Close
Seguici su Facebook!

Espatrio in Vietnam: lo rifareste?

Buongiorno,

È arrivato il momento di fare un bilancio e parte la fatidica domanda : vi trasferireste di nuovo in Vietnam e perchè?

Dovendo valutare l’esperienza dal giorno dell’espatrio ad oggi, avete fatto la scelta giusta?

Cosa vi dà di positivo il Vietnam e com’è cambiata la vostra vita da quando ci abitate ?

Con il senno di poi, c'è qualche decisione che prendereste in maniera diversa e perché ?

Grazie mille per condividere la vostra esperienza,

Francesca

1no non mi trasferirei di nuovo in vietnam perché penso che ci siano posti migliori, burocraticamente parlando

2 ho gia risposto nella prima domanda

3 secondo me l unica cosa positiva del vietnam e l aliquota fiscale il clima e il poter andare al mare a fare il bagno tutto l anno

4 qualsiasi scelta da prendere bisogna ragionare alla vietnamita e non all italiana se no si prendono grosse cantonate

per il resto che dire se ci venite lavorando per una ditta estera be....beati voi avrete uno stipendio da sogno, per chi ci viene da piccolo-medio  imprenditore consiglio di armarsi  di una pazienza infinita ( e soldi perché la pazienza va a pari passo con il denaro). Una altro consiglio non venite qua con 100 mila o 200 mila euro pensando di esser signori perché qua  sono cifre appena appena appena sufficienti per fare impresa. Che posso dire ancora........se vi capiterà di far incontri con donne, e vi capiterà, cercatevele del vostro ceto sociale se no vi ritroverete come dire spennati e usati.

Ora vi chiederete, cosa ci fa questo personaggio in Vietnam se la descrive cosi male be..... sono sposato con una ragazza vietnamita del mio stesso ceto sociale con più titoli di studio e posso fare investimenti mirati e interessanti avendo , mia moglie, amici e parenti in polizia che qua e una cosa molto ma mooooolto importante

per qualsiasi domanda sono a disposizione

salve Diego, io non vivo in Vietnam ma ci sono andata vicino e ti dico che sono decisamente in sintonia con te, ci sono stata 3/4 volte e sinceramente non mi riesce di dire "vado a vivere in Vietnam".

Buona vita!

Si mi trasferirei di nuovo in Vietnam, ma farei scelte diverse amministrativamente parlando. Ad esempio dopo due anni debbo dire che aprire qui una società è da considerarsi se non c'è altra soluzione. Ora io aprirei una società a Singapore (che ha una tassazione bassissima e una amministrazione pubblica efficiente) e riceverei i pagamenti a Singapore appunto. Fatto questo pagate le tasse dovute sia della società (dal 7,5 al 18% per importi importanti) e quelle personali (ZERO% se ricevuti come dividendi ricavati dalla società) i soldi li potete usare alla luce del sole perché Singapore ha un bel ed efficiente trattato contro la doppia imposizione con l'Italia. Quindi valuterei meglio come agire in quest'area geografica.

2) come è cambiata la mia vita? Direi che alla fine faccio la stessa vita solo che qui co sono molte cose da poter fare ulteriormente. Ultimamente oltre al mio lavoro di architetto insegno, una scuola superiore diremmo noi ed una università. Mi piace stare a contatto con i giovani, che hanno sete di conoscenza anche se purtroppo il livello in Vietnam è bassissimo, anche quello delle università private più costose. pare che qui chi viene ad insegnare alla fine sappia fare solo una cosa parlare inglese... Che tristezza per questi ragazzi che vengono spennati per un titolo di studio che vale meno dei loro motorini...

3) risposta contenuta nela risposta 1 con una aggiunta, farei più attenzione ai pagamenti, come dire.. ritrovo molti usi italiani nel ritardare sine die i pagamenti... Forse lo fanno per farmi sentire a casa..

Aggiungo una cosa, vorrei, e son certo lo farò, dedicare del tempo al migliorare la sensibilità su due temi: il rispetto della memoria (edifici, strade ecc) che viene cancellata troppo rapidamente per fare spazio a stupidi edifici copiati in serie da meschini sedicenti architetti, incapaci di intendere la reale portata di queste permanenze nella città.
Il secondo tema è quello ambientale legato a comportamenti sociali. Come dire, smetter di gettare tutto disordinatamente per strada, usare contenitori monouso non riciclabili ecc.
Qualcosa il Vietnam mi sta dando, mi piacerebbe restituirlo positivamente.

Nuova discussione

Traslocare in Vietnam

Consigli per preparare un trasloco in Vietnam

Voli per il Vietnam

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Vietnam