Espatrio e relazioni sentimentali in Spagna

Buongiorno,

Instaurare una relazione sentimentale vivendo all’estero è un’esperienza emozionante ma che racchiude anche delle sfide.

Qual è il modo migliore per incontrare l’anima gemella in Spagna? Esistono siti di incontri, app, eventi dedicati?

Quanto sicure sono queste modalità di approccio? A che segnali è meglio fare attenzione e come stare in guardia?

Che ruolo giocano le differenze culturali quando si inizia una storia d’amore in Spagna?

Come si possono superare queste barriere?

Come gestire una relazione seria sapendo che avrà un termine perchè prima o poi si deve lasciare la Spagna?

Grazie per il contributo,

Francesca

Buongiorno, ci sarebbero migliaia di risposte. In sintesi: venite in coppia.
Se venite da soli/e dovete sapere Bene la lingua. Alle Canarie gli italiani in generale non sono ben visti dovuto a una minoranza consistente che etc...e a agenzie che promettono meraviglie che non esistono e dunque il vox populis ha fatto il resto. Non si
Fidano. Se avete un buon conto in banca, the car e vestite in modo congruo potete avere più fortuna in tutti i due casi ma non sempre. Qui le donne sono sempre donne ma più semplici, accorte e affettuose senza troppa commedia. Se venite a fare i duci-mattatori potete avere qualche non gradevole esperienza. Nella Spagna continentale non so ma gli spagnoli che conosco qui sono simpatici toreri e las carabelas del 1492 non sono per niente stare affondate. Hanno cambiato solo forma. Venite in coppia che se siete pensionati con 1000 euri a testa o sapete VERAMENTE fare qualcosa che qui INTERESSI starete più bene che nella sofferente è sempre amata e amara Italia. Buona consapevolezza e “fortuna”.

Nuova discussione