Organizzare un trasloco in Tunisia

trasloco in Tunisia
Shutterstock.com
Pubblicato 2022-11-09 12:21

Se avete deciso di espatriare in Tunisia, prendetevi tempo a sufficienza per scegliere la compagnia di traslochi da incaricare. Si tratta di un passo importante da compiere con oculatezza. Fissate un appuntamento con una società di traslochi per un preventivo. 

Fate un elenco di tutti gli oggetti che richiedono una cura o attenzioni speciali (vetro, specchi, opere d'arte, oggetti che richiedono imballaggi speciali, ecc.) Specificate al traslocatore cosa farete da soli (smontaggio mobili, imballaggio stoviglie, ecc.). Per trovare un trasportatore o un traslocatore, cercate su Internet, consultate le pagine gialle oppure chiedete un preventivo gratis per il vostro trasloco in Tunisia cliccando qui.

Per quanto riguarda il preventivo, ci sono diversi punti fondamentali da considerare, come ad esempio:

  • Indirizzo di provenienza presso il quale i traslocatori imballeranno e caricheranno i vostri effetti personali
  • Indirizzo di destinazione in Tunisia dove i traslocatori scaricheranno i vostri effetti personali
  • Volume o peso dei propri effetti personali
  • Tipo di trasporto (via aereo, treno, camion, nave)
  • Natura dei servizi, termini e condizioni nonché polizza assicurativa in caso di danni
  • Prezzi nonché tempistiche e modalità di pagamento

Di solito, le società di trasloco scaricano i vostri effetti personali direttamente all'indirizzo di destinazione. Tuttavia, alcune società di trasloco li depositano in un magazzino e dovete ritirarli voi stessi in seguito, il che comporta costi aggiuntivi. Assicuratevi di controllare attentamente il contratto di trasloco e di leggere attentamente i termini e le condizioni.

Fate una lista dei vostri effetti personali

Fate un inventario esaustivo dei vostri effetti personali in modo da poter compilare una distinta di carico con valutazione del costo. Si tratta di un documento importante che stabilisce l'importo del risarcimento che potreste ricevere in caso di perdita o danneggiamento dei vostri effetti personali.

Compilate voi stessi la distinta di carico, completa di valutazione del costo, indicando il valore complessivo dei vostri effetti personali e quello di eventual oggetti di valore. Assicuratevi di controllare attentamente il contratto di trasloco e di leggere attentamente i termini e le condizioni per scoprire cosa prevede per il trasporto e la movimentazione di oggetti di valore. Questa distinta è particolarmente importante perché senza di essa non è possibile stabilire una valutazione del valore di quello che fate trasportare.

Assicurazioni contro i danni

La società di traslochi vi consiglierà sicuramente di stipulare una polizza assicurativa. Questa assicurazione copre automaticamente i danni non prevedibili associati al trasporto dei vostri effetti personali fino al valore indicato nella valutazione del costo della distinta di carico. Il costo della polizza dipende dal valore complessivo dei vostri effetti personali. L'impresa di traslochi deve rilasciarvi un certificato di assicurazione.

La lettera di vettura

Per finire, è necessario firmare la lettera di vettura prima del carico e dopo la consegna dei vostri effetti personali. La lettera di vettura è un documento che specifica i termini e le condizioni del contratto, la modalità di trasporto, il volume o il peso trasportato dalla società di trasloco, e infine il nome e l'indirizzo sia del cliente che del vettore. Firmando la lettera di vettura, si accettano termini e condizioni e si autorizza la società di trasloco a procedere.

Per quanto riguarda tempistiche e modalità di pagamento, di solito si paga un anticipo prima che vengano caricati i vostri effetti personali, mentre il saldo è dovuto al momento della consegna degli stessi. In ogni caso, le tappe per il pagamento vanno assolutamente concordate con la società di trasloco.

Importante:

In generale, i vettori gestiscono i documenti da presentare alla dogana per conto vostro (sdoganamento, ecc.) Per una maggiore sicurezza, optare per un vettore affiliato alla FIDI (International Federation of International Movers, cioè Federazione Internazionale dei Traslocatori Internazionali).

Buono a sapersi:

Contattate il consolato o l'ambasciata tunisina per ulteriori informazioni su trasferimenti nel Paese, dogana, articoli proibiti, ecc.

Indirizzi utili:

FIDI - Federazione Traslocatori Internazionali

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.