Close
Seguici su Facebook!

Guidare in Vietnam

Ciao,

Per quelli di voi che ogni giorno si mettono al volante in Vietnam:

Quali sono le caratteristiche del modo di guidare locale?

Il codice della strada ed i limiti di velocità vengono rispettati, com’è la qualità delle strade, c’è traffico nelle ore di punta, gli incidenti stradali sono frequenti?

Condividete la vostra opinione sul modo di guidare in Vietnam e qualche consiglio per evitare pericoli.

Grazie in anticipo per il contributo.

Francesca

per chi viene in vn per la prima volta, scuramente la parola che riassume tutti quelli che hanno provato a guidare in vn e' scioccato.
migliaia di motorini che si muovono come uno stormo di uccelli tutti apparentemente caotici se visti da un taxi e sorprendentemente precisi se visti in sella ad uno scooter.
La prima volta che ho provato l'emozione di guidare tra di loro ho avuto qualche timore, ma dopo qualche giorno non fai altro che adeguarti al loro modo di fare e li ti accorgi che puoi guidare tranquillamente.
parlando invece delle norme... apparentemente non ne rispettano neanche una, quindi chi guida deve aspettarsi motorini provenienti da tutte le parti, marciapiedi compresi. non ci sono precedenze se non l'unica che vale e' questa "piu' grande sei e prima passi" camion, bus, macchine, moto, pedoni. divieti di sosta, sensi unici, divieti in generale, non sono rispettati quindi come detto tutti possono fare tutto... tranne quando vieni beccato dalla polizia locale in vena di fare qualche soldo, in quel caso anche qui non interessa se hai la licenza, tu tiri fuori il soldo che varia dall'umore del poliziotto e poi sei libero di andare... ma c'e' anche il poliziotto che vuole fare carriera e a quel punto ti sequestra il mezzo e poi andrai a ritirarlo sempre pagando.
conclusione, se dove guidi hai qualche timore non provare a guidare in vn ma prendi un taxi che hanno costi molto bassi
ciao

Concordo con questo commento molto puntuale e preciso.
vorrei aggiungere che nelle grandi città è meglio il taxi o il motorino come passeggero.
gli incidenti sono frequentissimi....e nessuno si ferma a darti un mano!

Guidare in Ho Chi Minh è impressionante nelle prime ore di guida poi tutto rientra in una "normale" guida. Certo i conducenti contromano, le svolte precedute da lunghe traiettorie diagonali sempre contromano fanno impressione… Io guido una moto di 250 CC di cilindrata, ho quindi dovuto convertire la mia patente italiana (A e B) per poterla guidare. procedura abbastanza facile che ho seguito senza nessuna agenzia. Leggendo alcuni forum di espatriati leggo cose scritte da persone che probabilmente non guidano la moto nei loro paesi di origine. L'affermazione che sostiene che in Vietnam si deve attuare una guida "difensiva" (ovvero che tenga conto di mille imprevisti) è veritiera, il problema è vale ovunque! In Italia io percorrevo circa 30.000 Km annui in moto, nonostante tutta la prudenza e la guida difensiva sono incappato in più incidenti di cui due con conseguenze fisiche tali da richiedere il ricovero ospedaliero. Qui le regole sono "molto elastiche" in Europa invece le velocità sono molto più alte, le due cose sono equivalenti come pericolosità quindi quando siete in moto affrontate il traffico SEMPRE con prudenza! Una nota non presente nelle testimonianze precedenti e che mi pare fondamentale. L'uso del caso, il casco è obbligatorio, ma se siete motociclisti o usate lo scooter in Italia vi renderete conto che i caschi in vendita qui sono delle scatolette di plastica malamente imbottite per nulla idonee alla protezione della testa. Portatevi un casco omologato europeo, meglio se italiano! Che sia Jet o Integrale a voi la scelta, magari quelli così chiamati modulari sono il meglio. Ma portatevi un casco serio, cadere in moto è pericoloso cerchiamo di goderci la guida in sicurezza. Andate piano e divertitevi.

Riccardo BS
condivido e sottoscrivo ogni parola e virgola che hai scritto
Io non ho ancora convertito la mia patente per guidare in VN perche' qui vige ancora la regola "caro poliziotto quanto vuoi per lasciarmi andare?" so che non e' bello, ma e' la prassi anche se sei in regola con tutto
Ad ogni modo, vorrei convertire la mia patente e ho visto che per te e' stato facile, mi/ci potresti indicare la procedura che hai fatto ed eventualmente i costi (+ o -)
Grazie

Permettimi di sbagliare qualcosa.
2 o 3 foto (che poi ne serve una che appiccicano al modulo che ti viene restituito…)
la foto vera che ti ritroverai sulla patente te la fanno sul posto.
Ho dovuto far tradurre e legalizzare la mia patente italiana costo circa 900.000 dong, ho usato una traduttrice
scelta tra un elenco datomi dal consolato italiano. In altre lingue il costo è molto inferiore in quanto molto diffusi traduttori autorizzati.
l'ufficio si trova in 252 Ly Chinh Thang Street, Ward 9, District 3, sulla via trovi una strada laterale a sinistra, si parcheggia in una scuola e poi a piedi si va in fondo alla strada chiusa al 1 piano.
2 copie notarizzate del passaporto (costo di un servizio privato qui nel d7 200.000) in quelli pubblici molto meno ma un poco di coda.
Io ho anche fatto copia della mie residenza temporanea, in altri caso del visto che deve avere una durata residua di almeno 3 mesi.
2 copie notarizzate della patente italiana (poi di tutti questi documenti ne hanno chiesto solo una copia….)
Il modulo l'ho compilato li nell'ufficio.
Il costo della parte burocratica è di circa 40.000 dong da pagare li presso l'ufficio.
Mi sembra tutto scritto confusamente, spero tu possa capire le mie indicazioni farneticanti.
Da quando ho la patente di "multe" ne ho pagate solo due ma modestissime perché se non hai nulla da temere realmente puoi trattare con una certa rigida cortesia. Io di solito mi attengo ai 150.000/200.000 ma se non ho fatto nulla davvero metto giù il chiodo più decisamente, chiedendo subito con fermezza perché mi hanno fermato. Unica cosa che voglio fare e che mi manca una assicurazione, costano praticamente nulla ma almeno se succede qualcosa…. ma ripeto non ho ancora approfondito la cosa anche se un ragazzo italiano mi aveva dato delle indicazioni in merito.

grazie per la tua pronta risposta
a grandi linee e' chiaro tutto
mi daresti anche i contatti per notarizzare e tradurre i documenti per favore
per me andare ad D7 non e' difficile, ho vissuto li per 6 mesi e adesso sono nel D1
diciamo che con 1.500.000 vnd e 2/3 giorni di sbattimenti vari si ha la licenza per guidare in VN?
grazie ancora

Nuova discussione

Traslocare in Vietnam

Consigli per preparare un trasloco in Vietnam

Voli per il Vietnam

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Vietnam