COSA CAMBIERA' PER I PENSIONATI IN PORTOGALLO NEL 2020

COSA CAMBIERA’ PER I PENSIONATI IN PORTOGALLO NEL 2020

Carissimi Utenti, sabato 14 dicembre è stato pubblicato un articolo sulla rivista “L’ESPRESSO” portoghese che ha mandato in tilt i nostri centralini e la vostra serenità, vogliamo condividere con voi le nostre riflessioni.
L’articolo in questione
Titolo: <<< il governo portoghese accetta di modificare il regime fiscale dei residenti non abituali (RNH) e richiedere il pagamento dell’IRS (tasse) ai pensionati europei >>>. Nel testo si paventa la possibilità di applicare una tassazione minima che presumibilmente potrebbe essere compresa tra il 15% e il 20% e che la stessa potrebbe avere effetto retroattivo.
Cosa c’è di vero in questo articolo? Allo stato attuale assolutamente nulla.
Come ogni fine anno il governo si riunisce per discutere i punti da inserire nell’Orçamento de Estado (equivalente del nostro DEF), ovvero definisce gli obiettivi di sviluppo economico e finanziario per l’anno successivo.
A parte questo articolo, che è stato poi riportato su molte testate giornalistiche, non si trova traccia di tale importantissima decisione sui siti e sulle pubblicazioni istituzionali, questo è il primo sentore della Fake News. Il secondo indizio è che nell’articolo il giornalista non fa alcun riferimento al soggetto, ministro o istituzione dal quale ha attinto la notizia. Terzo punto, l’articolo si interrompe a metà e lascia il posto ad un annuncio che invita a sottoscrivere un abbonamento alla rivista per continuare la lettura.
Questi sono tutti dei chiari spunti di riflessione sulla non proprio buona fede della rivista, che ha come obiettivo principe quello di attirare abbonati paganti.
Il privilegio fiscale per i pensionati verrà interrotto o modificato nel 2020?
Questo argomento merita una piccola prefazione. Da anni anche fonti affidabili quali stampa e TV che si occupano principalmente di economia e finanza, riportano la notizia che a dicembre 2019 non verrà rinnovata la legge che garantisce la detassazione totale ai pensionati privati europei che intendono trasferire la propria residenza in Portogallo.
Questa notizia nasce da una errata traduzione del testo della Legge di Ratifica emanata dal governo portoghese nel 2009, ovvero, il passaggio che definisce la “non rinnovabilità del beneficio fiscale dopo 10 anni”.
Questo vincolo è chiaramente riferito al beneficiario dell’oggetto della normativa, non certo alla normativa stessa, ovvero: non è la legge che non verrà rinnovata dopo 10 anni dall’emanazione, ma il certificato di Residente Non Abituale (RNH) non potrà essere rinnovato alla scadenza dei 10 anni al titolare del certificato stesso, quindi al pensionato.
Qualora il pensionato volesse usufruire nuovamente dell’esenzione fiscale, avrà l’obbligo di risiedere per i successivi 5 anni il un altro stato e poi trasferire nuovamente la residenza in Portogallo.
Perché ogni anno si torna a parlare di abrogazione della legge o dell’applicazione di una minima tassazione?
La risposta in questo caso è molto semplice, il governo portoghese subisce delle pressioni sia dagli antagonisti Paesi europei che vedono esodare i propri cittadini pensionati (grandi contribuenti), sia dall’opposizione al governo. Nel primo caso è chiaro ed intuibile il motivo che spinga i governi europei a chiedere rigide restrizioni al privilegio fiscale promosso dal Portogallo, ma riteniamo che qualora fossero seriamente interessati ai loro cittadini, potrebbero proporre azioni uguali o simili a quelle portoghesi, se non lo fanno hanno certamente dei validi motivi.
Sulle pressioni dell’opposizione al governo invece potremmo aprire una discussione interminabile. Con la pragmaticità che ci contraddistingue potremmo limitarci ad interpretare le richieste del Bloco de Esquerda come l’unica possibilità di recuperare voti di una parte dei cittadini portoghesi, quelli che nel contesto di ripresa economica portoghese non hanno materialmente beneficiato di un incremento personale della qualità della vita.
Gli economisti, non solo quelli portoghesi, ma anche quelli Europei ed Extra-Europei, sostengono a ragion veduta che l’abrogazione della Legge di Ratifica o anche solo la rivisitazione dei parametri, sarebbe un duro colpo per l’economia portoghese, non tanto per la riduzione delle entrate dirette derivanti dall’aumento del reddito medio pro-capite (i cittadini europei che si trasferiscono in Portogallo hanno un reddito molto elevato rispetto a quello medio portoghese) e quindi dal conseguente abbassamento del PIL, ma anche e soprattutto perché una azione che interferisce con un trend di crescita importante come quello che vede protagonista il Portogallo, avrebbe come immediata conseguenza quella della contrazione degli investimenti esteri in questo Paese.
Immaginate di decidere di investire in azioni in un Paese che pochi anni fa era a rischio default ed oggi si ritrova in una fase di crescita a forte impatto e rapido incremento e improvvisamente il governo decidesse di interrompere volutamente il trend di crescita che sta rendendo il Paese un esempio dai principi economici illuminanti, un baluardo dell’economia Europea, un caso che verrà iscritto di diritto in tutti i manuali economico-finanziari, voi cosa fareste? Certamente trovereste il modo di investire i vostri risparmi in altri progetti. E se foste una multinazionale che ha già investito in quel Paese? Immaginate le conseguenze disastrose per la società, per gli azionisti e per il Portogallo?
Questo è il principale motivo per cui ad oggi il governo portoghese non valuta la possibilità di revocare l’opportunità della detassazione per i pensionati europei richiesta a gran voce dall’opposizione.
Quanto durerà ancora la possibilità di usufruire di questo Eldorado?
Questo non possiamo dirlo, non abbiamo modo di prevedere gli effetti e gli sviluppi a lungo termine, poiché le dinamiche sono fortemente influenzate da fonti esterne ed interne. E’ chiaro che il governo portoghese dovrà continuare ed incrementare interventi mirati al sostegno dei redditi minori, come le agevolazioni sugli affitti per i cittadini portoghesi, reddito di cittadinanza, retribuzione minima ecc… Confidiamo nelle capacità di questo governo, degno di lode per innovazione, lungimiranza e capacità strategica.

