Deduções Provisórias em IRS

Buon giorno a tutti,

recentemente ho optato per la fattura elettronica della fornitura dell'energia elettrica. Dopo pochi giorni ho ricevuto una email da parte della Autoritade Tributaria con seguente oggetto: "IRS/2018 – Valide as suas faturas pendentes de informação até 25 de fevereiro".
Sono entrato nel portale e mi avvisa che ci sono 14 fatture da perfezionare e che per il 2018 ho 176.35 euri di Deduções Provisórias em IRS.
In fondo alla pagina poi c'è anche la forma per ottenere il "Cartão e-fatura".

C'è qualcuno che ha conoscimento di ciò e può delucidarmi in merito?

Vi ringrazio e vi saluto cordialmente

E' arrivata a tutti. Perfezionando le fatture puoi usarle per avere deduzioni di imposte. Dato che queste ultime sono pari a zero (RNH), la faccenda non ci interessa minimamente. Saluti
Sergio

Buona sera Tavazzi.

grazie per aver risposto prontamente.

Immaginavo qualcosa del genere.

Nel caso avessi un reddito prodotto in Portogallo o delle plusvalenze da trading in borsa, entrerebbero a far parte delle deduzioni?

Potresti confermarmi anche questo?

Grazie e cordiali saluti

Ciao Pietro e saluti a tutti
Mi sto interessando anche io
Vi farò sapere quando avrò chiarimenti
Saluti

Nessuna idea, io sono RNH puro ..

Grazie Roby, grazie Tavazzi,

Io invece sono un nuovo RNH con molte idee e pochi denari!

Il cervello però ancora non si rassegna ad andare in pensione!

Buona Domenica,

Buongiorno a Tutti e a Pietro Bartolo Longo,
qualora potesse essere utile. Non sono in grado di fornire eventuali ulteriori approfondimenti.
Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

Oggetto: Faturas pendentes de informação na sua página pessoal e-Fatura, Portal das Finanças:

Forse alcuni /molti di voi hanno ricevuto un e-mail dall’autoritá fiscale portoghese sollecitando la regolarizzazione delle fatture nella vostra area del portale delle Finanças.

Questa regolarizzazione è necessaria perchè tutte le volte in cui effettuate una spesa e chiedete una “factura com número de contribuinte”, questa fattura è automaticamente registrata nel sistema informatico del fisco portoghese e serve per calcolare le eventuali deduzioni fiscali a fini della dichiarazione dei redditi; tuttavia, poichè non avete alcuna imposta da liquidare – la vostra pensione è tassata a 0% - quest’operazione non costituisce un vostro onere.

Nonostante ciò, qualora il vostro reddito sia composto in parte dalla pensione, in parte da altri redditi (da capitale, da attività svolta come libero professionista, ecc.), la regolarizzazione delle fatture nel sistema informatico fiscale può dar luogo alle seguenti detrazioni constanti dalla tabella sottostante.

La dichiarazione dei redditi va presentata dal 1º aprile fino al 30 giugno.

ASSISTENZA SANITARIA

Detrazione: 15% delle spese sostenute da qualsiasi membro della famiglia.

Sono deducibili le seguenti spese sanitarie:

1.    Servizi e merci, esenti da IVA o tassati ad un'aliquota ridotta;

2.    Servizi e merci, tassati all'aliquota normale dell'IVA, se esiste una prescrizione;

3.    Premi dell'assicurazione malattia che coprono solo il rischio per la salute.

Limite: €1.000,00

EDUCAZIONE E ISTRUZIONE

Detrazione: 30% delle spese sostenute da qualsiasi membro della famiglia.

Sono deducibili Le seguenti spese di istruzione:

1.    Servizi e merci, esenti da IVA o tassati ad un'aliquota ridotta;

2.    Spese mensili per asili nido, scuole materne, asili nido e scuole;

3.    Manuali e libri di testo;

4.    Mensa;

Locazione a studenti. (Ulteriori informazioni  Reddito da studenti fuori sede) A partire dal 1 ° gennaio 2019, gli studenti che frequentano universiTá e scuole superiori all'interno o nelle regioni autonome possono detrarre il 40% delle spese di istruzione, con un massimale massimo di € 1.000 (anziché il 30% delle spese, con un massimale € 800). L'effetto di questa misura si farà sentire solo nel 2020.

Limite: €800,00

ABITAZIONE

Locazione di beni immobili per la casa di abitazione

Detrazione: 15%.

A partire dal 1 ° gennaio 2019, il valore massimo della detrazione per la locazione dell'abitazione delle famiglie  che si trasferiscono all’'interno del paese aumenta da €502,00 a €1000,00 nei primi 3 anni del contratto. L'effetto di questa misura si farà sentire solo nel 2020.

