Crescere i figli a Malta

Buongiorno,

Com’è essere genitori a Malta?

E’ un Paese adatto per crescere i figli ed offre loro un futuro migliore rispetto a dove sono nati?

La città dove abitate è a misura di bambino?

Vivendo all’estero, quali sono state le principali paure, o difficoltà da fronteggiare,  e come le avete superate o le state affrontando?

Esiste un supporto scolastico per i bambini stranieri?

Come si svolge la quotidianità di una famiglia italiana a Malta? Cosa vi piace fare nel tempo libero?

Se non vi foste trasferiti, sareste stati dei genitori diversi e sotto che punti di vista?

Grazie per la condivisione,

Francesca

Buongiorno,
crescere un figlio a Malta è di certo un grande vantaggio per il bimbo. Perchè imparerà ad usare e parlare correntemente 3 lingue.
Essendo una piccola isola, la delinquenza e il controllo del territorio risultano rispettivamente più ridotta e circoscritta; e con un controllo più semplice.
Difetto: nei mesi invernali per i bimbi non ci sono molti posti di divertimento e svago, per fortuna l'inverno è corto e l'estate lunga.
La scelta della scuola è quasi obbligata in favore di una privata, di lingua inglese; in quelle pubbliche lalingua è il maltese, con l'impossibilità di aiutare il bimbo nei compiti, per genitori stranieri.
Nel complesso crescere un figlio a Malta offre un bilancio positivo

Salve,

Noi viviamo a Malta da quasi 2 anni (prima abbiamo trascorso 3 anni in Sudafrica).

Malta è una piccola isola ma è bene organizzata per crescere I figli.  Le scuole pubbliche sono gratuite ed Il sistema medico è ottimo.  Le cure mediche in ospedale sono gratuite se si dimostra di avere un lavoro e presentando una busta paga. Ci sono tanti parchi gioco per I bambini e Il livello di criminalità è tra I più bassi d'Europa (se Non Il più basso). Ci sono anche I contro naturalmente ma I pro ( legati soprattutto ai vantaggi per crescere nostra figlia ) ci hanno convinto a restare.

Se avete altre domande resto disponibile.

Saluti

Salve Pietro, che scuola ci consiglia...

noi abbiamo timore per l'istruzione...

Salve,anche io vorrei trasferirmi a malta con la famiglia,precisamente a gozo,ma la mia paura e l'istruzione dei miei 2 figli(3-5 anni)ho letto molto sul forum ma nessuno da risposte  concrete,mandano link di scuole sia pubbliche che private.
Una scuola privata (asilo nido) quanto viene a costare?stessa cosa per le elementari?
Se invece scelgo la pubblica è a casa prendo una persona per il doposcuola?
Che prezzi hanno come doposcuola?

Salve,

Se si ha un lavoro a Malta sia l'asilo che le scuole pubbliche non costano nulla a parte il materiale scolastico.
Inoltre, Le scuole pubbliche sono di buona qualità.

Saluti

Ciao dal 1 luglio mi trasferisco a malta con moglie e due bambini.Per quanto riguarda il primo di 6 anni(finisce tra un mese la prima elementare) dovremo iscriverlo a scuola per il nuovo anno scolastico.
Quale scuola potrei contattare?pubblica o privata?mi han detto che le scuole pubbliche non hanno l’inserimento bilingue...è vero?
Grazie per gli eventuali suggerimenti
Ciao
Marco

Seguo

Ciao Marva, ma vi siete trasferiti? Anche noi stiamo valutando l'idea. E così come te 1 figlio che dovrà iniziare la seconda elementare anno prossimo. Sto valutando una scuola bilingue. Qualle avete scelto?

Grazie

Buongiorno,

cosa intende per "bilingue"?

La scuola pubblica a Malta prevede lo studio dell'Inglese e del Maltese.

Saluti

Italiano e inglese. volevo sapere se il curriculum è britannico riconosciuto A livello europeo e internazionale. Le scuole pubbliche seguono programma inglese? Insomma più informazione a livello di istruzione.

Grazie mille

Salve, anche io vorrei avere maggiori  sulle scuole. Ci trasferiremo il prossimo anno e mia figlia fa la 4 elementare ed ho il dubbio fra la pubblica e la privata per il maltese. Inoltre che orari hanno le scuole? C'è un doposcuola? Grazie!