MAURIZIO E FRANCESCA GALIETI

Come sempre si evince la vostra grande professionalità.
Grazie di questo articolo esplicativo!!!

Signori Galieti apprezzo molto il vostro impegno e la vostra professionalità. Grazie del vostro articolo.
Pietro De Luca

molto chiaro e professionale, come al solito
grazie
Dario

Tempestivi, precisi e professionali come sempre. Siete un punto di riferimento indispensabile.
Pasquale e Matilde.

Buongiorno Maurizio e Francesca Galieti,
colgo l'occasione per augurarvi buone festività.
Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

Analisi precisa, puntuale e condivisibilissima ...

Piccolo dettaglio ... ma proprio piccolo...
il fatto che l'articolo si interrompa e richieda la sottoscrizione di un abbonamento non è di per sé indice di fake, secondo me ... è una cosa che ho visto anche su altre riviste on line e prescinde dal contenuto dell'articolo
comunque questo è solo "un puntino sulla i"
per il resto, come dice Dario, tutto chiaro e professionale

grazie
Fiorenzo

MAURIZIO E FRANCESCA GALIETI, bravi, ottima analisi molto ragionata  e condivisibile. :top:
Franco

per quanto mi riguarda la condivisione del ragionamento esplicitato ha una sua chiarezza se l'angolo di visualizzazione è conforme a quanto chi legge si aspetta di vedere e interpretare. I proponenti del blocco parlamentare comunque non demordono e continueranno nella loro azione politica.

Brindisino :

.... I proponenti del blocco parlamentare comunque non demordono e continueranno nella loro azione politica.

e ci mancherebbe altro, sono lì per quello ...

ma i portoghesi sono convinti  che per  loro siamo una risorsa?  qualcuno certamente  …..chi ha appartamenti da affittare  o qualcosa da vendere  ……….gli altri ??

