La sanitÓ in Tunisia

Pinopia1 :

Salve a tutti
Mi piacerebbe sentire le considerazioni da chi ha già sottoscritto una assicurazione sanitaria, confrontando la propria con questa proposta da Matteo S.
Grazie

Guarda che la proposta non è la mia, ho fatto solo un copia incolla per informazione, e mi pare che i commenti di chi ne capisce più di me non sono entusiastici, anzi ..niente di nuovo rispetto all'esistente credo

ahahahaha. :D

A proposito 3 giorni fa l'Ausl  di venezia 3 serenissima mi ha finalmente risposto con diniego al timbro del modulo I/TN9 per l'assistenza sanitaria, grazie al contributo di Roberto ho già confezionato il ricorso ed inviato all'avvocato per una revisione ed inoltro.
Ovviamente sarà rigettato e da li si riparte per il successivo ricorso amministrativo vero e proprio che intendo portare avanti.
A volte per i principi si muore...altre volte per i principi si vive e se arriva anche l'assistenza sanitaria si vive meglio :cheers:  ciao a tutti

Bene. Ci riaggiorniamo perche' ritengo valido il consiglio avuto e di cui ti ho parlato, di fare prima una ricerca per risalire ai verbali.

Ad ogni modo un passo alla volta.....magari ti va gia' bene cosi ahahahahha :-D

Live in tunisia :

Bene. Ci riaggiorniamo perche' ritengo valido il consiglio avuto e di cui ti ho parlato, di fare prima una ricerca per risalire ai verbali.

Ad ogni modo un passo alla volta.....magari ti va gia' bene cosi ahahahahha :-D

Non credo che vada bene così, pare che a Venezia questo sia stato il primo caso che trattano come I/TN9 e quindi non sanno che pesci prendere, rimanderano tutto alla Regione Veneto che ovviamente applicherà la circolare ricevuta dal ministero della sanità, per la loro inettitudine ad assumersi responsabilità personali ragionevoli, si uniformano alla ponzio pilato... :joking:  a questi paghiamo gli stipendi  :mad: senza che risolvono i problemi della gente, neanche ci provano! e se penso che l'Inps lo ha timbrato il modulo, trrovo anche stupido il puntare i piedi della Asl poichè l'assunzione della copertura finanziaria delle prestazioni sanitarie dava una via di uscita positiva. Perche si nega una prestazione se qualcuno ha garantito che sarà pagata? :/  Non a caso il mod I/TN9 ha i quadri da riempire cronologicamente ed io son andato con ordine facendomi prima timbrare il il 3 e 4 e poi andando all'asl per i successivi 5 e 6. Insomma trovo ridicolo che chi paga è daccordo e chi deve eseguire la prestazione non lo è :dumbom: ma si sa che qui siamo campioni e la burocrazia calpesta i bisogni ed i diritti dei cittadini , legittima se stessa :one

Buongiorno,
leggo ora e vedo che è passato qche tempo..
Sono in pensione ex Inpdap scuola.
Ma quale   assicurazione  è ?
Grazie cortesi indicazioni
soniacastellani[at]hotmail.com

sonia957 :

Buongiorno,
leggo ora e vedo che è passato qche tempo..
Sono in pensione ex Inpdap scuola.
Ma quale   assicurazione  è ?
Grazie cortesi indicazioni
soniacastellani[at]hotmail.com

Salve e benvenuta.

Vedrai che Francesca, la moderatrice del foro, cancellerà il tuo indirizzo mail perché... se tu avessi lette le regole del foro.... Insomma, ecco, non si devono dare simili dati in aperto per evitare abusi o, insomma sorprese da parte di ev. malintenzionati, arrivandoti poi non si sa che tipo di posta.
Altro punto:  leggi -andando a cliccare per es. sotto Forum (qui in alto a destra, scritta in azzurro)- i vari argomenti eppoi troverai quindi quello in cui è già stato ampiamente trattata la questione delle assicurazioni sanitarie.
Buona lettura !

Buongiorno a tutti,
il  tema cure    è delicato.
Da vostre cortesi info sul campo, sembrano garantite  buone  ed accessibili (anche eco omucamente)  cure  "private"( anche per  ex Inpdap) in Hammamet..
In Munastir  o +a sud cosa dite?
Grazie..

sonia957

"buone e private"  significa di solito che andiamo dal medico e seguiamo le sue indicazioni anche facendoci fare le analisi e/o le lastre eppoi... pagando di tasca nostra.
Se leggi bene sull'argomento, troverai tutto ben spiegato.
E di "garanzie" chi può darne? E proprio in questo campo?  Parlando cosí in generale è una cosa, ma chi si azzarderebbe mai a garantire su appunto qualcosa di così delicato e che sappiamo non essere garantito neppure altrove (in Europa) ??  Per esempio, quando ti fossi poi stabilita da qualche parte a tua scelta, potrai fare capo a chi d'altri vive lì e ti può dire il nome del suo medico.  I criteri sono simili ovunque, chiaro che se si andasse in zone discoste e isolate, cambierebbe!

