Aggiornato 9 mesi fa

Costruire una rete sociale in quanto expat a Londra è essenziale se state cercando di raggiungere il perfetto equilibrio tra vita lavorativa e privata. Le persone con cui sceglierete di trascorrere del tempo vi aiuteranno a mantenere e persino a migliorare il vostro benessere; da una parte gli amici vi porteranno spesso fuori dalla vostra zona di comfort, dall'altra invece saranno un porto sicuro nel quale rifugiarvi in caso di bisogno. La vastità della città, il suo ritmo frenetico e le infinite opzioni su come passare il tempo sono indubbiamente affascinanti, ma possono anche sopraffare, specialmente i nuovi arrivati. Una solida cerchia di amicizie vi aiuterà a connettervi meglio con la città e ad acquisire un senso di appartenenza. In questo articolo troverete degli ottimi consigli per incontrare le persone giuste con le quali condividere gli alti e i bassi della vita di un expat a Londra.

Modi per sviluppare una rete sociale

Utilizzare i social media

Essendo un expat a Londra ' centro urbano altamente tecnologico ' è consigliabile creare il proprio profilo (se non lo si ha già) sulle piattaforme social più popolari, come Facebook, Twitter e Instagram. I social media vi aiutano a connettervi istantaneamente con le persone che incontrate negli eventi di lavoro, alle feste, attraverso altri conoscenti, ecc., rivelando molte informazioni personali su queste nuove conoscenze: i loro interessi, la quotidianità, il profilo professionale, ecc. Allo stesso tempo permette anche a voi di esporvi (ovviamente solo nella misura desiderata), e di essere disponibili a nuove interazioni sociali che vanno da un 'mi piace' messo su una foto, a una conversazione privata ad esempio sulle mostre di arte moderna presenti in questo momento a Londra.

Oltre alle piattaforme social più conosciute che abbiamo citato prima, ce ne sono altre dedicate esplicitamente alla vita expat, che ospitano anche forum e incoraggiano conversazioni pubbliche tra chi è già espatriato e chi vorrebbe o sta per farlo. Su Expat.com, per esempio, supportiamo gli expat e coloro che stanno per trasferirsi all'estero dal momento in cui concepiscono l'idea dell'espatrio fino al completamento del loro progetto e al loro rimpatrio. Sia che siate in cerca di contatti diretti, informazioni pratiche sulle formalità o sul mercato del lavoro a Londra, o stiate cercando di entrare in contatto con altre mamme expat in carriera, creando un account su Expat.com, potrete accedere a un'infinità di informazioni e possibilità di networking internazionale.

Suggerimento: procuratevi un numero di telefono inglese il prima possibile per semplificare il contatto con i vostri nuovi amici. Ci sono dei telefoni cellulari che supportano due schede SIM, in modo da poter mantenere anche il numero del vostro paese di origine e passare facilmente da una scheda all'altra.

Coltivate i vostri interessi

Quando incontrate nuove persone, o quando create il vostro profilo online, assicuratevi di condividere i vostri interessi, in modo che altre persone con passioni uguali alle vostre possano mettersi in contatto con voi per informarvi di un'opportunità di volontariato per aiutare i rifugiati, un laboratorio per la creazione di gioielli o una serata in giro per pub. Seguite gli eventi e le cause umanitarie sui social media, pubblicate contenuti nei loro gruppi e non esitate a inviare messaggi privati alle persone che vorreste conoscere meglio. Le vostre passioni possono essere la chiave giusta per aprire le porte di una nuova rete sociale e ampliarla senza troppi sforzi.

Organizzate una festa

Espandete la cerchia delle conoscenze prendendo una decisione importante: organizzate una festa di benvenuto o di compleanno a casa vostra, incoraggiando colleghi e amici a portare i loro conoscenti. Quando gli ospiti saranno arrivati, siate voi stessi, sorridete e mostrate il vostro savoir faire da padrone di casa, parlando con tutti e facendoli sentire i benvenuti. È naturale che non sarete in grado di rimanere in contatto con tutti i presenti, e probabilmente molti dei vostri ospiti non riuscirete a rivederli fino alla prossima festa che magari si riproporrà a distanza di un anno, ma quasi sicuramente avrete conosciuto almeno una persona nuova che potrà diventare un caro amico, basandovi su qualcosa che avete in comune come un hobby o un'affinità caratteriale.

Suggerimento: il popolo britannico ama le feste a tema, e il sabato sera i quartieri di Londra sono animati da musica, balli e gente ben vestita. A Londra si può essere chiunque si voglia.

Accettate gli inviti

Più dite di sì, più la vostra rete sociale si espanderà con facilità. Certo, non è possibile pensare di dedicare tutti i giorni all'interazione sociale; è comprensibile che alcune sere tutto quello che si vuole fare è rilassarsi sul divano con un bicchiere di vino e guardare la propria serie preferita su Netflix. Tuttavia, a volte bisogna fare un piccolo sforzo e partecipare a una cena, o raggiungere un amico al pub per un drink dopo il lavoro, per far vedere che siete interessati a passare del tempo in compagnia, ad approfondire la conoscenza e a sentirsi parte del gruppo. Incontrando persone che già fanno parte della vostra cerchia sociale, è molto probabile che ne incontrerete altre, specialmente in occasioni importanti come matrimoni o feste di compleanno.