Da questo mio primo anno di residenza in Portogallo posso solo constatare con certezza  che con l'inserimento di una tassazione sui redditi dei pensionati il paese si spopolerebbe e cadrebbe nella più assoluta povertà, già è pieno di case sfitte e invendute nonostante gli attuali benefici,  i negozi ristoranti bar e centri commerciali sono pieni di residenti stranieri come noi, con a seguito relativi parenti amici e familiari che spendono denaro continuamente (io ho una quantità incredibile di scontrini già accumulati che raccolgo per giustificarne la permanenza) ... figuriamoci senza queste agevolazioni ... il deserto dei Tartari !!!
Ottima analisi come sempre Francesca e Maurizio !!!
Vi auguro Buon Natale e Felice Anno Nuovo !!!

gli altri ? ... quanti lavorano nelle attività commerciali aperte solo grazie alla nostra presenza ? Tutti ... o quasi ...

aasandro :

ma i portoghesi sono convinti  che per  loro siamo una risorsa?  qualcuno certamente  …..chi ha appartamenti da affittare  o qualcosa da vendere  ……….gli altri ??

gli altri ? ... quanti lavorano nelle attività commerciali aperte solo grazie alla nostra presenza ? Tutti ... o quasi ...

sebyda :

gli altri ? ... quanti lavorano nelle attività commerciali aperte solo grazie alla nostra presenza ? Tutti ... o quasi ...

Il  Portogallo non è solo  LISBONA ed  il   pensionificio   :D    ALGARVICO   .

anche l'Italia grazie a Lombardia Veneto e un pò di Emilia Romagna che tiene in piedi il Pil ... altrimenti ...  :(

SBERTAN :
sebyda :

gli altri ? ... quanti lavorano nelle attività commerciali aperte solo grazie alla nostra presenza ? Tutti ... o quasi ...

Il  Portogallo non è solo  LISBONA ed  il   pensionificio   :D    ALGARVICO   .

quasi solo...  !!!  :lol:

SBERTAN :
sebyda :

gli altri ? ... quanti lavorano nelle attività commerciali aperte solo grazie alla nostra presenza ? Tutti ... o quasi ...

Il  Portogallo non è solo  LISBONA ed  il   pensionificio   :D    ALGARVICO   .

No, ma oltre ai turisti, pure i residenti girano, visitano, comperano, mangiano e insomma spendono. Magari pure pernottando per meglio capire cosa/dove scegliere... E neppure tutti cercano di restare in zona Lisbona o Algarve.  Di residenti ve ne sono anche altrove (e non solo di italiani...., ovvio).
Ad ogni modo, aasandro...  nessuno meglio di chi sta alle finanze del paese sa calcolare la differenza fra "prima" e "dopo" la RNH ...   Per cui, figurarsi se rinunciano...

laviniavirginia :
SBERTAN :
sebyda :

gli altri ? ... quanti lavorano nelle attività commerciali aperte solo grazie alla nostra presenza ? Tutti ... o quasi ...

Il  Portogallo non è solo  LISBONA ed  il   pensionificio   :D    ALGARVICO   .

No, ma oltre ai turisti, pure i residenti girano, visitano, comperano, mangiano e insomma spendono. Magari pure pernottando per meglio capire cosa/dove scegliere... E neppure tutti cercano di restare in zona Lisbona o Algarve.  Di residenti ve ne sono anche altrove (e non solo di italiani...., ovvio).
Ad ogni modo, aasandro...  nessuno meglio di chi sta alle finanze del paese sa calcolare la differenza fra "prima" e "dopo" la RNH ...   Per cui, figurarsi se rinunciano...

Non penso proprio 😃

Ho visto ora l'articolo
Complimenti per la vostra professionalità
Biagio

Buongiorno a tutti il Portogallo non ha solo noi come risorsa economica, ma anche il turismo che si sviluppa sempre di piu'.
E' un paese in rapida crescita dove gli stranieri stanno investendo, non a caso la compagnia Emirates ha aperto due nuovi scali in Portogallo, Lisbona e Porto .
E cio' fa capire che molte aziende verranno ad investire qui.
Quindi auguriamoci Che per noi gia' rnh mantengano tassazione zero.

