Cercare casa a Siviglia

Shutterstock.com
Aggiornato 2021-09-17 16:10

Siviglia è una città del sud dell'Andalusia di cui è facile innamorarsi. Le opere d'arte dell'architettura moresca, gli edifici antichi, le scuole ben funzionanti, i quartieri accoglienti e le infrastrutture ben sviluppate ne fanno un luogo ideale in cui vivere e lavorare.

Ogni quartiere ha le sue caratteristiche e se progettate di affittare o acquistare casa a Siviglia, le opzioni sono varie.

Da dove iniziare la ricerca di casa a Siviglia

È sempre una buona idea iniziare la ricerca prima di trasferirsi in città. Potete iniziare navigando su siti web immobiliari come idealista.com e thinkspain.com e consultando gli annunci online su milanuncios. Date un'occhiata anche sui forum per espatriati e sui social network. Un'altra opzione è semplicemente quella di digitare "Proprietà in affitto a Siviglia" o "Case in vendita a Siviglia" su un motore di ricerca.

Tenete presente che, facendo una ricerca online, alcune delle proprietà pubblicizzate potrebbero non essere disponibili quando contattate l'agente. Spesso "dimenticano" di rimuovere le proprietà non disponibili perché vogliono attirare potenziali clienti.

Dopo il vostro arrivo a Siviglia, fate un giro nei vari quartieri e fate attenzione ai pannelli se vende (in vendita) o se alquila (in affitto).

Potete anche entrare in contatto con agenti immobiliari locali. Spiegate loro cosa state cercando e fatevi inviare una lista delle proprietà disponibili.

Costi degli affitti a Siviglia

Siviglia offre una varietà di alloggi, tra cui ville, appartamenti e cortijos (case rurali tradizionali). L'affitto mensile per un appartamento con una stanza da letto, in centro città, costa tra i 550 e 800 euro al mese, mentre lo stesso tipo di appartamento in zona periferica può costare tra i 400 e i 550 euro al mese.

Se cercate qualcosa di più grande, un trilocale può costare tra 900 e 1.500 euro al mese in centro e tra 600 e 900 euro in periferia.

Altre opzioni di affitto a Siviglia includono la condivisione di un appartamento, l'affitto di una stanza in una casa privata e il soggiorno presso una famiglia spagnola. Quest'ultima opzione è ideale per migliorare la conoscenza dello spagnolo.

Aspettatevi di versare un deposito anticipato pari ad una mensilità, che vi verrà restituito interamente o parzialmente a fine contratto. Il padrone di casa, o l'agente immobiliare, può trattenere una parte dei soldi in caso di danni ai locali o di affitto non pagato.

Consigli per chi affitta

  • Oltre al costo dell'affitto mensile, le spese aggiuntive possono includere acqua, gas, elettricità e internet/telefono.
  • Quando visitate la proprietà, prendete nota di eventuali imperfezioni che potrebbero servirvi come leva per negoziare il prezzo.
  • Leggete con cura il contratto di affitto e tutte le clausole. Molto probabilmente sarà scritto in spagnolo e, se non lo parlate, chiedete aiuto a qualcuno per accertarvi che tutto il contenuto vi sia chiaro.
  • Quando andate a visitare le varie proprietà, assicuratevi che ci sia una buona copertura internet in tutte le stanze. Chiedete se è stata installata la fibra ottica.
  • Probabilmente, assieme al contratto di affitto, vi sarà fornito un inventario di tutti gli utensili, stoviglie, mobilio, apparecchiature elettriche disponibili in casa. In caso contrario, fate voi una lista da far firmare al proprietario. 
  • Gli annunci immobiliari non sempre specificano se un immobile è arredato o meno. Verificate sempre con il proprietario o l'agente le condizioni di affitto.
  • Se pagate l'affitto o il deposito in contanti, chiedete una ricevuta.

Comprare una casa in Spagna

Nel vostro paese natale, acquistare la casa giusta può richiedere tempo. Così anche in Spagna. È improbabile che vi innamoriate della prima proprietà che visitate. 

Se non parlate la lingua, il processo di acquisto potrebbe richiedere un po' più di tempo. E' importante che facciate tradurre tutti i documenti per comprendere nel dettaglio le clausole.

Per aiutarvi nelll'acquisto di una casa, e procedere senza intoppi, dovrete avvalervi dell'aiuto di professionisti tra cui:

Gestor

Il gestore/asesoria vi consiglierà in ogni fase del processo di acquisto. Vi aiuterà a:

  • Ottenere il NIE
  • Verificare che il contratto di acquisto sia corretto
  • Condurre le ricerche necessarie
  • Pagare i depositi
  • Trasferire le utenze a vostro nome
  • Accompagnarvi dal notaio per la firma dell'atto di proprietà
  • Registrare il nuovo titolo di proprietà
  • Tradurre tutti i documenti affinchè possiate consultarli e capirli nella loro interezza

Avvocato

L'avvocato controlla che il processo di acquisto si svolga in modo legale. Tra le sue mansioni:

  • Controllare il registro immobiliare
  • Controllare i registri locali per identificare eventuali debiti sulla proprietà
  • Controllare le dimensioni della casa e individuare eventuali estensioni che non sono state dichiarate
  • Controllare che la persona che vende la casa sia il proprietario e abbia il diritto di venderla
  • Controllare se qualcuno contesta il diritto di vendere la proprietà

Notaio

I notai sono funzionari pubblici che svolgono un ruolo super partes in una serie di questioni legali, come verificare la legalità delle firme apposte sui documenti. Quando acquistate una casa in Spagna, è necessaria la firma di un notaio per iscrivere il titolo nel registro immobiliare. Il notaio si accerta che le informazioni nell'atto di acquisto siano accurate e che soddisfino la normativa di legge spagnola e internazionale.

Trovare alloggi in affitto a Siviglia

Prima di rivolgervi alle agenzie immobiliari, provate a fare una ricerca sul web. Ecco alcuni siti internet dove potete dare un'occhiata:

Idealista.com
Spainhouses.net 
Nestpick
Thinkspain.com

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.