Close

Salve a tutti spero di esservi d'aiuto o viceversa

Il motivo principale della mia iscrizione e' quello di poter consigliare bene i miei paesani italiani principalmente,e di conseguenza anche persone di altre nazionalità ,quindi mi rivolgo a coloro che si vogliono spostare dall'Italia per andare a lavorare nel nord Europa nel settore della ristorazione, settore che io ho abbandonato perché uno dei peggiori che possano esistere, ma non voglio ne criticare i ristoratori ne spaventare chi si avventura alla ricerca di una vita migliore.
Punto primo: nella stragrande maggioranza dei casi,il lavoro viene ricercato su pagine internet offerte di lavoro o quant'altro, quindi non saprete mai chi si propone dall'altra parte, molti  anzi moltissimi sono sempre alla ricerca costante di personale, gia' questo dovrebbe dare da pensare, io personalmente ho constatato di persona e anche da testimonianze di miei vecchi colleghi che in un primo approccio telefonico il datore di lavoro e' quasi sempre una persona simpatica educata e disponibile poi invece quando si è giunti sul posto le cose spesso cambiano in pratica le carte in tavola non sono più le stesse di quando si prendevano accordi per es. Orari di lavoro più  lunghi oppure alloggi con letti scomodissimi,  aggiunta di mansioni da svolgere es. Lavare piatti e pentole per i cuochi etc.etc.ma fin qui uno potrebbe anche sopportare se disposto a sottomettersi a coloro che hanno il coltello dalla parte del manico, ma la cosa più importante a cui far bene attenzione e' il ritrovarsi senza un lavoro e un alloggio nel giro di pochi giorni problema molto serio da poter affrontare se non si e' in possesso di un'autonomia economica per potersi gestire in tutta autonomia e aver tempo e voglia di mettersi alla ricerca di un nuovo posto di lavoro e alloggio.
Punto secondo:il pericolo e' sempre in agguato anche da coloro che considerate vostri colleghi tanti di loro sono una delle cause maggiori del vostro licenziamento perché sarete si amici e colleghi all'apparenza ma in realtà sarete in competizione per preservarvi il posto di lavoro quindi fate bene attenzione a come parlate e come vi comportate sia al lavoro che fuori nella vita privata...non fidatevi troppo insomma.

Buongiorno Ferny71,

Ben arrivato su Expat.com e grazie per averci parlato della tua esperienza!

Dove vivi?

Saluti,

Francesca

Grazie per il benvenuto, io monentaneamente vivo e lavoro a Copenaghen città fantastica

Nuova discussione

Risparmia sui costi del trasloco

Richiedi un preventivo gratuito e confronta prezzi e servizi di traslocatori internazionali.