Nel caso mi tassino la pensione, non farò altro che fare shopping in Spagna, dove peraltro la benzina costa molto meno, e con la cifra che risparmierò ci pagherò le tasse. Considerando che in Spagna i generi alimentari costano meno, che in Algarve la vita costa sempre di più, converrà sicuramente.

Tinko :

Nel caso mi tassino la pensione, non farò altro che fare shopping in Spagna, dove peraltro la benzina costa molto meno, e con la cifra che risparmierò ci pagherò le tasse. Considerando che in Spagna i generi alimentari costano meno, che in Algarve la vita costa sempre di più, converrà sicuramente.

Bene; eppoi, vantaggi economici a parte, l'atmosfera che respiri in Spagna è ben più allegra e trovi pure molti più prodotti.  E se hai bisogno di farmacia, ti costa un bel po' meno in Spagna, senza contare che trovi davvero tutto quello che serve -non cosí in Portogallo-.   Avrai dunque il meglio delle due parti; senza contare che alternare con questi spostamenti, ti darà maggiormente l'idea di vacanza e di non avere bisogno di  tanta (sensazione di) integrazione o, peggio, di "assimilazione" (cosa, quest'ultima, ad ogni modo assurda e inconcepibile, specie... in Pt).

in attesa che qualche  politico italiano  (forse la meloni)  apra per un ritorno in italia con tassazione favorevole …. godiamoci tranquillamente questo MAGNIFICO   PORTOGALLO.

aasandro :

in attesa che qualche  politico italiano  (forse la meloni)  apra per un ritorno in italia con tassazione favorevole …. godiamoci tranquillamente questo MAGNIFICO   PORTOGALLO.

CIAO , 
prima servirà un cambio di Governo .....   ma sarà  ben difficilec omunque in quanto sarebbe dai più (vessati ITA)  considerata diseguaglianza in quanto un regalo a  chi già ha goduto di benefici all'estero.

Io temo invece  con l'attuale Governo  una "virata"  in senso opposto .......  per far cassa

Navigatrice :

Buongiorno a tutti il Portogallo non ha solo noi come risorsa economica, ma anche il turismo che si sviluppa sempre di piu'.
E' un paese in rapida crescita dove gli stranieri stanno investendo, non a caso la compagnia Emirates ha aperto due nuovi scali in Portogallo, Lisbona e Porto .
E cio' fa capire che molte aziende verranno ad investire qui.
Quindi auguriamoci Che per noi gia' rnh mantengano tassazione zero.

Gli stranieri che investono in Portogallo lo fanno per la tassazione favorevole (Golden Visa) e per costruire le case da vendere ai pensionati che ci vengono, se cominciano a tassarci, scappano pure gli investitori ... il turismo per la maggior parte è costituito da pensionati, imprenditori e professionisti (tech Visa) alla ricerca di tassazioni più favorevoli e attirati da amici e parenti che già ci risiedono.

C'e' una zona Del Portogallo con una Bella spiaggia con un progetto di investimenti e diverra' la Ibiza Del Portogallo. Di certo non saremo solo noi a contribuire all'economia del paese.

Ciao Navigatrice, in privato potresti dirmi quale e' questa zona, grazie e Buon Anno.....a tutti.
Franco

Navigatrice :

C'e' una zona Del Portogallo con una Bella spiaggia con un progetto di investimenti e diverra' la Ibiza Del Portogallo. Di certo non saremo solo noi a contribuire all'economia del paese.

Non è una questione da mistero...  Né quindi da riservare a interessati in privato -mi pare-.  Potresti quindi gentilmente porre per esteso qualcosa in più e specificando ?  Il foro è infatti aperto a tutti per questo...
Grazie !

Navigatrice :

C'e' una zona Del Portogallo con una Bella spiaggia con un progetto di investimenti e diverra' la Ibiza Del Portogallo. Di certo non saremo solo noi a contribuire all'economia del paese.

