quali sono le acque minerali in Bulgaria?

Le migliori marche e dove acquistarle... anche tramite internet.

Se siano le migliori non so ma tra le altre ci sono: Bognna, Devin, Theodora, Bachkovo, Gorna Bania.
Però sono tutte imbottigliate in bottiglie di plastica purtroppo.
Il vetro sarebbe di gran lunga preferibile.

sia per uso esterno e uso interno consiglio di controllare attentamente le analisi e se non siete esperti rifatevi a letteratura e legislazione italiana.

per la legge italiana 95% delle acque presenti sul mercato Bulgaro non sarebbero vendibili giusto per contenuti di fluoro anche 20 volte il limite di legge italiano. Da qui nasce anche il perché benché ci siano tante fonti minerali, ricchezza d'acqua, etc le acque bulgare non sono esportate.

se arrivai in Bulgaria dopo un po' avete notato più problemi articolari, allo smalto dei denti, alla digestione/pancreas, alla vista, al sistema nervoso, memoria e QI etc direi da dare un occhio alle vostre acque minierali.

Io ho imparato sulla mia pelle perché come un beota pansavo lo stato bulgaro o leggi europee tutelassero la salute pubblica.

Io bevo solo esclusivanente Gorna Bania e Baldaran naturale e gasata/ billa gasata /Devin ROSA!!(tutte della stessa fonte, più economica Baldaran naturale e Billa gasata imbottigliata dalla Baldaran) non Devin BLU e Devin gasata che sono di fonte diversa ad altissimo contenuto di fluoro che anche i bulgari che so' de coccio si sono accorti fare male ai bambini e chiedere che vengano etichettate con note che ne sconsiglino l'uso per lattanti e persone con problemi di salute!! e ovviamente mai sarà fatto. Il fluoro é un depressore del sistema nervoso centrale che fu scoperto nei campi di concentramento rendere la gente arrendevole e abbassare il quoziente intellettivo...tra le tante.

State strettissimi sulle acque perché é una cosa che potete controllare mentre la presenza in frutta, vegetali, prodotti animali da pascolo etc che sono irrigate da acque sotterranee ad alto contenuto non sono facilmente discriminabili/tracciabili.

io ho anche eliminato il tè per ridurre il carico di fluoro dopo problemi di salute relativi.

le acque del rubinetto sono ancora più misteriose. Anche a pubblicizzate campagne di analisi delle acque degli anni scorsi non segue nessuna divulgazione di nessun dato...tranne..."sono sicure" tornate a dormire(secondo legge bulgara che legalizza l'acqua che ha...come ovunque se la gente non muore a frotte é tutto okay)

Nessuno ti dice nulla, manco a richiesta. Mai vista pubblicata anche una generale analisi (che andrebbero ripetute più volte al giorno) sulle acque municipali. Andate sui siti delle aziende, contattateli...io non ho manco ottenuto un dato sul ph. Poi ci sono tutte altre problematiche che non vi sto manco a tediare. Al minimo filtrate l'acqua, se potete evitate almeno di bere e cucinarecon questa.

Sulle fonti termali altro warning. Ci sono diverse fonti ad alto contenuto di Radon dove vecchi e bambini vanno a gasarsi col supporto dei ministeri bulgari.

e poi tutta una serie di fonti iper termiche che per via delle alte temperature non sono solo segno della presenza d'oro di cui la Bulgaria é ricca ma anche segno di forte presenza di metalli pesanti tra cui piombo, rame, mercurio da cui le diffuse patoligie legate a questi.

Ma non dovrebbe stupirsi visto che anche in Italia acque radiattive e tossiche rimarranno "salutari" perché c'é una economia locale costruita su.

Grazie dell'info!!!
In effetti l'acqua SAGUARO venduta al LIDL ha un contenuto di fluoro pari a 3,7 mg/l ovvero pari a piu' del doppio del massimo consentito  in Italia.
E a memoria ricordo di aver avuto il pancreas dolorante dopo averla consumata...mai successo prima quindi dovresti aver ragione!!!!

mario12345 :

Grazie dell'info!!!
In effetti l'acqua SAGUARO venduta al LIDL ha un contenuto di fluoro pari a 3,7 mg/l ovvero pari a piu' del doppio del massimo consentito  in Italia.
E a memoria ricordo di aver avuto il pancreas dolorante dopo averla consumata...mai successo prima quindi dovresti aver ragione!!!!

