Shutterstock.com
Aggiornato 6 giorni fa

Rabat, la capitale del Marocco, è il centro amministrativo del paese. Negli ultimi anni, la destinazione ha registrato importanti sviluppi economici. La riforma del governo locale e la creazione di nuove imprese nella zona hanno creato nuove opportunità di lavoro.

Procedure

Per poter lavorare a Rabat, devi informarti se hai bisogno di un visto per entrare in Marocco.
Se provieni da un paese europeo, puoi entrare con un passaporto che abbia validità residua di almeno tre mesi. Dopo l’arrivo devi obbligatoriamente richiedere un permesso di lavoro che può essere esteso in seguito.
Se sei assunto con un contratto indeterminato, puoi successivamente richiedere la residenza permanente.

Mercato del lavoro

La città di Rabat ospita non solo le sedi di rappresentanze locali e regionali, ma anche ambasciate, organizzazioni internazionali e non governative.
Trovi anche società specializzate in diversi settori tra cui tecnologia dell'informazione e delle comunicazioni, industria, commercio, finanza e ingegneria. È inoltre possibile trovare impiego nei settori dell'edilizia, dell'educazione e della sanità.
Alcuni settori come quello automobilistico, elettronico, tessile hanno subito un significativo rallentamento e non necessitano di manodopera straniera.

Trovare lavoro a Rabat

Per trovare un lavoro a Rabat, consulta i siti web specializzati o la sezione dedicata agli annunci nei giornali locali.
Puoi anche avvalerti dei servizi di un'agenzia di collocamento per aiutarti a trovare un lavoro che corrisponda al tuo profilo professionale.
Se hai amici o parenti in città, anche il passaparola potrebbe funzionare.

Ecco dei link per aiutarti nella ricerca:

Amal Job www.amaljob.com
Emploi.ma www.emploi.ma
Offerte di lavoro in Morocco www.offres-emploi.ma
Embauchemaroc www.embauchemaroc.com
Job Rapido ma.jobrapido.com

 Buono a sapersi:

A Rabat lo stipendio minimo per chi lavora nel settore dell'industria e del commercio è di circa 10,81 MAD all'ora. Dopo il primo anno di lavoro il dipendente ha a disposizione 24 giorni di ferie pagate e 13 giorni festivi.

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.