Close

Luoghi comuni sulla vita in Grecia

Buongiorno a tutti,

Nell’immaginario collettivo alcuni stereotipi sulla vita in Grecia sono duri a morire…ma quanto di quello che si pensa è fondato?

Quali sono i luoghi comuni riguardo la Grecia? Li condividete o li smontate?

L’idea che avevate del Paese prima di andarci a vivere si è modificata dopo il trasferimento e in che modo?

Grazie per le vostre testimonianze,

Francesca

Quello che vi sto per dire forse sarà scioccante, perchè in fondo tutti hanno la bella immagine dei greci accoglienti per le vacanze. Ma la mia è l'esperienza di uno che ci vive da 15 anni (ad Atene) e che ci lavora e ci vive. Io vivo l'inferno in terra a causa del comportamento della maggior parte degli individui che formano questo popolo. Quelli che tra loro sono ''europei/normali'' o se ne sono andati (come cerco di fare io, se troverò un lavoro in EU) o sono qui in Grecia e son d'accordo con me e soffrono anche loro. Ma questi sono una minoranza. Morirò se non me ne vado presto da qui. Ho un bambino fantastico di 1 anno, ma nato da una donna greca, con cui vivo l'altra parte d'inferno dentro casa. Come ho detto altre volte (ed ammettendo tutti i difetti del mio popolo italiano), psicologicamente e caratterialmente i greci sono un mix di turco e balcano, che ti disorienta e che non ha niente a che vedere con i difetti delle popolazioni mediterranee ''classiche''. Qui si vive una dittatura umana,...o sei come loro vogliono od altrimenti piano piano ti entrano dentro come un cancro, guidati dalla loro pazzia sociale per cui si comportano come segue:

1) Se ci esci per fare baldoria tutto ok. Ma se ci lavori insieme, se vai in un ufficio pubblico, se chiedi che un servizio venga rispettato, o che una legge venga applicata,....ebbene, di fronte all'evidenza ti dicono che ''questo non si puo' fare'' mentre tante cose sono fattibili anche nel paese piu' degradato ed arretrato del mondo. Sono capaci di dirti che una casa rossa è verde.

2) Se però sei dentro la cerchia che comanda puoi fare tutto e nessuno saprà mai niente, perché qui la mentalità mafiosa è permessa ed usata in ogni settore e la usano tutti ed ogni giorno, per piccoli e grandi favori (famosa frase: '' Li' in quell'ufficio ho una mia persona''). Se aprite per un anno intero una pagina di cronaca di un quotidiano greco, vedrete che non leggerete mai di un personaggio pubblico o politico o che conta che è stato indagato od arrestato.  E guardando le classifiche degli Stati europei corrotti (di cui l'Italia è una bella esponente) questo sembra impossibile. Non troverete nessun uomo che conta (che non sia un povero operaio che ha rubato un pollo per fame) arrestato od indagato come succede in Italia od altri Paesi, dove le forze dell'ordine ''molto spesso'' puliscono dal malaffare. E sapete perché? Bhe,...perché sono quasi tutti coinvolti o legati da questo modo di vivere e quindi le operazioni di pulizia non possono iniziare.

3) Nel settore pubblico esiste la dittatura del capo ufficio che fa mobing etc,ect e che ha poteri illimitati sui dipendenti, perché comunque la giustizia non funziona e questi capi spesso sono immondizia umana. In Grecia da 8 mesi gli avvocati fanno sciopero perché vogliono la revoca di una legge che ha abolito i testimoni a processo, emessa perché tutti ne portavano di falsi e cosi le cause non erano mai veritiere. Se in Italia od altro Paese uno ti dice che ti denucia uno si preoccupa,....qui ti ridono in faccia,perché sanno che al 99% troveranno un modo per cavarsela.
Io subisco mobing quasi tutti i giorni, ma qua non funzionano i sindacati perché sono tutti papponi e dentro il giro.

4) Etc,etc,etc,.......non mi basterebbe una vita.

PS: QUANTO HO SCRITTO E' UN MIO PARERE PERSONALE E PER ME VALE PER LA MAGGIOR PARTE DI QUESTO POPOLO E NON PER TUTTI.

Nuova discussione

Traslocare in Grecia

Consigli per preparare un trasloco in Grecia

Voli per la Grecia

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Grecia