Crescere i figli a Malta

Buongiorno,

Com’è essere genitori a Malta?

E’ un Paese adatto per crescere i figli ed offre loro un futuro migliore rispetto a dove sono nati?

La città dove abitate è a misura di bambino?

Vivendo all’estero, quali sono state le principali paure, o difficoltà da fronteggiare,  e come le avete superate o le state affrontando?

Esiste un supporto scolastico per i bambini stranieri?

Come si svolge la quotidianità di una famiglia italiana a Malta? Cosa vi piace fare nel tempo libero?

Se non vi foste trasferiti, sareste stati dei genitori diversi e sotto che punti di vista?

Grazie per la condivisione,

Francesca

Buongiorno,
crescere un figlio a Malta è di certo un grande vantaggio per il bimbo. Perchè imparerà ad usare e parlare correntemente 3 lingue.
Essendo una piccola isola, la delinquenza e il controllo del territorio risultano rispettivamente più ridotta e circoscritta; e con un controllo più semplice.
Difetto: nei mesi invernali per i bimbi non ci sono molti posti di divertimento e svago, per fortuna l'inverno è corto e l'estate lunga.
La scelta della scuola è quasi obbligata in favore di una privata, di lingua inglese; in quelle pubbliche lalingua è il maltese, con l'impossibilità di aiutare il bimbo nei compiti, per genitori stranieri.
Nel complesso crescere un figlio a Malta offre un bilancio positivo

Salve,

Noi viviamo a Malta da quasi 2 anni (prima abbiamo trascorso 3 anni in Sudafrica).

Malta è una piccola isola ma è bene organizzata per crescere I figli.  Le scuole pubbliche sono gratuite ed Il sistema medico è ottimo.  Le cure mediche in ospedale sono gratuite se si dimostra di avere un lavoro e presentando una busta paga. Ci sono tanti parchi gioco per I bambini e Il livello di criminalità è tra I più bassi d'Europa (se Non Il più basso). Ci sono anche I contro naturalmente ma I pro ( legati soprattutto ai vantaggi per crescere nostra figlia ) ci hanno convinto a restare.

Se avete altre domande resto disponibile.

Saluti

Salve Pietro, che scuola ci consiglia...

noi abbiamo timore per l'istruzione...

Salve,anche io vorrei trasferirmi a malta con la famiglia,precisamente a gozo,ma la mia paura e l'istruzione dei miei 2 figli(3-5 anni)ho letto molto sul forum ma nessuno da risposte  concrete,mandano link di scuole sia pubbliche che private.
Una scuola privata (asilo nido) quanto viene a costare?stessa cosa per le elementari?
Se invece scelgo la pubblica è a casa prendo una persona per il doposcuola?
Che prezzi hanno come doposcuola?

Salve,

Se si ha un lavoro a Malta sia l'asilo che le scuole pubbliche non costano nulla a parte il materiale scolastico.
Inoltre, Le scuole pubbliche sono di buona qualità.

Saluti

Ciao dal 1 luglio mi trasferisco a malta con moglie e due bambini.Per quanto riguarda il primo di 6 anni(finisce tra un mese la prima elementare) dovremo iscriverlo a scuola per il nuovo anno scolastico.
Quale scuola potrei contattare?pubblica o privata?mi han detto che le scuole pubbliche non hanno l’inserimento bilingue...è vero?
Grazie per gli eventuali suggerimenti
Ciao
Marco

Seguo

Ciao Marva, ma vi siete trasferiti? Anche noi stiamo valutando l'idea. E così come te 1 figlio che dovrà iniziare la seconda elementare anno prossimo. Sto valutando una scuola bilingue. Qualle avete scelto?

Grazie

Buongiorno,

cosa intende per "bilingue"?

La scuola pubblica a Malta prevede lo studio dell'Inglese e del Maltese.

Saluti

Italiano e inglese. volevo sapere se il curriculum è britannico riconosciuto A livello europeo e internazionale. Le scuole pubbliche seguono programma inglese? Insomma più informazione a livello di istruzione.

Grazie mille

Salve, anche io vorrei avere maggiori  sulle scuole. Ci trasferiremo il prossimo anno e mia figlia fa la 4 elementare ed ho il dubbio fra la pubblica e la privata per il maltese. Inoltre che orari hanno le scuole? C'è un doposcuola? Grazie!

Nuova discussione