Premetto che io amo il Portogallo, per quello che mi dà fiscalmente e per il clima aria pulita e paesaggi bellissimi, gente accogliente sobria e cordiale, non amo Ibiza specialmente la parte sud ... Troppo caos ... Ma molto meglio Formentera e Minorca ... Da qui a dire che che ci possa essere una zona simile a Ibiza, ci credo, ce ne sono più di una ... Per il caos ... Vedi Albufeira ... ma il mare e' sempre troppo freddo, non sarà mai come il Mediterraneo delle Baleari e neanche Oceano Indiano  :)

Mezza48 :

Ciao Navigatrice, in privato potresti dirmi quale e' questa zona, grazie e Buon Anno.....a tutti.
Franco

:unsure  ... sospetto si sia trattato di una "boutade" (ma...vedremo  :shy )....  Secondo me, SEBYDA  dice proprio bene !
:cheers:

La nuova IBIZA Portoghese
idealista.it/news/immobiliare/internazionale/2019/12/20/137853-gli-investitori-internazionali-sono-pazzi-della-nuova-ibiza-portoghese

Nicola 51 :

La nuova IBIZA Portoghese
idealista.it/news/immobiliare/internazionale/2019/12/20/137853-gli-investitori-internazionali-sono-pazzi-della-nuova-ibiza-portoghese

:o  Quasi da barzelletta la parte dei nomi :     Comporta-ndosi poi anch'essa da Troia (di lusso) ??
E quelli della Spirito Santo andandosene (con...ehm...la coda fra le gambe) senza BENEdizioni, anzi diziendone poi magari pure male (tutti di tutti) e con i Reali in decadenza,
:/    Eden dunque, dei tempi della decadenza...  ?   :D

:thanks:

Questo è il bello del forum (o il brutto a seconda dei punti di vista) ....

uno legge il titolo della discussione e crede si parli di quello ...

...e invece si discute di ibiza e comporta ... e di Troia .......

con simpatia
Fio
  :)

Fio....  Se e quando si legge tutto, capita -come in questo caso- di trovare eppoi di cogliere il tale filo  :D
(E seppoi scappa fooorse persino un sorrisetto, si esce un po'... anche dalla noia di un argomento ... ritrito)
:shy

Ho letto l'articolo, la mia sensazione è che il testo sia stato tradotto in automatico dal portoghese all'italiano. Grammaticalmente è scorretto.

Vabbè, atteniamoci al contesto del thread  ;)

Un saluto a tutti  :cheers:

Come sempre molto chiari e precisi, complimenti per la Vs. competenza.

++ articoli odierni ++

Proposta di legge .....  partito PS

jornaldenegocios.pt/economia/financas-publicas/orcamento-do-estado/detalhe/reformados-estrangeiros-que-venham-para-portugal-vao-ter-de-pagar-imposto?fbclid=IwAR3pQF9ch3uSamaiC-yILnzAwkkg74SKKb6SnjZrxmC6LLg7OgZYmoWlIfQ


lesfrancais.press/fin-de-lexemption-dimpot-sur-le-revenu-pour-les-retraites-au-portugal/


(copia/incolla nel browser)

Buongiorno a tutti,

ovviamente c'è solo da aspettare per sapere come sarà effettivamente ... ma se la proposta andasse in porto così com'è, per chi già beneficia di questo sistema non cambierà nulla ...

però ... mi chiedo ...  :/  (forse con una punta di paranoia con una aggiunta di confusione mentale dovuta all'età) ... come sarà la tassazione per tutti quelli come me ... (non credo di essere l'unico, quindi il quesito, o meglio la risposta eventuale, può interessare anche ad altri) ... dicevo, come sarà per quelli come me che hanno iniziato la trafila per il trasferimento ottenendo la residenza e presentando la richiesta di iscrizione AIRE entro la fine del 2019 ma che evidentemente non beneficiano ancora dello status di RNH ? ...  perché in effetti il 2020 sarà il primo anno in cui beneficeranno di questa situazione ...

qualche Guru  :cool:  del foro può lanciarsi in qualche ipotesi?

+++ news  11/01/2020 +++

expresso.pt/economia/2020-01-11-Residentes-nao-habituais-Governo-limita-eldorado-fiscal-e-exige-10-de-IRS-a-reformados-estrangeiros?fbclid=IwAR2crthiVwrQWGRPeJV21Qa4ZSwSs8nsnNluQtpJVRXCrD0FLSHs0e2iW54

(copia/incolla nel browser)

Nuova discussione