Parlare francese, olandese o tedesco per vivere in Belgio

Buongiorno a tutti,

Parte dellĺintegrazione di un espatriato in Belgio passa attraverso la capacitÓ di relazionarsi con la gente del posto.

Parlate francese, olandese o tedesco e come lĺavete imparato? Avete fatto dei corsi e dove?

Se non lo parlate, in che modo vi destreggiate nella vita di tutti i giorni?

Che ruolo gioca la conoscenza della lingua locale nella buona riuscita del trasferimento?

Aspettiamo i vostri consigli e condivisione di esperienze!

Grazie,

Francesca

Ciao Francesca.

Io ho imparato l'olandese iniziando col classico CVO per poi andare a finire con l'ILT della KU Leuven.

È una lingua abbastanza difficile soprattutto se non si ha una buona conoscenza dall'inglese o del tedesco ma tutto si supera.

Vivendo nelle fiandre è di vitale importanza parlarlo non solo per il lavoro dove, richiedono insieme al Nederlands anche l'inglese e a Bruxelles oltre a queste ultime c'è anche il francese soprattutto per chi lavora in azienda come manager e o anche in amministrazione, ma anche per la vita quotidiana, per fare la spesa o prendere un mezzo pubblico. I fiamminghi in media parlano tutti inglese ma comunque non si può sopravvivere e integrarsi completamente se non parli la lingua del luogo.

Buonasera, vivo in Belgio da 2 anni e devo dire che la gente qui mi ha accolto molto bene nonostante non parlassi per nulla francese, l'ho appreso atteaverso la tv e parlando con la gente e devo dire che non ho avuto grandi difficoltà e ho addirittura trovato lavoro!

Ciao Francesca,
Chi desidera imparare Neerlandese puo sempre rivolgersi al "Huis van het Nederlands" del "Agentschap Integratie en Inburgering" che si trova in quasi ogni città. Li potresti ottenere ogni informazione su corsi di Neerlandese (a volte anche corsi o gruppi di conversazione gratis).
Chi preferisce solo parlare Italiano puo sempre andar vivere a Genk, dove 70% della popolazione è di origine italiano. C'è tutto: chiesa, radio, AFI, Circoli...
Auguri!

Julien Theunis :

Ciao Francesca,
Chi desidera imparare Neerlandese puo sempre rivolgersi al "Huis van het Nederlands" del "Agentschap Integratie en Inburgering" che si trova in quasi ogni città. Li potresti ottenere ogni informazione su corsi di Neerlandese (a volte anche corsi o gruppi di conversazione gratis).
Chi preferisce solo parlare Italiano puo sempre andar vivere a Genk, dove 70% della popolazione è di origine italiano. C'è tutto: chiesa, radio, AFI, Circoli...
Auguri!

Grazie mille per l'informazione! I corsi di cui parli sono organizzati dal Comune locale?

"Agentschap Integratie en Inburgering"  dipende dalla Regione (Vlaamse Gemeenschap/Communità Fiamminga), le antenne locali di esso sono i diversi "Huis van het Nederlands", li si puo informare sui corsi. Poi ci sono inziative locali per esempio "VriendENtaal" huisvanhetnederlandslimburg.be/nederlands_oefenen/
o "Vorming Plus" nelle diverse provincie o iniziativi di volontari corsi "low cost" per esempio "Doppahuis" doppahuis.be/cursussenworkshops/talen/nederlands.
Ogni provincia ha un "Centrum Volwassenen Onderwijs" (Centro Educazione per Adulti), CVO, l'iscrizione per un anno costa circa 150€ Offrono anche corsi intensivi e danno diplomi ufficiali tipo "Istituto Cervantes".
Quando sei di origine italiano puoi anche diventare premier senza conoscere Neerlandese e ti offrono un corso gratis :lol:

Conviene approfittarne e candidarsi allora  :D

Grazie per le info

Nuova discussione