Usi e costumi polacchi

Shutterstock.com
Pubblicato 2019-06-27 09:19

In questo articolo trovi una panoramica su usi, costumi e tradizioni della Polonia.

Quando ti trasferisci in un paese straniero, scoprire di più sullo stile di vita locale favorirà il tuo adattamento. Grazie all'atmosfera ospitale che si respira nel paese, alla cordialità dei suoi abitanti e alla buona cucina che potrai degustare, sarà facile abituarsi al nuovo ambiente!

Tradizioni

Le tradizioni polacche ruotano principalmente attorno all'ospitalità e alla gastronomia locale, soprattutto quando si tratta di stranieri. La popolazione è amichevole ed ospitale e malgrado le barriere linguistiche, vedrai che non esiteranno ad intavolare un discorso.

La Polonia condivide le stesse festività cattoliche di altri paesi europei come ad esempio Natale e Pasqua. Non mancano le feste puramente locali sono ad esempio il giorno dell'Indipendenza e Andrzejki (giornata dedicata a St. Andrea).

Cultura

La Polonia ha un grande patrimonio storico e culturale. Diversi artisti come Chopin, che è stato pianista e compositore al Conservatorio di Varsavia, Franciszek Starowieyski e Andrzej Tomaszewski, hanno molto onorato il paese in passato. I loro capolavori, che sono esposti nei musei nazionali, attirano un gran numero di turisti ogni anno.
Il paese ospita anche numerosi eventi culturali e festival.

Feste e sagre

Nel paese di organizzano diversi festival internazionali come quello di Woodstock (musica, si svolge a Kostrzyn), Zakopane Highland Folklore Festival (musica e cultura, si svolge a Zakopane), Warsaw International Film Festival (cinema, si svolge a Varsavia ), e molti altri.

La maggior parte delle festività pubbliche sono di matrice religiosa come Natale, l'Assunzione, Ognissanti, ecc.

Musica

La tradizione musicale polacca è molto ricca ed ha origini slave e cristiane.

La musica folk ed i balli tipici sono ancora molto popolari nelle zone rurali dove regolarmente si organizzano festival e sagre.

Per quanto riguarda la musica contemporanea, gli artisti locali seguono i trend occidentali ed internazionali. Il paese ospita regolarmente molti festival di musica pop, jazz, Pole rock e hip hop.

Cucina

La cucina polacca è varia e fortemente influenzata da gusti e sapori delle vicine Germania, Ucraina, Repubblica Ceca, tra le altre.

Il bigos, simile ai crauti, è uno dei piatti tradizionali più popolari. Lo zurek speziato, il barzc rosso e il chlodnik sono delle zuppe fredde perfette per rinfrescare lo stomaco in una calda giornata estiva.
Tra i dolci tipici trovate il sernik (una pastina fatta con la ricotta), delle frittatine tipo pancake e il makowiec (pasta dolce arrotolata con semi di papavero).
I Polacchi amano accompagnare i pasti con della birra, del buon vino e in alcuni casi anche vodka.

I piatti polacchi sono per lo più a base di carne o pesce quindi sostanziosi.
Se cerchi opzioni vegetariane o vegane, puoi provare i pierogi e il golabki (involtini di cavolo).

Indirizzo utile:

Informazioni sulla Polonia - sito del turismo

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.