L'Oman concede 10 anni di residenza a chi investe nel Paese

Notizie di attualit
  • Muscat, Oman
    Shutterstock.com
Pubblicato 2021-11-11 alle 10:00 da Ester Rodrigues
Il Sultanato dell'Oman si trova nell'area sud-orientale della Penisola Arabica e vanta un ricco patrimonio storico e culturale. Per attirare investitori sul territorio ha da poco lanciato un visto che permette agli stranieri di fare affari e di vivere nel Paese con le loro famiglie.

La validità del permesso per soggiorni di lunga durata è stata estesa fino a dicembre senza costi aggiuntivi e con la riapertura delle frontiere sono state introdotte nuove tipologie di visto. Gli espatriati che volessero invece rinnovare un visto, possono farlo solo se sono vaccinati. 

Tutte le persone che vogliono fare domanda di visto per l'Oman devono aver ricevuto almeno la prima dose di un vaccino approvato contro il Covid-19. Ad oggi, l'unico vaccino che non è accettato in Oman è il Covaxin.

Gli espatriati in possesso di un visto valido che sono bloccati fuori dal Paese da più di sei mesi, devono obbligatoriamente chiedere allo sponsor di far estendere il visto fino a fine dicembre.

Gli investitori e loro famiglie

Il Sultanato dell'Oman ha deciso di concedere un permesso speciale di residenza agli investitori e alle loro famiglie. Le tipologie a disposizione sono due: il permesso di 5 anni che costa 300 OMR ($ 800) e quello della durata di dieci anni che costa 500 OMR ($ 1300).

La Polizia reale dell'Oman ha emesso un progetto di legge dove si indica che gli investitori stranieri interessati a fare affari nel Paese potranno ottenere un visto a patto di fornire dei documenti a comprova dei loro progetti di investimento. Il visto potrà essere utilizzato entro un anno dall'emissione e includerà sia il coniuge che i parenti di primo grado.

Come funziona il visto per investitori

Sebbene la decisione del Sultanato sia quella di concedere agli investitori un visto di cinque o di dieci anni, dopo l'emissione il documento è valido solo per un anno. E' possibile estenderlo, su base annuale, previa approvazione delle autorità competenti.
Il rinnovo va fatto ogni 3 anni,  la tariffa da pagare è di 100 OMR ($ 260) per il permesso decennale e di 50 OMR ($ 130) per il quinquennale.
L'emissione di questo tipo di visto, non è soggetta a limiti di età.

Perchè lavorare e investire in Oman? 

L'Oman è tra le migliori destinazioni al mondo per i professionisti stranieri; è considerato al pari degli Emirati Arabi Uniti, che concede agli imprenditori un permesso di soggiorno di 10 anni ma impone investimenti più ingenti. Si parla di minimo 10 milioni di AED (circa 2,8 milioni di dollari) da impiegare per la creazione di un'azienda (che deve avere un capitale di pari importo) o da depositare in un fondo.

L'Oman rappresenta un'alternativa migliore non solo perchè le cifre in gioco sono minori ma anche perchè il costo della vita è inferiore rispetto agli Emirati Arabi. Inoltre, è considerato uno dei Paesi più sicuri al mondo e si adatta a un espatrio in famiglia.

Altri motivi per cui i professionisti stranieri sono attratti dall'Oman sono le prospettive di carriera, gli stipendi generosi e l'assenza di tasse sul reddito. 

Per gli investitori stranieri, la posizione geografica dell'Oman è strategica dato che è ben collegato sia con il Medio Oriente, che con l'Asia, l'Africa e l'Europa. Le principali città per gli affari sono raggiungibili in aereo in tempi ragionevoli. Vivere in Oman offre agli investitori e agli espatriati delle indubbie opportunità di crescita.

Un altro aspetto da considerare è la multiculturalità che offre questa nazione popolata in maggioranza da stranieri. Non avrai difficoltà ad integrarti. Se ti trasferisci in famiglia, puoi iscrivere i tuoi figli in una delle tante scuole internazionali sparse sul territorio. 

Nel complesso, l'Oman è sicuro e accogliente, sia che ci vivi solo, in coppia o con bambini.