Interessi su prestiti per 1ª casa

Detrazione: 15% degli interessi sul credito in contratti stipulati fino al 31 dicembre 2011.

Spese per la riabilitazione di immobili

Detrazione: 30%.

Limite: €502,00

Limite: €296,00

Limite: €500,00

SPESE GENERALI

Detrazione: 35% dell'importo sostenuto da qualsiasi membro della famiglia

Limite: €250,00

IVA

Detrazione: 15% dell'IVA sostenuta con le spese di ristoranti, alloggi, veterinarie, parrucchiere, estetica, manutenzione e riparazione di automobili e motocicli.

Limite: €250,00 per famiglia

ISTITUTI DI ASSISTENZA PER ANZIANI O MALATI

Deduzione: 25% dell'importo per le spese generali di case e assistenza domiciliare (proprie, dell’ascendente  e collaterali fino al 3 ° grado, titolari del reddito minimo).

Limite: €403,75

ASCENDENTI

Detrazione:

1.    €635,00 (1 ascendente a carico);

2.    €525,00 per ciascuno ascendente (nel caso di 2 o più di 2).

L'ascendente non può avere un reddito superiore alla pensione minima.

PENSIONI DI ALIMENTI

Detrazione: 20% delle somme evidentemente sostenute, con sentenza o accordo giudiziario.

A partire dal 1 ° gennaio 2019, il valore massimo della detrazione per la locazione dell'abitazione delle famiglie  che si trasferiscono all’'interno del paese aumenta da €502,00 a €1000,00 nei primi 3 anni del contratto. L'effetto di questa misura si farà sentire solo nel 2020.

Nessun limite
PPR (Planos Poupança Reforma) E FONDI PENSIONE

Detrazione: 20% degli importi applicati prima del pensionamento.

Ulteriori informazioni su internet cercando Vantaggi fiscali del PPR.

Limite:

€400,00 (fino a 35 anni),

€350,00 (da 35 a 50 anni);

€300,00 (oltre 50 anni)

REGIME DI CAPITALIZZAZIONE PUBBLICA

Detrazione: 20% degli importi applicati in Certificates of State Reform

Limite: € 400 (fino a 35 anni) o € 350 (oltre 35 anni).

DONAZIONI

Detrazione: 25% delle donazioni in denaro attribuite alle istituzioni sociali

Limite: nelle donazioni allo Stato non c'è limite, per le altre entità fino al 15%

DISABILI

Detrazioni con ascendenti e persone con disabilità del 60% o più:

1.  4 x IAS (€ 1715.60) per proprio e 2,5 x IAS (€ 1072,25) per ascendente o dipendente;

2.  30% delle spese di istruzione e riabilitazione;

3.  25% dei premi dell'assicurazione sulla vita che garantiscono esclusivamente i rischi di decesso, invalidità o di vecchiaia.

L'indice delle prestazioni sociali, il cui acronimo è IAS, è un importo monetario che serve come riferimento per la previdenza sociale in Portogallo per il calcolo dei contributi dei lavoratori, il calcolo delle pensioni e altre prestazioni sociali.

Nel 2019, lo IAS a € 435,76. Per questo motivo, aumenta anche il valore delle detrazioni con ascendenti, ma gli effetti si faranno sentire solo nel 2020 quando si riempirà l'IRS per il 2019.

I limiti di deduzione dipendono dall'IRS

Nonostante le possibili detrazioni nell'IRS presentate sopra, non è possibile superare determinati limiti, a seconda della fascia di reddito in cui ci si trova. Quindi, sommando tutte le detrazioni, c'è una soglia dalla quale la detrazione non avrà alcun effetto.

Limiti di deduzione complessivi:

Nel caso del primo scaglione (reddito fino a €7.091,00), non ci sono limiti alla detrazione diverse da quelle imposte da ciascun tipo di deduzione.

Per quanto riguarda i redditi rientranti negli scaglioni compresi tra €7.091,00 e €80.640,00, il limite massimo delle deduzioni è calcolato sulla base della seguente formula matematica: €1.000,00 + [(€2.500,00 - €1.000,00) x [€ 80.640 – base imponibile] / (€ 80.640,00 - € 7.091,00)].

Nel caso del quinto ed utlimo scaglione (reddito superiore a €80.640,00), è consentita solo la detrazione di €1.000,00.

Maggiorazioni per famiglie numerose

Le famiglie numerose beneficiano di una maggiorazione del 5% per ciascun membro.

Nuova discussione