Aggiornato 2 anni fa

Se state per trasferirvi in Belgio potrebbero interessarvi delle informazioni riguardo alla patente di guida. Leggete questo articolo per saperne di più.

Il Belgio classifica le patenti di guida in tre categorie: patenti emesse dallo Stato belga, patenti emesse da uno Stato membro dell'Unione Europea, patenti emesse da un paese terzo.

Conversione della patente

Il cittadino proveniente da un paese membro dell'UE che si trasferisce in Belgio, come prima cosa deve registrare la propria presenza presso gli uffici del comune di residenza. Non è obbligatorio far convertire la patente in quella belga anche se può in ogni caso essere una pratica utile (vedi in cas odo furto o smarrimento).

I documenti da presentare all'ufficio della motorizzazione per la conversione della patente sono:
'¢ Documento d'identità
'¢ 1 foto tessera recente
'¢ Fotocopia fronte/retro della patente originale
'¢ Imposta di bollo di 20 euro

Le persone in possesso di una patente emessa da uno Stato terzo devono obbligatoriamente convertirla in quella belga. La domanda fa presentata agli uffici del SNDIFF (Service national des Documents d'Identité Faux et Falsifiés) ed il tempo di attesa per l'ottenimento del documento è di due mesi.

I documenti da presentare per la conversione della patente sono:
'¢ Passaporto
'¢ 1 foto tessera recente
'¢ Traduzione giurata della patente se il documento non è in lingua francese o olandese
'¢ Imposta di bollo di 20 euro

Prendere la patente in Belgio

Se non siete ancora in possesso della patente di guida di tipo B e volete prenderla in Belgio, dovete sostenere un esame teorico che verte sulla conoscenza del codice stradale. Il test si compone di 50 domande e per passarlo dovete rispondere correttamente almeno a 41 di esse.
Per quel che concerne la pratica potete rivolgervi ad un'autoscuola e prevedere un minimo di venti ore di guida. L'esame può essere sostenuto dopo minimo 3 mesi di pratica. Durante questo periodo avete diritto ad una patente di guida provvisoria della validità di 18 mesi.
Se decidete di presentarvi all'esame di pratica da privatista, dovete farvi affiancare per un minimo di tre mesi da un guidatore in possesso della patente da almeno 8 anni. Durante questo periodo avete diritto ad una patente di guida provvisoria della validità di 36 mesi.
Tutti i candidati che non passano la pratica per due volte di fila devono per obbligo fare sei ore di guida presso un'autoscuola.

I costi:
'¢ esame teorico: tra i 15 e gli 87 euro a seconda del tipo di patente
'¢ patente di guida provvisoria: 27 euro più l'eventuale imposta comunale
'¢ esame pratico per ottenimento patente auto o moto, costo 36 euro
'¢ emissione della patente di guida: tra i 20 e i 35 euro a seconda del comune di residenza
'¢ Il prezzo medio per 10 ore di lezioni pratiche con scuola guida è di circa 500 euro

Attrezzatura necessaria a bordo del veicolo

Prima di mettervi in strada assicuratevi di avere in macchina almeno un giubbotto catarifrangente, un triangolo di emergenza, un estintore, un kit di primo soccorso e delle luci di ricambio per i fari.

Limiti di velocità

Nei centri urbani il limite di velocità è fissato a 50 km/ora. Nelle strade fuori dai centri abitati il limite è fissato a 90 km/ora.
Il limite è fissato a 120 km/ora in:
'¢ Autostrada
'¢ Strade extraurbane a doppio senso di marcia

Indirizzi utili:

Codice stradale
SPF Mobilità e trasporti
Sito Belgium - sicurezza stradale
Elenco autoscuole
GOCA
Info patente e trasporti

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.