Ciao a tutte.
anche io, per il lavoro di mio marito, sto valutando la possibilità di trasferirmi con i miei due figli a Malta già dal prossimo mese di settembre.
I miei ragazzi hanno 17 e 10 anni, sono un po' indecisa..... soprattutto per la scuola ... sto valutando Sant'Andrea e St Martins, ma entrambe con lista di attesa
Anche casa .... Sliema, St Julien o qualcosa più interno e meno caotico ???
La mia mail è *
Per consigli o confronti
Grazie 1.000

Moderato da Francesca 11 mesi fa
Motivo : *A garanzia della privacy non inserire contatto email in questo forum pubblico

Scusa se rispondo in super ritardo ma non ho mai visto la tua domanda....sono poco social...mio figlio va a scuola a Birzebugga ( scuola pubblica) e oltre all’insegnamento dall’inglese e del maltese le insegnanti parlano correttamente italiano.Il primo anno sono in una classe di stranieri per prepararli a livello di inglese e maltese all’anno successivo

Ciao grazie per aver risposto.

Ma volevo capire quanto incide lo studio del Maltese li a scuola. Perché mi hanno detto che se dentro determinata scuola le percentuali di bambini sono piu stranieri incide poco, basicamnte come si fa inglese qua in Italia nelle scuole pubbliche e così se sono più Maltese le materie sono fatte in maltesi.

Noi come zona saremo a Mosta, conosce?

Sinceramente l'isola ancora non la conosco , solo le zone di Mosta, attard mgr sliema insomma valletta le zone diciamo più turistiche.

Ma vi sieti trasferite un anno fa? Come sta andando? Vi piace? Che lavoro fatte? Se non sonk così indiscreta di chiederti.

Grazie mille
Valeria

Ciao Antenor, piacere.

Ho letto una sua risposta ma risale di qualche anno fa. Vorrei sapere se lei è ancora a Malta e se hai figli a scuola. Quale è stata scelta ? Alcuni dicono che le pubbliche sono ottime, altri dicono che dipende dalle zone, perché la scelta della lingua a scuola dipende delle percentuali di bambini iscritti, se sono più straniere il maltesi inciderà come incide qua lo studio del inglese alle scuole pubbliche italiane ma.se non è così l'inglese passa ad essere piu marginale.

Noi come zone saremo a Mosta . Come è stata la sua esperienza?

Grazie mille
Valeria

Il primo anno serve per preparare i bambini all’anno successivo dove si uniranno ai bambini maltesi. Ora svolge le lezioni in una classe assieme a bambini di diverse nazionalità ma non c’è prevalenza di maltese rispetto all’inglese.mosta è carina ma solo se si lavora in zona.visto il traffico caotico dell’isola potrebbe essere snervante raggiungere le località come Valletta sliema o le zone industriali di maggior interesse per quanto riguarda il lavoro come Marsa Qormi Luqa. Mia moglie fa la mamma a tempo pieno e io lavoro per una azienda di trasporti e siamo contenti della scelta fatta siccome dopo alcuni anni nei quali trascorrevamo le vacanze abbiamo lasciato lavori e venduto casa per vivere qui e siamo molto rilassato adesso

Buonasera, avrei bisogno di info su quale scuola scegliere per mia figlia che dovrà frequentare la prima media da settembre.. grazie

Ho una figlia di 14 anni che a giugno finisce la terza media e poi ci trasferiamo. Abiteremo a Tarxien.
Per la scuola, ho visitato la San Andrea, a Mgarr, e mi è piaciuta molto, hanno begli spazi e lavorano molto sull motivazione e il coinvolgimento dei ragazzi.
Fino alla 3 media c’é un programma bilingue in italiano che dá l’equipollenza del titolo di studio, quindi chi ha bambini piccoli se vuole prosegue il programma scolastico italiano . Credo si paghi un extra. Dalla Senior school non vi è più, ma l’italiano è sempre molto seguito.
La retta sta sui 1800€ ogni tre mesi credo, più iscrizione, divisa ecc. la distanza da casa è comunque un fattore critico che tengo in considerazione.

A maggio andrò a vedere anche la Newark  School a Sliema, che mi ispira perché è frequentata solo da expat, con bambini da 38 paesi diversi e ha classi molto piccole. Non so molto sui programmi per i 14 anni e quindi non mi pronuncio per ora.

Vorrei anche visitare la St. Catherine a Pembroke, di cui non so praticamente nulla... per la Chswick House/st Martin college sono in lista d’attesa.

Chi ha esperienze e informazioni da condividere sulle scuole si fa faccia avanti😋😋 grazie!

Nuova discussione