La Saguaro minerale naturale venduta in Bulgaria è la stessa venduta in Italia??
Perchè quella che si compra in Italia ha un contenuto di fluoruri pari a 0,1/mg/l. L'ho comprata spesso anche se ne preferisco altre con meno sodio.

https://www.tiiips.com/modules/ssbprogetti/tiiips/data/11025.jpg


Se in Bulgaria ha quel contenuto di fluoruro, non comprarla più!!!

anche Hisar, Devin minerale (etichetta Blu), Mihalchovo etc hanno valori attorno a 4.0 ma il limite in mi sembra sia 7.

certe acque definite "da tavola"  possono essere acque minerali o acque del rubinetto, filtrate per ridurre i valori ma non riportano nessun dato.

con Baldaran naturale e gassata/Devin rosa/Billa (solo gassata bottiglia verde)  tutte dalla stessa fonte e gorna bania hanno dei limiti accettabili. Anche il limite italiano é alto percgé rappresenta il limite max dell'esposizione. Se già solo bevi 2 litri d'acqua hai già il doppio del limite senza contare tutte le altre fonti quali frutta, verdura,prodotti animali dal suolo, acqua e prodotti chimici utilizzati in agricultura, teflon e plastiche, vernici fluoridate, dentifrici etc.

alterna gorna bania che ha un ph di quasi 10 a Baldaran 7.68 e pure buone quantità di ioni. Ovvio tutta plastica. Non comprare mai bevande nei negizietti. In Bulgaria trasportano su camion a cassone aperto sotto il sole senza protezione!

D'inverno non ci sono sconti ma d'estate al kaufland ciclicamente le trovi in offerta nelle bottiglie da 10/11 litri.

Se vuoi un buon dentifricio senza fluoro usa biomed charcoal o splat biocalcium che sono privi di schifezze. Sono di una azienda russa specializzata in dentifrici senza eccipienti dannosi. Io preferisco biomed come risultati. Biomed costa anche meno e lo trovi alle drogherie Lily, mentre splat lo trovi al Kaufland e drogherie DM.

per la legge bulgara il brand non ha nulla a che vedere von la fonte. Dato che non ci sono quasi mai esclusive sulle fonti non si investe sul nome di una fonte al max su una località se rinomata. L'anno scorso un tentativo di cambiamento é stato fatto nelle etichettature che dovrebbero riportare il nome della fonte sul fronte ad una certa dimensione di carattere cosa che le compagnie osteggiano.

Perché dovrei comprare Devin izvorna se viene dalla stessa fonte Baldaran che imbottigliata da Baldaran costa il 20/30% in meno?? Perché dovrei comprare Baldaran gassata se la stessa Baldaran imbottiglia per Billa la quale vende l'esatto stesso prodotto con solo diversa etichetta a 20% in meno?

leggete le etichette per bene, non affidatevi a brand che conoscete perché potrebbero vendere tutt'altro qui, qualsiasi cosa nel limite della legge Bulgara...e oltre.

una nota: sui prodotti ci sono spesso etichette applicate con le informazioni in Bulgaro. Ad una attenta lettura più volte mi é capitato di notare che i dati erano diversi da quelli stampati sulla confezione.

Ho davanti a me l'etichetta della SAGUARO. Confermo! Anzi fluoro 3,75 mg/l per la precisione. Credo che mi abbia dato problemi di pancreas/milza/fegato/intestinali/diuresi etc. e in effetti con l'acqua di gorna banja va molto meglio! Grazie!! Anche se costa esattamente il doppio!

vai con baldaran...io uso 2/3 bottiglie vs 1 gorna.

cmq é un aspetto cumulativo. Se vuoi espellere il fluoro dovrai tagliare anche su altre fonti.

nota comica: i bulgari in italia si lamentano che le acque non sono abbastanza mineralizzate...io rido perché queste persone magari sono vegane ma fumano e bevono perché sono ansiose, e di fatto il fluoro é usato negli psicofarmaci per deprimere il sistema nervoso centrale. Cioé gli mancano la loro dise di psicofarmaci quotidiani.

ps. stai lontano dalle mandorle lidl, sono tutte dalla California e piene di perfluorati.

Tutto vero
ma io non bevo mai acqua minerale in bottiglia, perche non mi hanno mai convinto
Un mio professore lavorava proprio per la certficazione di quelle acque minerali e mi disse che i valori riportati in etichette, non sono veritieri

Inoltre quelle bottiglie in plastica che le fanno costare 15 centesimi,
disciolgono plastica nell'acqua, sopratutto se vengono depositate al sole
ecco perche ci sono alcune marche piu costose, che usano bottiglie in vetro

Poi....qui si da per scontato che la scienza conosca tutto,
ma invece non e' affatto cosi
perche quel residuo fisso che riportano in etichetta, puo essere indice di un bel niente
e ci potrebbe essere qualcosa di piu importante, che e' completamente sconosciuto ad i nostri beati scienziati

Anche in Italia ci sono stabilimenti di acque termali, ove la gente va a curare le malattie
Cosa c'e in quell'acqua, in grado di poter curare magicamente le malattie?

In oriente che sono piu sgamati, hanno capito che nell'acqua ci sono i segreti della vita
e addirittura hanno fatto esperimenti in cui dimostrano che l'acqua ha una memoria
e cambia forme cristalline una volta ghiacciata, a secondo che dapprima abbiamo tenuto la bottiglia in mano 
ed il nostro stato d'animo e' felice o malinconico  (vedasi Dr Masaru Emoto)

Esiste una macchina che alcalinizza l'acqua (ed e' venduta anche in Bulgaria)
con cui la gente guarisce dalle malattie ( acqua Kangen)
perche quando i nostri tessuti sono acidi, diventa terreno fertile per la malattia
quando li facciamo diventare alcalini, sparisce la malattia

Ma questo, nonostante e' una fatto risaputo e certificato
purtroppo non ve lo dira nessun medico della medicina ufficiale ( a parte qualche eccezione)

E quindi voi vi fidate di questi medici, biologi, chimici farmaceutici, ricercatori universitari e compagnia cantante.....quando vi parlano del residuo fisso o tutte quelle altre menate che insegnano nelle universita?
.

