Vita notturna in Tunisia

Buongiorno,

Dateci dei consigli sulle cose da fare per approfittare della vita notturna in Tunisia.

Quali sono i locali notturni più frequentati in Tunisia? Disco-pub, lounge bar, locali all’aperto?

Quali sono le città più mondane della Tunisia? Quali sono i giorni in cui c’è più movida?

Che livello di sicurezza c’è nelle ore notturne, meglio spostarsi in gruppo?

Esiste in Tunisia una rete di trasporto pubblico attiva la notte? Le città sono ben servite dai taxi?

Ci sono delle app o dei siti web per tenersi aggiornati su eventi, serate e vita notturna in Tunisia?

Grazie per il contributo,

Francesca

Salve Francesca, premetto che non siamo assidui frequentatori del popolo della notte ma a Sousse la vita notturna è animata da una moltitudine di locali dai pub alle discoteche fino ai night club, durante la stagione estiva esplode letteralmente e non è difficile alle 2 di notte trovarsi imbottigliati nel traffico della via turistica, il servizio di taxi è continuo anche se è difficile trovarne uno vuoto, ci sono anche i radiotaxi anche se il loro arrivo a volte può essere randomico e a discrezione del conducente.
Purtroppo nel popolo della notte ci sono parecchi algerini e libici che abusano degli alcolici e superalcolici e di rado si assiste a risse e scazzottate che vengono prontamente sedate dalla polizia (dalla chiamata al loro arrivo passano pochi minuti) che senza usare buone maniere caricano sui furgoni i più facinorosi e li portano in centrale per formalizzare l'arresto. S'intende che scene simili si possono vedere nelle ore più tarde ma non creano alcun problema ai passanti che a volte si fermano a vedere la scena. Non c'è problema negli spostamenti quindi, ho visto diverse volte donne sole che passeggiavano o cercavano un taxi senza problemi. I posti di blocco permanenti e frequenti della polizia del resto scoraggiano qualsiasi attività violenta.

Concordo con Anto&Sono anch'io frequento Sousse in particolare la disco Live, dove si fa appunto anche musica dal vivo con ospiti di rilievo. Sicurezza sia all'ingresso dive si viene perquisiti, sia all"intermo, dove un sistema di sicurezza blocca all"istante lo scemo di turno. All'esterno preticamente ad ogni rotonda esiste un posto di blocco. Magari ci fosse tale sistema di sicurezza in Italia. Io mi sento più sicuro wui che in Italia. Qualcuno potrebbe opionionare che si tratta di limitazione della libertà, io ribatto con la seguente frase, a cosa serve la libertà in una naxione se non ti fa senyire un senso di sicurezza che ti evita pure di fare una passeggiata???

Nuova discussione