai, soldati e schiavi. La comunità afroamericana di Liverpool è multiculturale, con persone provenienti da Caraibi, Americhe ed Africa. 

Buono a sapersi:
Secondo recenti statistiche, la prima lingua parlata da circa la metà della popolazione di Liverpool non è l'inglese. Lawrence Road è una zona che si è sviluppata grazie alla popolazione immigrata. Paradossalmente, in questa strada, sono le minoranze etniche a rappresentare la maggioranza. 

Le aziende più importanti a Liverpool

L'economia di Liverpool è basata sull'industria marittima e navale, sui servizi finanziari, sull'ingegneria, sui settori di sanità, medicina e istruzione. Senza dubbio, il porto è la parte finanziariamente più attiva della regione, grazie a importazioni, esportazioni, commerci internazionali e investimenti. Il porto di Liverpool è noto per essere uno dei più importanti porti del paese (e forse del mondo), situato in un punto strategico, grazie alla sua posizione geografica che consente una comunicazione diretta e sicura con gli Stati Uniti. Dopo la Brexit sono stati ideati dei piani per la riqualificazione dell'industria marittima di Liverpool grazie a vari investimenti per un valore di miliardi nel commercio globale, nella costruzione delle navi e nella decarbonizzazione, che portano anche alla creazione di nuovi posti di lavoro. Inoltre, a causa della Brexit, sono necessari più controlli sulle merci all'interno dei locali portuali, il che significa che saranno necessari più dipendenti per facilitare le nuove esigenze burocratiche e prevenire un dannoso rallentamento delle operazioni commerciali. 

Buono a sapersi:
Il porto di Liverpool è il numero uno per l'importazione del grano dagli Stati Uniti e gestisce alcune delle più grandi navi container del mondo. 

Liverpool è sede di molte aziende di trasporto marittimo, banche nazionali e internazionali, assicurazioni e servizi finanziari, come il gruppo di consulenza Bibby Line, così come industrie automobilistiche come la Jaguar Land Rover Halewood. Conseguentemente alla Brexit, il mercato di produzione di automobili del Regno Unito sta sperimentando un rallentamento. Alcuni nuovi investimenti sono stati sospesi per paura che la Brexit tagliasse le catene di approvvigionamento e portasse a tariffe commerciali; e tutto questo avviene nel mezzo di una nuova realtà manifatturiera automobilistica: quella dei veicoli elettrici e autonomi. 

Anche molte aziende che sviluppano software e videogame stanno crescendo a Liverpool, così come altri settori tipo il marketing, la grafica, le aziende di comunicazione e tecnologia. Nel corso degli anni, anche la storica architettura di Liverpool ha contribuito al suo PIL e all'espansione del settore creativo. Le industrie di media e cinema hanno spesso utilizzato Liverpool e i suoi edifici come sfondo per le loro produzioni, contribuendo a far diventare questa città la più filmata d'Inghilterra. 

Buono a sapersi:
Le università a Liverpool sono un'altra parte significativa del tessuto economico della città, grazie all'elevato numero di studenti internazionali che ogni anno si iscrivono alla Liverpool University, alla Liverpool Hope University e alla Liverpool John Moore University. 

Vita quotidiana a Liverpool

I residenti di Liverpool spesso dicono che l'energia di questa città è difficile da spiegare a parole ed è un'esperienza che bisogna vivere di persona. Per alcuni, dipende molto dai negozi indipendenti e dalle caffetterie; per altri, invece, sono la scena musicale e la popolazione studentesca ad aumentare la vivacità culturale e il dinamismo della città. Gli appassionati di storia vi diranno che è un luogo unico, grazie ai numerosi musei e alle gallerie d'arte, che sono in competizione solo con quelle di Londra. D'altra parte, gli amanti della natura potranno esplorare il parco Calderstones e i giardini botanici Harthill. Tuttavia, una cosa è certa: qualsiasi sia la vita che vogliate avere dopo il lavoro, a Liverpool avrete l'opportunità di trovarla. 

Nonostante sia una grande città, a Liverpool sperimenterete il senso della comunità e di solidarietà tra i residenti. Inoltre, tenete a mente che in alta stagione, cioè in primavera ed estate, saranno molti i turisti che giungeranno in città, principalmente grazie alla fama che le hanno restituito i Beatles e alle svariate possibilità per lo shopping, tra centri commerciali e mercati locali, come il Red Brick Market, che è simile al Camden Market di Londra. 

Buono a sapersi:
La destinazione musicale più popolare è il The Cavern, dove solitamente suonavano i Beatles e dove è ancora possibile ascoltare della buona musica. 

Liverpool è sede del più grande centro commerciale all'aperto del Regno Unito, il Liverpool ONE. Anche il centro commerciale Metquarter offre la possibilità di uno shopping esclusivo. 

Liverpool è servita dal Merseyrail. Se vivete e lavorate in città, prendete in considerazione di acquistare l'abbonamento Merseyrail Only Railpass, per risparmiare sui vostri spostamenti. Durante il fine settimana, potrete lasciare Liverpool e recarvi nella vicina Manchester, a meno di mezz'ora di treno, che è disponibile fino a poco prima di mezzanotte. L'aeroporto John Lennon di Liverpool è un aeroporto internazionale, che renderà semplici le vostre trasferte nazionali o internazionali. Liverpool ha anche diversi ospedali stimati e fidati che offrono un'assistenza sanitaria di prima qualità. Tra questi, troviamo il Royal Liverpool e il Broadgreen University Hospital, Aintree University Hospital e Liverpool Women's NHS Foundation Trust, un ospedale specializzato nella ricerca dei settori di ostetrica, ginecologia e neonatologia.

Link utili per la ricerca di lavoro

Expat.com Lavorare a Liverpool
Indeed www.indeed.co.uk
Monster jobs.monster.co.uk
Reed www.reed.co.uk
Gumtree www.gumtree.com
Jobsite www.jobsite.co.uk

Agenzie locali di reclutamento

Agency Central www.agencycentral.co.uk
Stafforce stafforce.co.uk
Jobwise www.jobwise.co.uk

Reclutatori nazionali (sede di Liverpool)

Search www.search.co.uk
Reed www.reed.co.uk
Adzuna www.adzuna.co.uk
Fish4 www.fish4.co.uk

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.