SOGNAMO LA SPAGNA, BARCELLONA O VALENCIA?

Buon giorno a tutti, sono Davide,
ho 40 anni, quasi 20 passati ad accontentarmi come Graphic Designer in varie aziende (anche quotate) ma mai veramente felice, ora con mia moglie, una bimba di 2 anni e uno in arrivo, vogliamo fare la svolta, puntare sulla qualità della vita più che sulla (inutile) ricerca di un benessere italiano.
Abbiamo già messo in vendita la casa (che coprirà giusto il mutuo) e con le valigie in mano sogneremmo la Spagna. Il grosso dubbio è su Barcellona o Valencia.
Qualcuno saprebbe darmi qualche spunto sulle vere differenze tra le due città e su quale lavoro puntare fin da subito per inserirmi nel contesto spagnolo? Mi conviene puntare su un lavoro generico facile da trovare ma poco remunerativo (cameriere, barman ecc...) o spingere subito sulla mia professionalità anche se la lingua (in ambito lavorativo) io la vedo come un freno.
Grazie a chiunque fosse cosi gentile da darmi delle dritte.

Davide

Ciao Davide,

Ben arrivato sul forum e grazie per il tuo messaggio!

Ti segnalo la sezione del nostro sito dedicata alla Guida sulla vita in Spagna dove trovi tante informazioni utili e link da consultare sia su Barcellona che su Valencia oltre a tanti altri contenuti di carattere generale necessari ad organizzare una nuova vita in Spagna.

Tanti auguri per il vostro progetto  :)

Francesca
Team Expat.com

Grazie per la risposta, leggo subito i vostri suggerimenti!!!
Speriamo bene

Davide, studia un po’ la lingua prima di venire .
A Barcellona si parla il catalano, che è obbligatorio anche a scuola!
A Valenzia si studia Anche il Catalano ( detto Valenziano per problemi di identità).
Con due bambini .....
Io ho scelto Valenzia e ne sono contenta! In bocca al lupo

Grazie mille, ottimi consigli, ne terrò sicuramente conto.
Davide

Giovanotto conoscendo bene la Spagna io non ci perderei tempo .in questo momento il Portogallo e la metà giusta per chi vuole veramente cambiare aria   non sbagliare

Fammerino :

Giovanotto conoscendo bene la Spagna io non ci perderei tempo .in questo momento il Portogallo e la metà giusta per chi vuole veramente cambiare aria   non sbagliare

Ciao, che tipo di esperienza hai avuto? Hai lavorato e vissuto in Spagna? Puoi dare qualche info ulteriore? Grazie

Nel 2008 avevo una attività di abbigliamento  a sanlucar de barrameda  la crisi  ci a costretti a chiudere e ritornare in italia  3 anni fa o ritenuto a barcellona ma o capito subito che stanno come noi anno scorso o fatto un viaggio a Tenerife  anche li mi non vale la pena come ti o consigliato Portogallo che in questo momento to può aprire una porta se ai un mestiere valido  buona fortuna. Anche io on questo momento cerco info sul Portogallo vediamo che esce fuori

Davide,
se proprio ti va' la Spagna e puoi trovare come impiegarti, non avrei dubbi a piuttosto optare per Valencia.  Sono vissuta durante 25 anni a Denia (Comunidad Valenciana), ma lì è turismo soprattutto.
Personalmente, preferisco di gran lunga il carattere (allegro) degli spagnoli, piuttosto che quello dei gentilissimi portoghesi ma ... non so che dire; trovo molte zone e quartieri deprimenti....

Nuova discussione