Nuova tassazione tunisina sul reddito da pensione.

Salve, sono residente in Tunisia dall'inizio dell'anno ed ho sentito in giro che l'Autorita' fiscale locale ha chiesto ed applicato da questo anno su alcuni residenti in procinto di versare le relative tasse sul 20 % del reddito da pensione calcolato solo sul CUD e l'estratto conto bancario relativo ai versamenti effettuati da CityBank, anche le altre entrate pervenute come gli arretrati irpef etc etc.. Qualcuno é in grado di sapere e chiarire cosa c'è di vero in questo? Grazie

Ciao,

in Tunisia, come in Italia, vale il principio cosiddetto della "worldwide taxation" ovvero della tassazione nel paese di residenza di tutti i redditi ovunque nel mondo prodotti.

Questo ovviamente fatte salve le norme sulla doppia imposizione contenute nelle specifiche convenzioni bilaterali.

Difficile quindi dare giudizi sui "sentito dire in giro". Occorrerebbe conoscere nel detaglio i casi specifici.

Cosa che non e' data qui.

Quello che ti posso dire e' che non vi e' alcuna "nuova regolamentazione" ad oggi. Gli arretrati contribuiscono a costituire il lordo CU. Se questi vengono pagati con ritardo nell'anno succesivo, la cosa va eventualmente gestita preventivamente con l'uficio delle imposte, accordandosi e considerando l'insieme dei due anni: quello di primo trasferimento e il successivo.

Un buon commercialista puo' esere di aiuto.

Nuova discussione