In Africa le persone bevono acqua di pozzanghere e vivono lo stesso.
Tra gli aspetti positivi della Bulgaria, vi e' appunto l'abbondanza di acqua termale (spesso calda alla sorgente) che ha poteri terapeutici .
Io vado a prendere solo quell'acqua, e non appena mi e' possibile andro a comprare un alcalinizzatore

Confermo acqua gorna banja 0,22 mg/l di fluoro e la mia diuresi e' migliorata nettamente, comprese le analisi delle urine con le combi screen !!!!!

:)  ha anche un buon ph ed e buona sorgente di ioni disciolti. Bevila lontano dai pasti perché dopo i pasti hai bisogno di un ph piú alto.

un consiglio. Bere molto non é necessario almeno che non si abbia molte scorie metaboliche. Normalmente 1 litro d'acqua é più che sufficiente altrimenti rischi di eliminare con le urine preziosi elettroliti.

Se hai sete preferisci un frutto o un vegetale oppure alterna l'acqua ad un infuso d'erbe per esempio un Karkadé.

durante i pasti puoi bere un sorso di acqua gasata se ti va. Io la preferisco d'estate ma se hai problemi digestivi tu i più aiutare e solitamente hanno un ph attorno al 7.5 come la Baldaran/Billa (la baldaran gassata,la trovi da lunedì al Kaufland con lo sconto)

In effetti il ph della gorna banja e' 9,65 !!!

Pare che il ph elevato favorisca il metabolismo.
La gorna banja e' simile all'acqua panna

en.m.wikipedia.org/wiki/Acqua_Panna

é un acqua bicarbonata come la Panna anche se la Panna lo é forse troppo al gusto.

Gorna Bania c'è anche gassata ma costa da 95 a 1.10, decisamente troppo.

Mihalkovo é una acqua naturale effervescente molto famosa in Bulgaria con un interessante profilo. Della omonima cittadina/fonte non lontano da Devin. Unica pecca 2.89 di Fluoro, che è cmq il valore medio in Bulgaria. Le acque a basso contenuto sono rare per via dei sedimenti vulcanici un po' ubiqui nel paese.

Dove si possono trovare I boccioni di acqua Mihalkovo da 10 litri effervescente? Ci sono negozi online?

non ci sono...si sgaserebbero prima che finisci 1 litro.

max 1.5 litri

Mmmm qui dice che il contenuto di fluoro e' <0,05
mg/l

mihalkovo.com/en/products/spring-water

guarda meglio, penso che quella che hai linkato sia filtrata o atra fonte

se torni a prodotti trovi l'acqua gassata ed addirittura segna 3.1

dopo gli do un occhio con calma.

i prodotti sono nuovi, mai visti. Mi interessa perché io vorrei fare una cosa analoga ma prodotti pensati meglio...

quella da te linkata é quella filtrata.....questa é la vera acqua, mihalkovo.com/en/products/naturally-carbonated-mineral-water.

come vedi 3.1

una volta filtrata sì hanno abbassato il contenuto di fluoro ma hanno anche eliminato praticamente tutti i minerali.

Qualcuno ha paragonato l'acqua di mihalkovo alla Perrier francese e cmq fa parte delle acque riconosciute dalla comunita' europea...


https://ec.europa.eu/food/sites/food/fi … gnised.pdf

i limiti di legge europei sono molto larghi...ma non vuol dire che quel prodotto può essere importato in Italia per esempio perchè vigono limiti più stretti.

per questo vi dico sputate pure sull'italia...al meglio non c'é limite ed é giusto chiedere qualità sempre maggiore e essere frustrati con il livello della qualità in Italia ma anche al peggio non c'é limite e ve ne accorgerete vivendo abbastanza a lungo in un paese straniero.

L'italia ha i limiti di legge più stretti al mondo. Benchè ripeto 1.5 al giorno per fluoro al litro é già tanto perché tiene conto di solo quella fonte per un litro...e tutto il resto che ingurgitate senza saperlo. Già a 1.0 ci sono danni in medio e lungo termine.

Per avere lo stesso standard a cui siamo abituati noi in Italia in UK per esempio devi spendere 3 volte di più in cibo e essere attentissimi perché in UK tutto é legale dal cibo completamente sintetico a quello di abominevole qualità. Non a caso in UK ho assaggiato il peggior miele, pane, olio, tè(!) che ho mai incontrato.

sì più facile trovare un tè disgustoso e di infima qualità in una grande catena di supermercati in UK che bere tè in una bettola in qualche luogo desolato nei balcani.

Nuova discussione