Close

Trovare lavoro a Valencia

Raccomanda

La regione di Valencia offre prospettive di impiego soprattutto ad espatriati in possesso di qualifiche non disponibili a livello locale. In questo articolo vi forniamo una panoramica sul mercato del lavoro locale.

Situata nelle zona est della Spagna, la città di Valencia accoglie ogni anno stranieri provenienti da tutto il mondo.
E’ la terza città della Spagna come grandezza ed importanza ed ha una popolazione di 797.000 abitanti circa, inclusa una buona parte di espatriati.
Si tratta della capitale della comunità valenzana, che comprende tre province: Castellon, Valencia e Alicante. 
Valencia è una città favorevole all’espatrio, non solo per la sua eredità storica, culturale ed architettonica, ma anche per le prospettive di lavoro che offre. Trovare lavoro a Valencia come espatriato non dovrebbe essere un problema se disponete delle competenze richieste dal mercato del lavoro locale soprattutto nei settori dell'industria e del turismo. 

Economia

Per quel che concerne la crescita annua del PIL nel 2015, in termini di volume, la Comunità Valenciana ha registrato il maggior tasso di crescita di tutta la Spagna. Ciò è stato reso possibile grazie ad uno sviluppo del settore manifatturiero e ad una buona performance nel settore delle costruzioni.

L’agricoltura occupa tuttavia un posto importante all’interno dell’economia. Valencia è famosa per la sua produzione di agrumi, frutta e legumi ma sono importanti anche i settori del commercio, dell’industria, del tessile e del turismo.
La città si distingue inoltre per quanto riguarda l’artigianato ed incoraggia la creazione di piccole e medie imprese, anche straniere.
Si stima che l'economia continuerà a crescere senza battute d'arresto fino al 2018, con un incremento del 2,1% nel 2017 e del 2,5% nel 2018 (Fonte: Levante/El mercantil valenciano)

Mercato del lavoro

La popolazione della comunità valenzana conta circa 4.9 milioni di abitanti, di cui 860.000 stranieri venuti sia da paesi vicini ma che da zone di lingua spagnola, come l’Equador e la Colombia. Il suo mercato del lavoro è dunque aperto agli espatriati nonostante nel terzo trimestre del 2016 si registrasse un tasso di disoccupazione pari al 20,2% della popolazione. 

Secondo quanto riportato dal quotidiano nazionale El Mundo, nel mese di ottobre 2016 la disoccupazione a Valencia è scesa di 6.875 persone ossia dell'1,57% rispetto al mese precedente, a fronte di un aumento sulla media nazionale dell'1,20%.

Nel 2016 i dati diffusi dal Ministero del Lavoro dicono che la disoccupazione nella Comunità Valenciana si è ridotta del 9,61% pari 45.824 persone.
I settori che potrebbero offrirvi delle opportunità sono: industria, costruzioni, servizi finanziari, commercio, turismo ed immobiliare.

Inoltre, le grandi firme nazionali ed internazionali che operano nella regione, sono sempre alla ricerca di manodopera qualificata e competente.

Trovare un lavoro

Iniziate la vostra ricerca di impiego consultando i siti online specializzati. Nella rubrica qui sotto abbiamo inserito un elenco di link che vi possono aiutare.
Adattate il vostro curriculum e lettera di presentazione agli standard locali. Una buona conoscenza della lingua spagnola è fondamentale.
Non sottovalutate l'importanza di stabilire contatti professionali attraverso la rete di LinkedIn. 
Se siete già sul posto potete farvi aiutare da un’agenzia di collocamento.

Indirizzi utili:

Expat.com - Lavorare a Valencia
Expat.com - Forum Impiego a Valencia 
Indeed  www.indeed.es
Info Jobs www.infojobs.net
Opcion Empleo www.opcionempleo.com.ve
Monster  buscartrabajo.monster.es
Levante  - El mercantil valenciano www.levante-emv.com/economia

Raccomanda
Francesca Team
Utente da 16 Agosto 2011
Mauritius
Scrivi un commento
Ultimi articoli scritti da Francesca

Vedi anche

Malaga è stata duramente colpita dalla crisi economica mondiale e questo giustica il forte tasso di disoccupazione presente in città.
La crisi economica mondiale ha duramente colpito la penisola iberica. Il tasso di disoccupazione a Siviglia rimane elevato.
Se volete trasferirvi in Catalogna e siete alla ricerca di impiego, leggete questo articolo per scoprire quali sono i settori aperti agli espatriati.
L'economia dei Paesi Baschi, dinamica comunità autonoma spagnola al confine con la Francia, è basata principalmente sul settore dell'industria.
Il tasso di disoccupazione alle Canarie è abbastanza alto, conseguenza della crisi mondiale, tuttavia i profili qualificati hanno delle possibilità.

Traslocare in Spagna

Consigli per preparare un trasloco in Spagna

Voli per la Spagna

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Spagna