Scheda informativa Marocco


Il Marocco si trova nella parte nord occidentale dell’Africa, nella regione del Maghreb; è bagnato dall’Oceano Atlantico e dal Mar Mediterraneo e confina con Algeria e Mauritania.

Si estende per 446.550 km² e ha una popolazione di oltre 33,8 milioni di abitanti.

La capitale è Rabat, la città più grande di tutto il paese, mentre il polo economico è rappresentato da Casablanca; altre destinazioni molto popolari sono Marrakesh, Tangeri, Salé, Fes e Meknes.

Nei 33,8 milioni di abitanti sono inclusi anche parecchi espatriati. Le lingue ufficiali sono l’arabo –-che è anche la lingua amministrativa - e il berbero, ma vengono parlati anche il francese e lo spagnolo.

Il Marocco, come parte dei paesi emergenti nella regione, si è sviluppato molto rapidamente negli ultimi anni, raggiungendo il quinto posto tra le economie più potenti del continente africano, con una stima del PIL di oltre 281,79 miliardi di dollari (dato 2016).

La sua economia è considerata relativamente liberale e governata dalla legge di domanda e offerta. Il settore terziario contribuisce a oltre la metà del PIL nazionale, mentre l’industria, nello specifico attività minerarie, costruzione e produzione, ne costituisce un quarto.

Le industrie che hanno registrato la crescita più elevata sono turismo, telecomunicazioni, informatica e tessile.

Il Marocco è una monarchia costituzionale, democratica, parlamentare e sociale guidata dal re Mohammed VI. Il primo ministro è Saadeddine Othmani.

Fa parte dell’Unione Africana da gennaio 2017, è anche membro delle Nazioni Unite, della Lega Araba e dell’Unione del Maghreb Arabo.

Il clima, a seconda delle regioni, è mediterraneo in alcune aree e atlantico in altre. Le estati sono piuttosto secche e calde mentre gli inverni sono molto freddi e umidi.

Le temperature di solito variano tra i 22º e i 24º in estate e tra -2º e 14º in inverno, anche se a volte sono stati registrati anche -6º.

La parte sahariana del Marocco, invece, presenta quasi ovunque un clima desertico secco.