Cosa fareste se poteste investire un bel gruzzoletto?

Ciao a tutti! Mi chiamo Marco. Ho 35 anni e un lavoro a Monza come consulente d'azienda. Vorrei seriamente sottoporvi un quesito... Se aveste un pò di soldini da investire (diciamo 250-300 mila euro) cosa fareste? Pensando bene alla situazione che c'è in Italia, (lavoro sottopagato, precario e tasse a non finire) sto valutando la possibilità di trasferirmi in Bulgaria (Sofia - Varna - Burgas). Il dilemma è questo: compro casa in Italia e metto radici qui con il rischio di fare una vita di sacrifici per poi ritrovarmi con il cerino in mano o valutare la possibilità di crearmi una rendita in Bulgaria (comprando e affittando appartamenti)?? A tal proposito voi cosa fareste (mi rivolgo soprattutto a chi vive e conosce già l'ambiente bulgaro) ....MANUEL45 ci sei??

Grazie tante per la vostra attenzione.

Ciao Marco,

ben arrivato su Expat.com!  ;)

Questo forum è bello attivo quindi credo che qualche consiglio utile non tarderà ad arrivare.

Buona serata,

Francesca

Caro Marco, si ci sono ma forse potrebbe risponderti meglio Loris su questo tema.
Io ti confesso che sono solo un pensionato italiano che dopo 14 anni di vedovanza conobbe in Italia una bulgara che sposai e dato che con la mia italica pensione non riuscivo a mantenere una donna con le sue necessità, decisi di trasferirmi con lei dalle sue parti, cioè in Bulgaria, dove la stessa pensione mi si rivalutava il doppio.
Tutto qui  :)

Grazie Manuel per l'interessamento! Nell'attesa che Loris participi alla discussione, mi interesserebbe moltissimo anche il tuo punto di vista. Che faresti tu in Bulgaria con quella disponibilità? Come penseresti di assicurarti una rendita per vivere tutta la vita li?? Grazie 1000

Molti hanno il pallino (per non chiamarla “fissa”) dell’imprenditoria ma poi manca loro la stoffa. Così in 12 anni ho visto e conosciuto parecchi italiani che vengono qui, aprono bar e/o ristoranti oggi e poi, nonostante costi e pratiche burocratiche siano molto più semplici,  chiudono dopodomani ritrovandosi con un mucchio di debiti.

Vabbe’, sto discorso non ti interessa, lo so.

Io non ho né il pallino né la stoffa di cui sopra per cui se avessi la fortuna di avere da parte quel gruzzolo che tu dici di avere, lo investirei solo ed esclusivamente in un settore: quello edile. Sia in Italia che in Bulgaria. Ma mentre nel primo caso ti tartasserebbero di tasse ritrovandoti alla fine a dover vendere tutto, nel secondo caso potresti invece godere di una buona rendita annuale.

Ho recentemente acquistato un appartamentino (2 camere e servizi) per 29mila euro. Buttaci dentro un altro migliaio di euro per dargli un’aggiustatina, con 30mila euro hai un appartamentino comodo e civile per 2 persone dove andremo ad abitare io e mia moglie (dove mi trovo ora pago un affitto), ma che se volessimo affittare ne potremo tirar fuori circa 250-300 euro al mese.
Comprandone una decina con i soldi che hai da parte, ne potresti ricavare 2500-3000 euro al mese ammortizzando la spesa nell’arco di 1 anno o poco di più e vivendotene tranquillamente anche in Italia perché la Bulgaria è bella, ci sono tante belle cose, ma non è per tutti gli italiani….ci viole anche una buona dose e spirito di adattamento.

L’unico settore dove personalmente investirei del denaro è quello edile perché non “muore” mai e male che dovesse andare (ma non ne vedo come a meno di un cataclisma), ti rivendi tutto e rientri dei tuoi soldini con qualche migliaio di euro un più.

Questa è la mia opinione e quel che farei io.
Saluti, Manuel

Manuel ti ringrazio! La tua opinione è molto preziosa! Non vorrei approfittare della tua disponibilità ma vorrei capire un po' meglio... Con 30 mila euro si compra un bilocale se non ho inteso male giusto? Ma in città o in periferia o addirittura in campagna?? Se dovessi investire nel mattone dovrei fare in modo di acquistare in zone dove affittare non è un problema tipo Sofia, Varna, o che so io... (Qui ti chiedo un tuo aiutino)
Altro aspetto: a quanto ammontano le tasse sulla casa?
Le agenzie immobiliari funzionano bene? Che percentuali prendono??
Sapresti indicarmene qualcuna??
Grazie Manuel anticipatamente!!

Ti rispondo parzialmente: naturalmente parlo di Sofia e dove abbiamo acquistato noi è a 10' dal centro. Circa le tasse da pagare e le commissioni per agenzie immobiliari, ti riferirò meglio in serata, quando ci sarà mia moglie perché questa cosa l'ha trattata lei essendo bulgara. Io in 12 anni di vita a Sofia di questa lingua sono riuscito ad imparare lo stretto necessario per la sopravvivenza  :)  (ma è per colpa mia, altrimenti il bulgaro è una lingua come tante altre)

Grazie infinite! Attendo tue notizie... soprattutto sulla situazione del mercato degli affitti in Bulgaria. Si riesce ad affittare senza troppi problemi?

Un abbraccio.

Eccomi con le info.

Si, a Sofia si affitta facilmente se parliamo di abitazioni medie e non quelle lusso od extra. Inoltre se ti dovesse servire l'appartamento libero lo ottieni senza incorrere nei mille cavilli italici con sfratti, avvocati e tribunali.

Riguardo le tasse dipende dalla valutazione catastale  (ti porto sempre l'esempio del mio per quale pagherò sui 100 euro all'anno).

Le agenzie immobiliari, come regola, prendono il 3% del prezzo di vendita da ambo le parti (3% venditore e 3% acquirente) .

La nostra si chiama Invest Property Sofia (trovi con Google il sito internet).

Dovrò farti un monumento!
Quali quartieri suggerisci? quali evitare decisamente??

Hai un contatto mail personale... (perdonami la richiesta ma sarebbe bello poter comunicare anche privatamente)

Grazie, ma per il monumento ci penseranno tutti i tassinari e camerieri di bar/ristoranti di Sofia  :D

Pure io cercavo la tua email per chiederti se hai skype, la mia la dovresti trovare sul mio profilo oppure scrivimi un mp.

Mah,io dispongo di una cifra similare e vivo di rendita senza fare una mazza tutto il giorno!
certo non è che ho le mani bucate e mi do alla pazza gioia,ma la rendita che ottengo dal capitale mi consente di vivere dignitosamente e togliermi pure qualche sfizietto!

Direi proprio di no, innazitutto nei paesi più piccoli, i prezzi delle case sono in continua diminuzione, le tasse crescono e gli affitti sono vergognosamente bassi, non parliamo che cercano ammobiliato di lusso...stranezze...meglio albergo, se ti fai una buona clientela e certamente se hai buona cucina, e solo una mia opinione ,..ciao
Zenith

a chi unque sia interessato ,,visto la discussione altrettanto interessante  entro gennaio 2015 devo aprire una impresa edile,chi e' interessato puo contattarmi via mail: [email protected]
grazie saluti ...

e' possibile acquistare immobili senza essere residenti?
vorrei vendere una casa in italia valore circa 250 mila, ed investire fuori,
ci sono rischi di perdere tutto il malloppo?

grazie delle vostre opinioni

Nuova discussione