Scusa, ma ho letto sul forum la descrizione con nomi di Ospedali e Cliniche  (es Amen o altre) che sono pubblici e quindi credo "eticamente" corretti.
Chi ha avuto esperienze penso  potrebbe raccontarle a beneficio altrui

Quanto dici cioè  "..quando sarai qui vedrai" è quanto forse  non ci si aspetta di sentire..
N'est pas..

sonia957 :

Scusa, ma ho letto sul forum la descrizione con nomi di Ospedali e Cliniche  (es Amen o altre) che sono pubblici e quindi credo "eticamente" corretti.
Chi ha avuto esperienze penso  potrebbe raccontarle a beneficio altrui

Quanto dici cioè  "..quando sarai qui vedrai" è quanto forse  non ci si aspetta di sentire..
N'est pas..

Allora-allora, frena un momento ...  La mia frase non è stata "quando sarai qui, vedrai" e non mi pare di essere una persona parca in informazioni. Ma prendo qualche precauzione e proprio per questo punto che riguarda la salute!   Non aveva neppure senso che ti dessi nomi precisi -di ospedali o di medici- VISTO CHE non avendo tu ancora scelto dove stabilirti, non posso farti la lista nazionale e dettagliartela.  Io intendevo dire che se per es. fossi ad Hammamet, o Monastir, o Sousse o Djerba, allora potrebbe risponderti qualcuno del posto. E ad ogni modo presto conosceresti cosa, dove, come e perché  -sia conoscendo altri residenti-espatriati, sia in altro modo-.  Non posso indicarti sistemi diversi da quelli che sono stati i miei propri.  E per me è stato cosí.   Inoltre, ecco che tu hai trovato per conto tuo i nomi di Ospedali e Cliniche...    Appunto, leggendo e cercando si trova.   E se leggi bene, qui sul foro trovi anche delle esperienze personali. Che però non danno garanzie (lo ripeterò fino alla nausea, che IO non ne dò e neppure le avrei date al mio domicilio. Per qualche motivo sarà pure, nooo? E ognuno ha appunto i propri motivi, criteri e le proprie esperienze e opinioni.  Anni or sono, sono stata lungamente attiva nell'ambito sanitario e per cui, con cognizione di causa, mi taccio  !!!).   
Ad ogni modo, come io stessa ho letto quanto sta qui nel forum, so che vi si trova tutto quel che noi si possa dire e delle reciproche esperienze, per cui non vedevo perché dovessi io aggiungere e solo per ripetere....   Non ho la pretesa o supponenza di sapere tutto, nè dispongo di tutte le esperienze del caso.  Vediamo un po' se ti risponde qualcun'altro, finora però.... Fatto sta che non mi pare davvero fosse il caso di venirmi a recriminare di non essere io stata esauriente e di non avere soddisfatte tutte le tue aspettative.  Certo, ho avuto un paio di esperienze pure io, avendo avuto bisogno di un medico e pure dell'ospedale.  E te l'ho detto prima: pagando di tasca propria perché non faccio parte del sistema di salute pubblico. Voi italiani lo potete fare, se sia auspicabile e sufficiente, potrei dirtene qualcosa ma ormai ci rinuncio (per evitare polemiche o altre reazioni) -ripeto: altri ne hanno scritto !   
Poi, nella tua domanda iniziale, mi pare che tu chiedessi riguardo ad assicurazioni e forse non ci siamo capite.  Per le garanzie ti avevo risposto (o almeno io non ne dò nè sarebbe serio darle), per le assicurazioni se intendevi lo stesso, ho detto, e se intendevi assicurazioni sanitarie nel senso di polizze, a questo ho risposto rimandandoti all'argomento del foro.   Ecco, di certo non mi aspettavo io di sentirmi redarguire per incompletezza, ... n'est-ce pas ...  E ora ti dico che per evitare altri arzigogolii inutili, eviterò con te di prendere ancora posizione.
Come si dice dalle mie (ex)parti :  "non piove al gusto di tutti".   E per cui, per taluni scriverei troppo e per talaltri dunque astenendomi su punti importanti.  Meno male che invece ci sono pure quelli che volentieri si leggono tutto quanto e va' loro bene così (e mi ci includo).
Per me, argomento concluso. Altri potranno senz'altro (o forse) soddisfarti meglio di me.

Intanto, .... n'est-ce pas..... magari da' un'occhiata nella rubrica, sotto "Un invito e raccomandazione a chi si vuole trasferire" ....
Grazie per l'attenzione!

Nuova discussione