Shutterstock.com
Aggiornato l'anno scorso

La capitale Britannica offre diverse soluzioni di alloggio, la ricerca potrebbe richiedere del tempo ed è condizionata dal tipo di sistemazione che si sta cercando e dal budget disponibile.

Trovare un alloggio a Londra, capitale del Regno Unito, richiede tempo e pazienza, soprattutto se siete nuovi in città. Prima di trasferirvi, cercate informazioni sui diversi quartieri, sulle opzioni di alloggio disponibili e sul grado di sicurezza offerto dalle diverse zone della città. Prendete in considerazione i servizi offerti da ciascuna zona e la distanza dal centro. Tutti questi dettagli sono utili per agevolare al massimo il vostro trasferimento.

Quartieri

Londra si estende su una superficie di 1,572km² ed è divisa in trenta distretti, tra cui London City, Westminster, Kensington, Chelsea, Hammersmith, Fulham, Kingston, Enfield, Redbridge e Richmond. Alcuni dei quartieri più popolari tra gli espatriati, conoscuti per la qualità delle infrastrutture e dei servizi offerti, sono Mayfair, Whitechapel, Bloomsbury, London City, Leicester, Notting Hill e Knightsbridge.
Hampstead, che si trova nel distretto di Camden, è un quartiere elegante, mentre Canary Wharf e Westminster City sono i quartieri dedicati agli affari.

Tipi di alloggio

La città offre diversi tipi di alloggio a seconda del motivo e durata del vostro soggiorno e di quanto volete spendere.
Se vi recate a Londra per turismo, la soluzione migliore resta quella dell'hotel oppure di un residence o un bed and breakfast.
Se siete degli studenti e quindi contate di restare in città per periodo di tempo abbastanza lungo, potete optare per la condivisione di una stanza o di appartamento oppure scegliere una sistemazione presso una famiglia locale.
Se vi trasferite per lavoro, la cosa migliore è quella di affittare un appartamento o una casa, a seconda delle vostre esigenze e quelle della vostra famiglia.

Zone principali della città

Londra è divisa in cinque zone principali ognuna con la propria identità e caratteristiche: Central London, North London, South London, East London e West London.

Central London (il centro)

Zona centrale dal carattere prettamente commerciale, alloggiare in questa zona è molto costoso. Viene da se che trovandosi a pochi passi da Oxford Street e Trafalgar Square, i prezzi per vivere godendo di queste comodità non sono per tutte le tasche. Per chi ne ha la possibilità, quartieri perfetti dove vivere sono: Bloomsbury, Fitzrovia, Marylebone e Mayfair.

Zona abitata da: professionisti sulla quarantina, coppie benestanti

North London (zona Nord)

Collegata al centro città dalla metro (Northern Line). Zona ideale per famiglie e pendolari. I quartieri della zona nord di Londra si trovano a soli 15 minuti dal centro.

Quartieri da segnalare: Highgate, Hampstead, Tufnell Park e Finsbury Park.

Zone abitata da: pendolari, coppie e famiglie di tutte le età

South London (zona Sud)

Reputata la parte migliore dove vivere, Clapham offre diversi servizi a prezzi relativamente abbordabili. La zona ospita la Clapham Common (ampia zona verde) e vanta ottimi collegamenti con il centro città. Altre zone verso cui orientarsi sono Brixton, Balham e Tooting Bec.

Zona abitata da: pendolari, coppie e famiglie di tutte le età

East London (zona Est)

La zona più dinamica, vibrante ed artistica della città. Ospita gallerie d'arte, negozi di tendenza, mercatini, caffetterie'¦

Shoreditch, Dalston e Haggerston sono a volte sotto la lente d'ingrandimento per essere diventate troppo care e alla moda ma continuano ad essere posti apprezzati per vivere e socializzare.

Zona abitata da: giovani professionisti, studenti ed artisti

West London (zona Ovest)

Zona a prevalenza multiculturale, con presenza di alcuni quartieri come Holland Park, Notting Hill e Ladbroke Grove molti belli quanto costosi.

Shepherd's Bush e Hammersmith si trovano a poca distanza dalle zone sopra menzionate ma offrono prezzi più abbordabili e sono ben collegati con il centro.

Altre zone da segnalare sono Wimbledon, Barnes e Richmond.

Zona abitata da: giovani professionisti, coppie e famiglie.

Trovare un alloggio

ll mercato immobiliare londinese è molto dinamico e le proprietà vengono velocemente affittate non appena sono rese disponibili.

Per una riuscita positiva della ricerca:

  • Accertatevi di essere in possesso di tutti i documenti richiesti
  • Impostate un sistema di notifica sul celllulare per essere informati quando nuove proprietà vengono inserite sul mercato
  • Fate una ricerca giornaliera su siti immobiliari online e contattate le agenzie
  • Contattate gli annunciatari per telefono e fissate una visità della proprietà
  • Confermate il vostro interesse nel minor tempo possibile

Indirizzi utili:

Expat.com Annunci immobiliari a Londra
Right move www.rightmove.co.uk
Prime Location www.primelocation.com
Gumtree www.gumtree.com
EasyRoommate uk.easyroommate.com
SpareRoom www.spareroom.co.uk
Flatemateroms www.flatmaterooms.co.uk

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.