Lavoro autonomo in Bulgaria

Buongiorno,

Sto cercando di chiarire informazioni contraddittorie sulla tassazione dei lavoratori autonomi in Bulgaria. In particolare, per i "freelance" o prestatori di servizi (consulenza per aziende italiane, per esempio).
PRIMA DOMANDA: possiamo svolgere tale attività senza aprire una ditta tipo srl? Serve la patita IVA (o suo equivalente in Bulgaria), oppure...?

Leggo della "flat tax" al 10% sul profitto (fatturato dopo deduzione spese di esercizio). Leggo anche che il soggetto deve pagare i contributi sociali (pensione e malattia).
SECONDA DOMANDA: a quento ammontano in % tali contributi? Sono da sommare al 10% della flat tax oppure sono compresi in essa?

Grazie in anticipo a chi potrà fornitr informazioni.

Buongiorno Globetrotter,

il problema è che richiedere una partita IVA da freelance in Bulgaria se non si è bulgari è molto complicato, costoso e ci vuole tempo.
Molto più semplice aprire una SRL e fare esattamente lo stesso lavoro.

La flat tax al 10% è per i profitti dell'azienda, non centra con gli altri contributi.
I costi aziendali per ogni persona fisica assunta (quindi IRPEF,INAIL,INPS) sono circa il 50% del netto dello stipendio.

Nel caso avesse ulteriori domande può contattarmi in privato.

Buona giornata ;)

Grazie Stefano,

approfitto della cortesia e della competenza.
Capisco quindi che se con la srl lavorassi da solo e mi dessi uno stipendio sarebbe tassato del 50%, oltre al 10% sul profitto dichiarato a fine anno. Se invece lavorassi senza stipendio pagherei solo il 10% sul profitto (o dividendo). Quando si paga?
Circa l'assistenza medica, visto che non ho piú la tessera sanitaria italiana (scaduta da anni perché ho vissuto all'estero in un paese extra-UE), quali opzioni ho? Posso chiedere il rinnovo al consolato anche se non residente in Italia? (dubito), oppure posso stipulare un'assicurazione privata in Bulgaria (quanto potrebbe costare?)
Di nuovo grazie

Che lei si dia uno stipendio o meno non centra, l'azienda pagherà il 10% sui profitti più il 5% sui dividendi. Il suo stipendio contribuirà ad avere più costi e quindi ad abbassare gli utili e le relative tasse.

L'assistenza medica è compresa nelle tasse che paga con lo stipendio, quindi ha diritto ad avere un medico di famiglia, che sia o che non sia residente in Bulgaria.

Nel caso avesse bisogno di ulteriori informazioni può scrivermi in privato ;)

Buona giornata!

Nuova discussione