Suggerimento: gli expat a Londra tendono a festeggiare le festività del proprio paese con altri expat della stessa nazionalità. Ad esempio, partecipare a una festa per il Día de los Muertos (il giorno dei morti) è una grande opportunità per incontrare messicani a Londra.

Dedicate tempo al volontariato

Un altro modo per incontrare nuove persone mentre ci si rende utile per la comunità, è attraverso il volontariato. Sfortunatamente, molte persone credono che, a meno che non ci si possa dedicare a tempo pieno a una causa umanitaria, non ne valga affatto la pena. Invece, è bene sottolineare che ogni aiuto, seppur minimo, è sempre meglio di niente. Scoprite cosa sta succedendo nel vostro quartiere e quali sono le necessità che corrispondono ai vostri interessi per poter dare un aiuto concreto mentre interagite con persone di ogni ceto sociale, scambiando opinioni sull'attivismo e sulla vita in generale.

Siete interessati all'ambiente, al cambiamento climatico, o desiderate promuovere e sostenere giovani artisti emergenti? Vi occupate di ricerca scientifica o progressi medici come la cura e il trattamento di malattie rare, o vi sentite più adeguati ad aiutare persone con disabilità? Londra conta migliaia di organizzazioni benefiche locali, nazionali e internazionali dedicate a tutte le cause umanitarie che vi vengono in mente.

Buono a sapersi

Secondo le ultime statistiche, gli inglesi tendono a sostenere più cause legate alla ricerca medica, al benessere degli animali, ai bambini, agli ospedali, agli ospizi e alla tutela dell'ambiente. Il gruppo demografico che offre il maggior numero di volontari è quello studentesco.

Indirizzi utili:

Charity Choice London
Charity Checkout London

Regole di bon ton

Tutti i consigli dati finora su come incontrare nuove persone ed espandere la propria rete sociale, non serviranno a niente se non applicate delle regole ampiamente accettate e condivise socialmente. Dalla puntualità e la fila, all'eccessiva educazione e al comportamento adeguato negli spazi pubblici, i londinesi apprezzano molto le buone maniere, anche nelle occasioni informali come in metropolitana o in un pub.

Londra è la città più trafficata della Gran Bretagna, e le caffetterie, i pub, i locali, i trasporti pubblici sono alcuni dei luoghi in assoluto più affollati dove vi ritroverete. Pertanto, è importante essere consapevoli della regola numero uno degli inglesi: aspettare il proprio turno con pazienza. Ad esempio, se state sgomitando fra la folla in un pub per essere servito prima degli altri, non aspettatevi che qualcuno si avvicini a voi per conoscervi meglio; hanno già capito che persona siete e, sfortunatamente, non avete fatto una buona impressione.

Essere nel bel mezzo di un'attività importante o andare di fretta, non è una scusa per essere scortesi e dimenticare l'uso delle parole base come 'grazie' e 'per favore'. Se volete fare amicizia con i londinesi, ricordate che non amano essere comandati, basta chiedere le cose con gentilezza e per favore. Ovviamente è possibile che si rifiutino in maniera cortese di fare qualcosa, 'Sorry' è un'altra parola usata frequentemente; in realtà i 'sorry' non sono mai troppi quando siete a Londra ' e nel Regno Unito in generale. Anche se qualcuno si imbatte su di voi in modo aggressivo, ditegli che vi dispiace!

Buono a sapersi:

'Per favore' di solito viene posto alla fine di una richiesta che inizia con 'potrei', 'posso' o 'vorrei'. Tuttavia 'per favore' può essere inserito anche all'inizio o a metà della domanda.

Suggerimento: se avete avuto ospiti, il giorno dopo inviate loro un sms o chiamateli per esprimere la vostra gratitudine per essere stati presenti e aver passato del tempo in vostra compagnia.

Se state cenando con un gruppo di persone, il bon ton impone di aspettare che sia arrivato il cibo di tutti prima di iniziare a mangiare. È comprensibile che ciò possa risultare frustrante, soprattutto se la vostra pietanza ha un buon odore o se siete particolarmente affamati, ma a meno che non vogliate essere guardati male, o non ricevere più un invito, siate pazienti.

I due baci in segno di saluto non sono un'usanza comune in Gran Bretagna, e se mai li vedrete, sicuramente sarà tra donne. Una buona stretta di mano (non troppo forte però), è il saluto comune tra conoscenti, amici e colleghi. Inoltre, la cavalleria ottocentesca si è protratta fino ai nostri tempi, infatti a Londra gli uomini solitamente offrono il proprio posto alle signore, aprono loro la porta, si offrono di portare borse pesanti o di coprirle con la propria giacca se hanno freddo.

Quando socializzate con qualcuno che non conoscete molto bene, una delle preoccupazioni principali è trovare argomenti di conversazione interessanti. Gli inglesi hanno trovato il modo migliore per rompere il ghiaccio: parlare del tempo! Chi meglio dei londinesi, che soffrono delle condizioni meteorologiche più instabili al mondo, possono parlare del tempo, che è l'argomento più sicuro da scegliere per preparare il terreno a conversazioni più significative.

Attenzione

Discutere del proprio stipendio o dei costi delle cose che si possiedono è considerato scortese e tabù. Non chiedete mai a una persona quanto guadagna, perché la mettereste davvero a disagio.

Infine, se volete allargare la cerchia delle vostre amicizie a Londra, prendete sul serio il famoso tè del pomeriggio, poiché fa parte della routine quotidiana locale.

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.