Traslocare in Tailandia

Trasferirsi in Thailandia
Shutterstock.com
Aggiornato 2023-03-03 14:20

Se state pensando di trasferirvi in Thailandia, probabilmente vorrete portare molte delle vostre cose, soprattutto se è l'azienda a copriree le spese. In tal caso, vale la pena farsi spiegare dall'azienda stessa come funziona il trasloco, perché potrebbero esserci altri dipendeti che hanno già affrontato questo processo e che possono, quindi, darvi suggerimenti utili.

Traslocatori internazionali

Quando scegliete una società che si occupa di traslochi internazionali, è bene affidarsi a un esperto del settore che sia membro della FIDI Global Alliance e accreditato dalla FAIM, unica azienda addetta al controllo qualità per i traslochi intercontinentali.

Le grandi aziende di traslochi vi offriranno un servizio porta-a-porta con nolo marittimo, che vi permetterà di scegliere se far caricare i vostri effetti personali direttamente a casa vostra, oppure se farli ritirare in un deposito condiviso.

Il volume di cose da trasportare determinerà il servizio necessario e i relativi costi. In primo luogo, è bene richiedere un sopralluogo gratuito da parte di un'azienda per sapere se il trasloco richiederà l'utilizzo di un container privato o se le spese si baseranno sul volume da spedire. Se si tratta di una spedizione di piccole dimensioni (fino a 20 valigie/cartoni/borse), potrebbe bastare chiedere un preventivo per un servizio di trasporto aereo.

Oggetti proibiti in Thailandia

È bene sapere che alcuni oggetti non possono essere portati in Thailandia, tra questi vi sono: radiotrasmettitori, semi, piante e decorazioni di fiori secchi, armi da fuoco e munizioni, esplosivi e fuochi d'artificio, narcotici, materiale pornografico e attrezzatura medica. Per spedire vino e liquori, oggetti d'antiquariato asiatici, manufatti religiosi e alimenti, potrebbe essere necessaria un'autorizzazione.

Se volete spedire i vostri effetti personali in Thailandia, dovrete mostrare il passaporto, il visto non-immigrant e un permesso di lavoro validi per almeno un anno. Con l'aiuto della compagnia stessa, dovrete anche compilare un modulo con l'inventario del trasloco, e un modulo di valutazione per gli imballaggi della spedizione.

Le procedure per il trasloco in Thailandia

Dopo aver completato il sopralluogo pre-trasloco, vi verranno assegnati dei supervisori che controlleranno la spedizione dall'inizio alla fine. Se volete cambiare degli articoli presenti sulla lista di trasporto prioritario, dovrete parlarne con la persona che gestisce la vostra pratica.

La maggior parte delle aziende gradiscono essere contattate almeno quattro settimane prima della data del trasloco. Tuttavia, alcune di esse comprendono che potrebbe non essere possibile comunicare la data del trasloco con tutto questo anticipo, e offrono un servizio di prenotazione provvisorio che designa una equipe alla data prevista per il trasferimento.

Molti stranieri che si trasferiscono in Thailandia non riescono a trovare casa prima di arrivare nel Paese. questo non dovrebbe costituire un problema per una compagnia di traslochi professionale, in quanto molte di esse richiedono soltanto un indirizzo e un contatto al momento della prenotazione del trasloco. L'indirizzo di consegna può essere comunicato anche dopo il vostro arrivo. Una volta che le vostre cose hanno oltrepassato la dogana thailandese, potete scegliere la data di consegna che preferite o richiedere che il tutto venga sistemato in un deposito fino a che non abbiate trovato una casa.

Il giorno del trasloco, una squadra di addetti ai lavori verrà a casa vostra per imballare tutto ciò che volete trasportare in Thailandia, utilizzando i materiali di imballaggio adeguati. Tutti gli articoli devono essere imballati in scatoloni certificati per lo scopo, e tutti gli accessori devono essere protetti con apposite coperture. Una volta che il processo di imballaggio è stato completato, lo staff della compagnia di traslochi stilerà un inventario con tutti gli articoli.

Prima della partenza, sia che la vostra spedizione faccia parte di un container pieno o di un carico parziale, deve essere messa in sicurezza con dei sigilli doganali; vi sarà fornito un tempo stimato di arrivo del container. La durata del viaggio tra la partenza da casa vostra e l'arrivo alla nuova residenza thailandese dipende dalle dimensioni della spedizione e dal Paese di origine, ma approssimativamente è compresa tra le cinque e le otto settimane dall'Europa per i carichi completi, e dalle sei alle dieci settimane per i carichi parziali.

Una compagnia internazionale di traslochi affidabile potrà gestire ogni formalità di sdoganamento per assicurarsi che i vostri beni passino la dogana senza complicazioni. La procedura di sdoganamento inizierà una volta che i vostri effetti personali arriveranno in THailandia e saranno presentati alla dogana per l'approvazione. Questo processo potrà necessitare di fino a 7 giorni, a volte anche di più, ma verrete aggiornati costantemente. È importante sapere che dovrete pagare una tassa per alcuni articoli, come regali di nozze, accessori nuovi, vini e cibi, affinché vi siano consegnati.

Assicurazione e tasse in Thailandia

Se scegliete di affidarvi a una compagnia che offre un servizio porta a porta, la tassa includerà anche lo sdoganamento e gli altri costi relazionati, che saranno elencati nella quotazione iniziale. Se vi state trasferendo in Thailandia per la prima volta, potrete usufruire di un'esenzione di imposte per un trasporto via mare, e una per un trasporto via aerea, di beni personali che possedete da più di sei mesi. Per poterne usufruire, dovrete importare i vostri beni non prima di un mese e non oltre sei mesi dal vostro arrivo in Tailandia.

Buono a sapersi

Prima della consegna, dovrete compilare un modulo chiamato di Valutazione e Protezione della Spedizione (Shipment Protection Valuation Form), nel quale saranno specificati gli articoli che volete assicurare e il loro valore. È importante accertarsi che la lista sia precisa, in modo tale da essere protetti in caso di perdita o danno subito ai vostri effetti personali.

Indirizzi utili:

FEDEMAC
FIDI

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.